×

Impastatrice planetaria: i migliori modelli sul mercato

Condividi su Facebook

Avete deciso di acquistare un'impastatrice, ma siete indecisi sul modello? Ecco quali sono le migliori ricette e promozioni per le impastatrici.

impastatrice
impastatrice

Nella settimana del Black Friday moltissimi Italiani si sono portati avanti con i regali di Natale e di questi, moltissimi appartengono alla categoria degli elettrodomestici. Quest’anno tra i regali più gettonati per le mamme, le donne e per la casa c’è sicuramente l’impastatrice, un’elettrodomestico perfetto per lavorare la pasta come lo facevano le nostre nonne e mamme, ma in modo molto più svelto e comodo. In questo articolo scopriremo quali sono le migliori ricette e promozioni per quanto riguarda le impastatrici.

Impastatrice

Quando parliamo di “Impastatrice” intendiamo un elettrodomestico domestico che viene utilizzato per impastare sia piatti salati che dolci. Pur essendo un elettrodomestico, l’impastatrice è un oggetto molto particolare e non sempre facile da utilizzare. Per usare l’impastatrice infatti, serve la conoscenza delle operazioni corrette per ciascuna ricetta, oltre che una buona manualità.

Inoltre, in molti casi è importante utilizzare abitualmente l’impastatrice, perchè non sempre le istruzioni sono chiare o complete.

Quando si decide di acquistare un’impastatrice è necessario tenere in considerazione diversi elementi fondamentali. La prima cosa da controllare è che l’elettrodomestico disponga di un coperchio paraspruzzo, per evitare il rischio di metterci all’interno le mani quando è in azione. L’impastatrice può diventare un oggetto molto pericoloso e per questo deve essere stabile per evitare durante il funzionamento cadute accidentali o tremori.

Un altro consiglio è quello di acquistare un’impastatrice di acciaio, in quanto è più adatto per lavorare gli ingredienti a diverse temperature e perchè è sicuramente più semplice da pulire. Per garantire un lavoro energico (es: impasti duri), si consiglia di scegliere una potenza compresa tra i 500 e i 1200 W e preferire un motore duraturo nel tempo.

Per la nostra sicurezza poi è importante preferire un apparecchio che si fermi quando viene sollevato il braccio.

Il peso dell’impastatrice deve essere tra i 4 e i 7 Kg. Non deve essere minore di 4 Kg per evitare di acquistare un elettrodomestico instabile, ma nemmeno superiore ai 7 Kg per evitare di dover fare troppi sforzi durante gli spostamenti. Una cosa importante è non lasciarsi lasciarsi incantare dalle planetarie che offrono 10 velocità perchè durante un impasto ne servono 3 (lento/medio/veloce) o al massimo 6. Controllate inoltre durante l’acquisto dell’impastatrice che ci siano tutte le fruste necessarie in dotazione.

Le ricette con l’impastatrice

Vediamo una delle ricette più facili con l’impastatrice.

PANE BIANCO

INGREDIENTI:

  • 1,3 l di latte.
  • 2,6 Kg di farina bianca di tipo normale
  • 5 pizzichi di sale
  • 6 uova sbattute
  • 50 gr di lievito secco
  • 100 gr di lievito di birra fresco
  • 300 gr di zucchero
  • 450 gr di margarina

PREPARAZIONE:

  1. Sciogliete la margarina nel latte e successivamente portate a una temperatura di 43˚C.

    Nel caso di utilizzo del lievito di birra, versatelo nel recipiente insieme allo zucchero e al latte.

  2. Versate il latte nel recipiente e successivamente aggiungete 2 Kg di farina e le uova sbattute. Miscelate alla velocità minima di 1 minuto e poi a velocità 1 per un minuto.
  3. Staccate l’impasto dal recipiente, aggiungete il sale e la farina e miscelate per un minuto a velocità minima e poi a velocità 1 per 2-3 minuti, fino a quando l’impasto non appare ben amalgamato e morbido.
  4. Riempite a metà alcune teglie imburrate di 450 gr o create dei panini. Con un panno coprite e lasciate l’impasto in ambiente caldo, fino a quando il volume non inizi a raddoppiare.
  5. Cuocete in forno per 25 minuti a 200°C (pagnotte) o per 15 minuti (panini) e a cottura finita il pane dovrebbe produrre se battuto sul fondo un suono sordo.

    Seguendo questa miscela, riuscirete a ottenere 10 pagnotte.

Le migliori impastatrici

Vediamo ora quali sono le migliori impastatrici in offerta sul sito e-commerce Amazon. Cliccando sulle immagini sarà possibile visualizzare altri modelli di impastatrice.

Cookmii 1500W Impastatrice Planetaria Professionale Capacità 5.5 lt

L’impastatrice del marchio Cookmii è disponibile in tre differenti colori e presenta un potente motore in metallo da 1500 W, ideale per miscelare l’impasto della pasta per la pizza. L’elettrodomestico ha una protezione sovraccaricata e surriscaldata e un design speciale di dissipazione del calore sul fondo e laterale. Questa impastatrice inoltre ha un design antiscivolo che permette di lavorare anche ad alta velocità. Il marchio Cookmii produce professionalmente robot da cucina, regala 2 anni di garanzia e la sostituzione del prodotto difettoso in 24 ore. Cliccando sull’immagine, si potranno visualizzare tutti gli altri prodotti.

G3 Ferrari – Pastasì Impastatore professionale G20056 con Ciotola

Un’altra impastatrice molto valida è quella del marchio G3 Ferrari che è in grado di garantire prestazioni professionali grazie a un utilizzo facile e all’ottima dotazione di accessori. La potenza di questo elettrodomestico è di 1300 W, mentre la capacità è di 5,2 litri. L’impastatrice presenta 8 velocità + pulse e un dispositivo di sicurezza che impedisce l’uso involontario. Questo elettrodomestico presenta inoltre i piedini con ventosa per maggiore stabilità e un contenitore in acciaio inox con coperchio. All’interno della confezione potrete trovare un mescolatore in alluminio, un uncino impastatore e una frusta sbattitrice in acciaio inox.

Kenwood KVL4170S Impastatrice Planetaria Kmix

L’impastatrice più venduta su Amazon è quella del marchio Kenwood con una potenza di 1o00 W e una struttura in metallo pressofuso con finitura in argento. Insieme all’impastatrice è presente un kit di miscelazione composto da frusta K, gancio impastatore e frusta a filo.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche