×

Centraruote Professionale per bicicletta: quale scegliere

Condividi su Facebook

Un centraruote professionale è uno strumento adatto per l'operazione di centratura ruote della bicicletta.

centraruote professionale
centraruote professionale

La centratura è una operazione che permette di far girare la ruota della bicicletta in modo perfetto per pedalare ed evitare problemi. Per la centratura è indispensabile uno strumento come il centraruote professionale che agevola in questo processo. Ecco quale scegliere, anche tra le tante proposte presenti su Amazon.

Centraruote Professionale

Con questo termine si definisce una macchina che è in grado di registrare vari tipi di ruote: anteriore, posteriore, anche con più cambi. Grazie a questo strumento si può sistemare la ruota poggiandola sull’asse del mozzo e fare in modo che giri liberamente. Su questa macchina si trovano dei registri o calibri che permettono di controllare i disassamenti laterali od orizzontali.

L’operazione di centratura non è così semplice e poco frequente, in quanto le ruote, se fatte bene, possono durare per molto tempo prima di aver bisogno di un tensionamento.

La centratura di una ruota si basa su tre regolazioni diverse che bisogna eseguire una di seguito all’altra, in quanto il movimento va a compiersi su altrettanti dimensioni differenti:

  • Spostamento laterale: il cerchio ha una oscillazione laterale per via della tensione tra i raggi della flangia destra e sinistra
  • Salto verticale: in questo caso il cerchio non riesce a ruotare uniformemente in quanto ha un salto per via dei raggi che s’innestano in quel punto
  • Campanatura: l’asse della pista del cerchio coincide con quello del mozzo.

Per l’operazione di centratura, il centraruote professionale non è l’unico strumento necessario, in quanto si ha bisogno anche di

  • Tiraraggi: utile per mettere in tensione i raggi disponibile in varie forme e fogge a seconda dei nippli
  • Dima di campanatura: per verificare che il cerchio si trovi in asse con il mozzo
  • Guanti in pelle che devono essere solidi e resistenti e sono simili a quelli del saldatore
  • Tensiometro: in modo da distribuire correttamente la tensione.

Centraruote professionale: quale scegliere

Optare per una macchina di questo tipo non è mai facile considerando i vari modelli che si possono trovare in circolazione. Si tratta di uno strumento indispensabile per la centratura delle ruote. I modelli variano l’uno dall’altro, ma si compongono di un supporto che permette alla ruota di ruotare e un calibro che misura le deviazioni del cerchio.

Bisogna usarlo con un tiraraggi, una chiave che permette di modificare la tensione dei raggi della ruota.

Per chi deve acquistare uno strumento di questo tipo bisogna valutare la qualità con cui l’attrezzo è realizzato. Bisogna che sia solido e particolarmente resistente. Solitamente il centraruote professionale è adatto per le officine che riparano le biciclette. Si può montare sul banco da lavoro per svolgere ogni operazione necessaria oppure fissato su morsa.

Si tratta di uno strumento che, dopo un certo uso e, quindi, logorìo, rischia di perdere la centratura. Si usa per ogni tipo di bicicletta.

Centraruote professionale Amazon

Per chi ha bisogno di una macchina di questo tipo per svolgere le operazioni di centratura, sappiate che sul sito di Amazon è possibile trovare diversi modelli di ottima qualità a un buon costo. Cliccando sulla foto è possibile visualizzare i vari articoli in merito. Ecco una breve descrizione di alcuni centraruote professionale tra i più richiesti e apprezzati dagli utenti che è possibile trovare sull’e-commerce.

1)ParkTool centraruote TS-2.2

Uno dei migliori disponibili in questo momento, anche per l’ottimo rapporto prezzo qualità dal momento che si tratta di un costo particolarmente ragionevole. Disponibile in vendita con lo sconto del 22%. Potete fissarlo su una tavola per farlo stare in piedi da solo. Funziona molto bene e si adatta a ruote di 29”, anche senza copertone. Gli appoggi si regolano in simultanea e vanno bene sia per le ruote anteriori che posteriori. Realizzato in acciaio, quindi molto resistente e solido. Permette di ottenere un ottimo risultato. Disponibile nel colore blu.

2)Minoura 4500012 centraruote FT-1

Per chi vuole spendere poco, questo modello è l’ideale. Garantisce una ottima stabilità. I bracci meccanici si muovono in maniera simmetrica. Lavora sia con ruote con cerchioni che senza. Le ruote possono essere sia da 12” che da 29”. Dispone di una piastra di base che, piegato, può occupare pochissimo spazio. Adatto a ogni officina personale. In vendita con l’1% di sconto. Disponibile nel colore argento. Molto semplice da usare e poco ingombrante.

3)Tacz Exact Wheel Truing Stand

Un centraruote professionale di colore nero. Controlla in modo preciso l’altezza e la rotazione laterale. Potete inclinarlo in avanti o all’indietro. Si adatta con superfici di lavoro che hanno uno spessore tra i 2 e i 9 cm. Perfetto e solido con un ottimo rapporto qualità prezzo. L’attrezzo è in alluminio, ma alcuni elementi sono in plastica.

Oltre al centraruote professionale per bicicletta, ecco come fare a riparare un foro nella ruota.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.