×

Letture estive: le migliori consigliate da Obama

Le letture estive ci accompagnano deliziando i pomeriggi sotto il sole.

letture estive
letture estive

Cosa c’è di meglio che stare sotto l’ombrellone in spiaggia o in una baita in montagna a rilassarsi con un bel libro in mano? In estate la voglia di leggere aumenta e sono tantissime le letture estive che si possono fare, anche perché si ha più tempo da dedicare. Vediamo quali sono le preferite di Barack Obama, ex Presidente degli Stati Uniti.

Letture estive

Le vacanze al mare o lago sono l’ideale per concedersi delle letture estive che facciano sognare, tenere il fiato sospeso e vagare con la fantasia. A prescindere che siano narrazioni leggere, classici, ma anche romanzi rosa, sono tantissime le letture a cui dedicarsi per rilassarsi sotto l’ombrellone distesi in spiaggia in riva al mare.

Solitamente in estate si ha voglia di leggere qualcosa di leggero e meno corposo, insomma non i cosiddetti romanzi da 1000 pagine, ma meglio puntare su libri più brevi, ma che comunque sanno regalare lo stesso grandi emozioni e sensazioni ai lettori.

A seconda del vostro genere letterario e dei vostri gusti, non vi preoccupate perché sicuramente c’è il romanzo che fa per voi da divorare sotto il sole.

Chi ama le saghe famigliari, sicuramente non può assolutamente perdersi uno dei grandi successi letterari, ovvero I leoni di Sicilia di Stefania Auci, perfetto per coloro che prediligono le storie appassionate. Ambientato in Sicilia, racconta il percorso e l’ascia della famiglia Fiorio che non mancherà di attrarre tantissimi lettori. Gli appassionati di Andrea Camilleri, scrittore recentemente scomparso, non possono fare a meno della sua nuova indagine dal titolo Il cuoco dell’Alcyon. Una storia ricca e sul filo del rasoio, proprio come nello stile dello scrittore siculo, piena di elementi tragico-comici.

Se invece, amate cucinare e pensate sia una esperienza rilassante, il libro adatto per voi è sicuramente La cucina del buon gusto di Simonetta Agnello Hornby.

Un libro in cui la cucina non è solo cibo e tavola, ma anche trionfo dei sensi, ospitalità e accoglienza. Tra le letture estive non può assolutamente mancare Volevo essere una vedova di Chiara Moscardelli, una lettura molto leggera in cui tanti possono rispecchiarsi. Per chi ama i gialli ed è alla ricerca di scoprire il colpevole, La verità sul caso di Harry Quebert di Joel Dicker non può assolutamente mancare. Nonostante sia un volume corposo, le pagine scorrono molto velocemente e non riuscirete a staccarvi dalle pagine.

Letture estive: le migliori secondo Obama

Barack Obama, ex presidente degli Stati Uniti, appassionato lettore, sulla sua pagina di Facebook, ha consigliato una lista di letture estive che spaziano di vari generi: fantascienza e saggistica, romanzi, ma anche tematiche diverse, come amore, divisione di classe, suspence, ecc.

Per chi fosse interessato, prendete carta e penna ed ecco la sua lista:

1)Le opere di Toni Morrison, una scrittrice afroamericana recentemente scomparsa ed è stata la prima donna di colore a vincere il Nobel per la Letteratura. Una scrittrice che ha scritto tantissimo: Amatissima, La canzone di Solomone, Sula e tantissimi altri.

Amatissima è la storia di una donna di colore che si ribella al suo destino di schiava e tenta di fuggire verso la libertà. Una storia di dolore, sacrificio, ma anche grandissimo e folle amore di una madre per la propria figlia.

2)I ragazzi della Nickel, Colson Whitehead che esce in Italia il 3 settembre

Gli anni Sessanta, un ragazzo di colore che prova a seguire gli insegnamenti di Martin Luther King, ma un errore gli costa la vita e viene spedito nel riformatorio di Nickel che si rivela un labirinto di orrori, disagio e violenza. L’autore ritorna a raccontare una storia buia e triste dell’America. Disponibile sia in Kindle che in cartonato.

3)Respiro, Ted Chiang

Sono una raccolta di racconti a tema fantascientifico. Sono racconti di personaggi che fanno i conti con se stessi e con i propri errori. L’autore è degno erede di Philip K.Dick, uno dei massimi autori sui libri dedicati al mondo della fantascienza.

4) Wolf Hall, Hilary Mantel

Siamo nell’Inghilterra dei Tudor dove si racconta la storia di Cromwell, un uomo dedito a vari mestieri: mercenario in Francia, banchiere a Firenze, oltre che commerciante di tessuti ad Anversa. Il lettore rivive quel periodo e quelle atmosfere come se fosse dentro il romanzo.

5)Uomini senza donne, Haruki Murakami

Il maestro giapponese del surreale e dell’onirico ritorna con questa raccolta di racconti in cui tutto è diverso e nulla è come sembra. Il lettore ha la sensazione di essere catapultato in un altro universo con Gregor Samsa che si sveglia e scopre di essersi trasformato in un essere umano e non più insetto come nel libro di Kafka fino a tantissimi altri personaggi.

6)Una spia americana, Lauren Wikilson

Siamo in pieno periodo della Guerra Fredda, dove una giovane agente deve svelare cosa si nasconde dietro il potere mettendo anche a repentaglio la sua stessa vita e avventurandosi in varie località e zone.

7)Internet ci rende stupidi. Come la rete sta cambiando il nostro cervello, Nicholas Carr

Un saggio che ci trasporta nel mondo virtuale, digitale dove tutto è veloce e a portata di mano. L’autore si domanda se tutto questo non rischia di far perdere la capacità di concentrazione e ragionamento. In questo saggio è possibile scoprirlo e disintossicarsi dal mondo della rete.

8)Lab girl, Hope Jahren

Libro conosciuto come La mia vita segreta tra le piante, è l’autobiografia di una botanica che racconta il suo amore, la sua passione per i semi, i fiori e ogni specie permettendo di conoscere meglio il mondo della natura e l’ambiente circostante.

9)Inland, Tea Obreht

Un romanzo di cui esiste soltanto la versione inglese, perché in italiano non è ancora stato tradotto. Chi è appassionato dei romanzi di questa scrittrice non ne rimarrà deluso. Racconta un pezzo di storia di una America che pochi conoscono, ovvero quella dell’ovest e di una madre e un figlio che combattono la vita e la sopravvivenza.

10) Leggere il vento, Dinaw Mengestu

Lo scrittore è etiope-americano ed è un viaggio nel dolore, nella sconfitta, nel passato della propria famiglia per capire il presente, accettarlo, vivere serenamente, ma anche raggiungere la salvezza. La storia di un giovane ragazzo che non accetta compromessi e che non è mai stato nel paese di origine, ovvero l’Etiopia.

11)Donna delle pulizie, Stephanie Land

Un memoir della autrice che racconta la sua vita di donna che è scappata a un marito violento e ha pulito i gabinetti dei ricchi ammazzandosi di fatica e duro lavoro fino a laurearsi e cambiare l’intero corso della sua esistenza.

Chi ama leggere i classici, ecco le letture estive da cui prendere spunto.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche