×

Climatizzatori portatili: i benefici e come funzionano

I climatizzatori portatili permettono di godere di un po' di freschezza in casa.

ARTIC AIR CUBE.
ARTIC AIR CUBE.

I climatizzatori portatili sono strumenti utili, soprattutto durante le afose giornate estive, in quanto permettono di avere refrigerio in casa. Inoltre, trattandosi della versione portatile, è possibile spostarlo da una stanza all’altra e non richiede grossi sforzi e tempo per l’installazione. Cerchiamo di capire quali sono i benefici di questi strumenti e anche il migliore in commercio da accaparrarsi.

Climatizzatori portatili

Per contrastare le giornate afose di inizio estate, si consiglia di averlo in casa, anche perché rappresenta una ottima e valida alternativa ai modelli fissi, e, inoltre, non necessita di particolare installazione in quanto potete benissimo trasportarlo da un ambiente all’altro senza problemi in base a dove volete avere maggiore fresco.

Prima di capire qual è il modello migliore, vi sono alcuni requisiti a cui è bene prestare attenzione in modo da capire quale sia la tipologia più adatta in base alle esigenze.

Prima di sceglierlo è opportuno considerare le dimensioni della stanza in cui lo si vuole posizionare. I climatizzatori portatili di piccole dimensioni non sono in grado di raffreddare stanze o ambienti particolarmente ampi, per cui bisogna valutare con attenzione questo aspetto prima di scegliere quello adatto, raggiungendo il giusto compromesso tra possibilità di trasporto ed efficacia.

Un altro requisito molto importante da valutare al momento dell’acquisto è la classe energetica, che parte da A+++ sino ad arrivare a D; altro aspetto è la rumorosità, che va dai 25 ai 70 decibel, sebbene dipenda anche dal modello e dagli accessori dello strumento; un dispositivo silenzioso consente di raffreddare la stanza senza disturbare il sonno in camera o la concentrazione di uno studio.

I filtri sono un’altra caratteristica importante da valutare nell’acquisto dei climatizzatori portatili, dal momento che possono trattenere o migliorare la qualità d’aria prodotta e rilasciata nell’ambiente per raffreddarlo.

Si consiglia di posizionarlo in aree o stanze in cui ci sia un po’ di ombra, per non ostacolare il passaggio dell’aria, e prestare particolare attenzione all’igiene e alla manutenzione, soprattutto dei filtri, che vanno sostituiti e cambiati spesso, anche se questo dipende dall’uso che se ne fa.

Climatizzatori portatili: modelli e funzionamento

Scegliere il tipo di dispositivo più adatto alla propria casa e alle proprie esigenze, non è semplice, dal momento che in commercio esistono tanti modelli a disposizione e, per questo, si consiglia di valutare con attenzione le caratteristiche di ognuno.

In ogni caso, si possono distinguere le seguenti tipologie di climatizzatori portatili.

Monoblocco: come dice la parola, è costituito da una sola unità. È semplice da usare e adatto anche a chi non ha particolare dimestichezza con questo strumento. Ha bisogno di uno scarico per l’esterno e può rinfrescare ambienti fino a 35 metri quadrati. È dotato del tasto di avvio e arresto e del timer, per impostare la temperatura che si preferisce e desidera.

Split: a differenza del precedente, si compone di due parti e necessita di un tecnico con competenze specifiche per installarlo, in quanto è un poco più complesso. Ha bisogno di un tubo portatile per collegarsi ed è abbastanza silenzioso.

Senza scarico: uno dei più piccoli in circolazione; è economico ma allo stesso tempo efficace, anche se permette di raffreddare stanze non molto grandi.

I climatizzatori portatili funzionano nello stesso modo dei modelli fissi, non producono aria fredda ed eliminano il calore che è presente nell’aria e lo veicolano all’esterno dando all’ambiente una sensazione piacevole di leggerezza e frescura.

Hanno bisogno di comunicare con l’esterno per espellere l’aria presente all’interno. Il consumo energetico è più alto rispetto al climatizzatore fisso.

Il miglior climatizzatore portatile

Abbiamo visto i benefici e il funzionamento dei climatizzatori portatili per rinfrescarsi nelle giornate assolate. In commercio sono disponibili diverse tipologie di questo prodotto, ma secondo gli esperti e i consumatori che l’hanno provato reputano che il migliore, tra questi, è ArticCube. Si tratta di un climatizzatore portatile che permette di far fronte al caldo in modo rapido e semplice, grazie alla possibilità di spostarlo da stanza a stanza. È un climatizzatore molto facile da usare, compatto e leggero, che è possibile collegare sia alla presa che alla porta USB.

L’utilizzo del prodotto è semplice oltre che efficace; per usarlo è sufficiente riempire la vasca interna dell’acqua, collegare il climatizzatore alla presa e lasciare che funzioni, premere un pulsante e, in seguito, lasciare raffreddare l’ambiente. Artic Cube è un climatizzatore che aspira l’aria calda, abbassando la temperatura, dà sollievo e ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Si rivela un prodotto innovativo, dal momento che funziona grazie alla tecnologia di raffreddamento ad acqua, che consente di raffreddare l’ambiente in modo efficace e rapido.

È raccomandato dagli esperti e dai consumatori come il miglior prodotto per far fronte calde giornate estive, grazie ai vantaggi e benefici che il suo utilizzo comporta:

  • È un prodotto innovativo, grazie la tecnologia, innovativa ed efficace, a raffreddamento ad acqua.
  • È silenzioso, così da non disturbare il sonno o attività quotidiane, come la lettura o lo studio.
  • Possiede diverse funzioni: non solo raffredda, ma deumidifica e purifica l’aria.
  • Possiede grande autonomia, grazie alla lunga durata della batteria, potendo raffreddare gli ambienti fino ad 8 ore senza ricarica.
  • Ha tre velocità di ventilazione, in modo da regolare il prodotto in base alle esigenze.
  • Non utilizza refrigeranti chimici, rivelandosi un prodotto sicuro e sano.
  • Non richiede installazioni e può essere facilmente trasportato tra le stanze grazie alle dimensioni contenute.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Artic Cube è un prodotto esclusivo. Per questa ragione, non è disponibile presso i negozi fisici, quali supermercati o rivendite specializzate, e nemmeno sui siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto originale e ripararsi dal caldo estivo è collegandosi al sito internet ufficiale della casa di produzione. Qui, per completare l’acquisto è sufficiente compilare un breve modulo online con i propri dati, che saranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma e l’evasione dell’ordine.

Al momento, Artic Cube è in vendita al prezzo di 59 €, con spedizione gratuita. Il pagamento può essere effettuato sia con carta di credito o Paypal, sia in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Caricamento...

Leggi anche