×

Dieta equilibrata in quarantena: come non ingrassare

Condividi su Facebook

La dieta equilibrata in quarantena è essenziale per non vanificare i risultati raggiunti prima del Coronavirus. Scopriamo insieme come restare in forma.

Dieta equilibrata in quarantena: come non ingrassare
Dieta equilibrata in quarantena

La dieta equilibrata in quarantena è essenziale allo scopo di perdere peso e restare in forma. Sebbene sia difficile perché proprio nel cibo trova quel conforto necessario alla sua sopravvivenza, tuttavia, non è impossibile. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come non ingrassare in quarantena, adottando misure che compensino la tristezza e ci mantengano in equilibrio.

Dieta equilibrata in quarantena

L’aumento di peso è la causa principale di una serie di patologie che, a lungo andare nel tempo, si possono sviluppare con conseguenze imprevedibili e irreversibili. Il modo migliore per prevenire è quello di seguire uno stile di vita sano che possa, quantomeno, limitare il danno. Quando si parla di stile di vita, tuttavia, non si fa riferimento esclusivamente all’alimentazione, ma anche e soprattutto ad una serie di atteggiamenti ed abitudini corrette, come ad esempio, l’esercizio fisico regolare, il riposo e l’abbandono delle cattive abitudini, in generale (alcool, fumo di sigaretta), che insieme contribuiscono al mantenimento del peso forma ideale.

La quarantena obbligatoria, sebbene gradualmente, ha scombussolato la vita di ognuno di noi, ma anche l’organismo, che ha cercato di adattarsi al cambiamento improvviso nel migliore dei modi, con l’alimentazione che è diventata il primo elemento nel quale trovare uno sfogo, una sorta di via d’uscita che colmasse la tristezza di questi giorni. D’altra parte, non è una novità che, quando le cose nella propria vita non vanno come dovrebbero, non rispettano le nostre aspettative e via dicendo, il cibo resta per l’uomo l’unico conforto.

Nonostante la quarantena, tuttavia, l’obiettivo principale non deve mai essere perso di vista perché, un giorno, l’epidemia sarà alle nostre spalle e dovremmo ritornare alla normalità più forti di prima e con il peso forma ottimale.

Come mantenersi in equilibrio durante la quarantena? Scopriamo insieme nei paragrafi che seguono.

Dieta equilibrata in quarantena

Compensare il vuoto e la tristezza che caratterizzano le nostre giornate con il cibo è una delle attività più appaganti e deleterie per il nostro organismo, nel contempo. Se, da un lato, il cibo è un conforto per la maggior parte degli uomini, dall’altro, è necessario trovare il giusto equilibrio per non vanificare i risultati raggiunti, in alcuni casi anche con fatica, nel periodo precedente al Covid-19.

Il cibo è la forma di sostentamento principale, ma il regime alimentare di ognuno di noi dovrebbe rimanere equilibrato in ogni occasione specialmente, durante la quarantena.

La dieta equilibrata in quarantena, come in ogni altra occasione della vita, dunque, prevede:

  • un consumo elevato di verdura, preferibilmente cotta al vapore o lessa, condita con pochissime gocce di olio extravergine d’oliva o qualche goccia di limone, e frutta fresca, lontano dai pasti principali.

    La frutta e la verdura sono due elementi chiave che non dovrebbero mai mancare nella dieta non soltanto per la loro genuinità, ma anche perché favoriscono la perdita dei liquidi in eccesso, la depurazione dell’organismo, l’abbattimento della ritenzione idrica e la riduzione della cellulite;

  • un consumo regolare di legumi, da consumare a giorni alterni durante la settimana, preferibilmente da soli o come condimento per la pasta. Lo stesso discorso vale per il riso, preferibilmente integrale, da consumare almeno una volta alla settimana, e ogni altro cereale integrale;
  • una colazione abbondante, l’unico pasto principale in cui è concesso un consumo limitato di zucchero, non fosse altro per far partire la giornata con la giusta carica. L’ideale, tuttavia, sarebbe quello di consumare una tazza di latte senza zucchero, accompagnata con un paio di fette biscottate integrali e della marmellata.

    Nel caso della marmellata, se avete la possibilità di prepararla in casa e senza zucchero sarebbe la soluzione migliore;

  • spuntini di metà giornata e pomeridiani da non saltare mai, soprattutto durante la quarantena, per proseguire la giornata con la giusta energia e per placare il bisogno dell’organismo quando, all’improvviso, ci si ritrova senza impegni e con degli spazi liberi da riempire durante la giornata.

Il miglior integratore naturale

La dieta equilibrata non è l’unica possibilità per affrontare la quarantena, perdere peso e mantenere il peso forma ottimale. Questa, infatti, serve a ben poco se poi non la si alterna con il riposo e l’esercizio fisico. Allo stesso tempo, tuttavia, quando il nostro impegno da solo non basta, si può fare affidamento su un integratore alimentare che favorisca la perdita di peso, ma che garantisca anche all’organismo l’assunzione di tutti quei principi che sono indispensabili per il suo funzionamento corretto, che non sempre si riesce ad assumere regolarmente con l’alimentazione.

Tra i numerosi integratori naturali che il mercato propone, Spirulina Fit si distingue, prima di tutto, perché si compone di ingredienti naturali al 100%, che lavorano in sinergia, per garantire risultati ottimali, rapidi ed effettivi, in secondo luogo, perché garantisce una perdita di peso veloce ed effettiva.

Quelli che seguono sono i principi attivi di Spirulina Fit:

  • la Spirulina, l’elemento base di Spirulina Fit, nota per la sua capacità di garantire, da parte dell’organismo, l’assimilazione corretta di tutte le proteine e l’acquisizione dell’energia necessaria al suo corretto funzionamento, anche quando è a riposo. Principio attivo alla base di numerose diete, la spirulina, infine, spegne la fame nervosa e favorire un senso di sazietà per un risultato finale rapido e ottimale;
  • la Gymnema, stimola e ripristina la corretta funzione metabolica, al fine di favorire l’assorbimento e la digestione corretta sia dei grassi che dei carboidrati, controlla il senso di fame e appaga il senso di sazietà.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine spirulina-fit

L’assunzione regolare di Spirulina Fit garantisce:

  • il metabolismo dei carboidrati, affinché l’organismo li assimili e digerisca meglio;
  • la perdita di peso;
  • l‘eliminazione dell’adipe in eccesso, specie quello che si è accumulato sulle zone più critiche del corpo;
  • il metabolismo dei grassi, affinché l’organismo li assimili e digerisca meglio.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti naturali. Spirulina Fit è un prodotto esclusivo, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per prenotare la vostra confezione è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto e aspettare la telefonata di un operatore, il quale, dopo aver confermato i dati della spedizione, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi, senza costi aggiuntivi per la spedizione. Attualmente, Spirulina Fit è in promozione e potrete acquistare 4 confezioni a 49,00 €. Infine, per quanto riguarda il pagamento, potrete scegliere il contrassegno e pagare direttamente al corriere, in contanti, al momento della consegna dell’ordine.

Per restare aggiornati sull’argomento, vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo su come non ingrassare in quarantena con delle ricette leggere.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.<!–a


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.