×

Tagliasiepe elettrico: modelli da giardino in primavera

-
-

Le giornate primaverili, con il sole che non scotta e l’aria leggera, sono perfette per passare il tempo all’aria aperta. Avere un giardino è una fortuna, ma se non è curato diventa più complicato riuscire a starci senza preoccupazioni o problemi. L’erba incolta può rovinare quelle piacevoli sensazioni di cui corpo e mente hanno bisogno. Per questo è sempre bene avere i giusti attrezzi da giardino; tra questi, prima un comodo tagliasiepe elettrico può rivelarsi fondamentale per avere una perfetta armonia.

I tagliasiepe

Un giardino in ordine è l’ideale per passare le giornate primaverili all’aria aperta. Non deve solo essere ben arredato e predisporre di ogni comfort; infatti, la privacy è altrettanto importante. Vivere in pieno relax nel proprio giardino all’aperto significa anche sentirsi a proprio agio.

Il miglior metodo per riuscirci sono le siepi, importanti per un giardino un po’ come le mura per le case. Una siepe in disordine, però, mette in discussione l’armonia generale. Così si rischia di perdere il carattere di quell’angolo privato e personale di piacere. Ogni casa immersa nel suo spazio verde deve predisporre, quindi, di un tagliasiepe funzionale e comodo. Infatti, la primavera porta con sé non solo il cambio dell’armadio, ma anche i rinnovati lavori di casa. Ma lavorare sulle siepi può essere faticoso e richiedere tempo senza i giusti arnesi. Appassionati di giardinaggio e non, possono sopperire a tali disagi scegliendo i tagliasiepe elettrici, veloci e funzionali.

Giardini, siepi e cura

Il grandi giardini, i viali e tutti gli spazi esterni che vengono riempiti e decorati da siepi richiedono una certa attenzione.

Ogni siepe ha bisogno di essere gestita per non perdere il proprio equilibrio con l’ambiente in cui è inserita. L’angolo verde non è, quindi, solo relax; per poterne godere bisogna essere laboriosi vista la cura richiesta. Ogni siepe, che sia di un viale, di un giardino o solo di abbellimento estetico, è ostica da mantenere se non si possiedono i giusti strumenti. La potatura deve essere continua e attenta affinché essa prenda la forma desiderata vista la naturale crescita asimmetrica di rami e foglie. Essendo, quello delle siepi, un fogliame piccolo e corto, ogni ritocco a mano è faticoso, così come per i rami poco flessibili. Per questo il tagliasiepe è essenziale, ancora meglio se è elettrico, in quanto riduce sforzi e carico di lavoro.

Tagliasiepe elettrico

Il tagliasiepe elettrico ha un’estetica che rimanda alla sega o al decespugliatore.

È dotato di una lama seghettata, il cui fine è di tagliare facilmente i rami intrecciati e fitti delle siepi. La loro impugnatura è spesso doppia e la cosa rivoluzionaria è il loro motore elettrico. Inizialmente funzionavano con l’immissione di carburante nel motore; invece, i nuovi modelli elettrici sono molto più comodi.

Oltre ad essere più economici nell’uso, dal momento che è sufficiente ricaricarli con l’energia elettrica, sono anche più leggeri ed ecologici. Essendo più maneggevoli, sono meno ostici nell’utilizzo e rendono meno noioso e faticoso il lavoro. Ma non per questo perdono nella qualità del loro lavoro, infatti sono efficienti quanto la loro alternativa a carburante. Certamente i secondi sono più potenti, ma, se non si tratta della cura di giardini di grandi dimensioni, risultano sufficienti quelli elettrici.

Guida alla scelta del tagliasiepe elettrico

Un buon tagliasiepe deve rispettare alcuni punti fondamentali:

  1. La potenza, che deve aggirarsi tra i 300 e i 500 watt. Oltre questa soglia i modelli sono molti più potenti e costosi. Sotto i 300 watt, invece, si tratta di modelli più economici ma di più bassa qualità.
  2. La lunghezza della lama non deve essere troppo lunga. Deve avere un lunghezza media che si aggira tra i 50 e i 65 cm, sufficiente per raggiungere anche siepi molto alte. Inoltre, si tratta anche del range di lunghezze con prezzi accessibili.
  3. La comodità del modello, che dipende dalla qualità dei materiali con cui è stato creato e dalla loro resistenza.
  4. La durevolezza per la quale si deve fare attenzione alla forma dell’impugnatura e la presenza di un’altra di sicurezza. Ma anche all’attacco del cavo, la presenza di una guardia di protezione per la mano e il suo peso.

I migliori tagliasiepe elettrici

Di seguito vi presentiamo una classifica dei modelli migliori della categoria presenti sulla piattaforma Amazon. Al click di ciascuna immagine, potrete prendere visione del prodotto indicato e dell’intera gamma di prodotti correlati.

1) Black+Decker GT4550-QS: Le sue lame a doppia azione facilitano maggiormente il lavoro. Predispone di un’impugnatura a T, regolabile in 5 posizioni. Il cavo è dotato di attacco a presa diretta e di un gancio fissa cavo che gli conferiscono maggior sicurezza. Ha un doppio interruttore di avviamento ed confortevole sia nei tagli verticali che orizzontali. Si tratta di una tra le scelte più economiche per cui si può optare.

2) Bosch Home and Garden 0600847Koo: Si tratta di un modello tra i meno economici, ma sicuramente funzionale. Dispone di speciali denti sul lato anteriore della lama di 70cm, che consentono di tagliare agevolmente rami fino a 38cm di diametro. Inoltre riesce ad essere efficiente per siepi che vanno oltre i 2 metri di altezza. Prevede la protezione della lama per evitarne il deterioramento per i tagli lungo i muri, recinzioni e pavimentazioni. È un prodotto maneggevole nonostante i suoi 3,8kg. Presenta una potenza che va da 240 volt e 700 watt, rivelandosi capace di tagliare fino a 700mm di lunghezza e 34mm di spessore. A conferirgli sicurezza la protezione per le mani e il blocca-lama, tra l’altro comoda per l’impugnatura morbida.

3) Black+Decker GT5560-QS: In una fascia media di prezzo troviamo questo modello. Presenta 550 watt di potenza,e una lama della lunghezza di 60cm a doppia azione. Dispone della doppia impugnatura , garantendo sicurezza d’uso. Sempre in termini di sicurezza, presenta un gancio fissacavo e l’aggancio del cavo a presa diretta. Prevede un doppio interruttore di avviamento e la guardia di protezione. Maneggevole per i suoi 2,9kg di peso. È caratterizzato da una potenza di 230volt e 550watt.

 

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche