Vinili: dove acquistare i migliori dischi
Vinili: dove acquistare i migliori dischi
Musica

Vinili: dove acquistare i migliori dischi

vinili
vinili

I vinili stanno pian piano tornando e conquistando il loro spazio.

I vinili sono supporti introdotti tantissimo tempo fa e usati ancora oggi da alcuni artisti. In questo articolo cerchiamo di scoprire qualcosa in più riguardo questi, come funzionano, oltre a vedere dove poter acquistare i migliori dischi realizzati in questa maniera.

Vinili

Il disco in vinile, noto anche come microsolco o disco o o vinile, è un supporto che memorizza in modo analogico i segnali sonori. E’ stato introdotto per la prima volta nel 1948 dalla Columbia Records negli Stati Uniti ed è l’evoluzione del disco a 78 giri, realizzato in gommalacca. Oggi questo termine si usa per indicare gli LP, ovvero i dischi a 33 giri.

Consiste in una piastra che ha su entrambe le facce un solco a spirale, ecco perché è conosciuto anche come microsolco, dove è codificata in modo analogico la registrazione dei suoni. Grazie al pvc al posto della gommalacca, è possibile ridurre lo spessore e avere così una buona durata dell’ascolto.

Per la riproduzione sonora di un disco, bisogna usare il giradischi a cui si collega l’amplificatore. Fino al 1970 è stato un supporto ottimo per riprodurre materiale pre-registrato, in seguito al suo posto sono comparse le musicassette e poi il compact disc (cd).

Negli ultimi anni, è tornato negli scaffali, come prodotto di nicchia per i nostalgici e per gli amanti del genere. Oggi questo prodotto ha due tipi di consumatori:

  • Quelli più anziani che lo ricordano con nostalgia e conservano ancora il giradischi
  • I più giovani che vogliono avere una copia fisica del disco e ammirare la copertina

Ancora oggi, sono parecchi gli artisti che decidono di stampare i loro brani anche in vinile.

Analizziamo ora i pro e i contro di questo prodotto. Per quanto riguarda gli aspetti favorevoli:

  • Il suono riprodotto in questo modo produce delle imperfezioni che rendono la musica molto più gradevole e naturale, a differenza dei sistemi di oggi, molto moderni, ma anche freddi.
  • La tecnica alla base è semplice e quindi va benissimo sia per quanto riguarda la durata che la tecnologia che riproduce il disco.

Per gli aspetti sfavorevoli, bisogna evidenziare i seguenti punti:

  • Tende a graffiarsi e a usurarsi, quindi rischia di compromettere la funzionalità e l’ascolto.
  • Utilizzo scomodo: ogni volta bisogna pulire sia il disco che lo stilo della testina di lettura.
  • La testina della lettura è molto sensibile all’umidità e quindi soggetta a usura.

Si tratta di un supporto che, se tenuto in ottima considerazione, può valere davvero tanto in termini economici. Inoltre, ne esistono di vari tipi: da quelli colorati, trasparenti, sagomati sino a quelli che hanno un lato scolpito.

La rinascita del vinile non è avvenuta nei negozi, bensì online, con siti quali Ebay dove è possibile comprare nuove edizioni, usate e a prezzi scontati per i collezionisti o per coloro che vogliono ascoltare la musica in modo completamente diverso dal solito. I prezzi variano: da pochi Euro a cifre più alte a seconda della rarità, dell’edizione e di altri fattori da prendere in considerazione.

I migliori vinili su Amazon

Dal 22 al 28 ottobre ci sarà la Vinyl Week di Amazon, sette giorni dedicati all’affascinante mondo del disco nero.

Infatti, per chi volesse ascoltare la musica in questo modo, sappiate che sull’e-commerce di Amazon è possibile trovare supporti di grandi artisti e poterli avere a casa in poco tempo. Inoltre, se si clicca sull’immagine del vinile, è possibile visualizzare tutte le promozioni attive della Vinyl Week.

1)Sfera Ebbasta

Uno degli artisti emergenti della nuova generazione che calamita tantissimo successo e stuolo di ragazzine si può trovare in una edizione in vinile di colore rosso del suo album. Si tratta di una esclusiva Amazon colorata e fotografata.

2)I singoli: 1966-1968

I 4 singoli di Lucio Battisti degli anni 1966-1968 pubblicati per la prima volta in vinile colorato e ognuno contiene un brano. Nel vinile blu: Dolce di giorno tratto dall’album Per una lira del 1996. Vinile verde: Luisa Rossi dall’album Era del 1967. Vinile rosso: Prigioniero del mondo dall’album Balla Linda del 1968. Vinile giallo: La mia canzone per Maria dall’album Io vivrò senza te del 1968. Il disco in vinile è disponibile sul sito online a partire dal prossimo 24 ottobre.

3)Trap Lovers, Dark Polo Gang

Una band che si sta facendo largo nel panorama della trap italiana, anche grazie a uno dei migliori producer a livello internazionale, Sick Luke. Ottime le recensioni di questo vinile in uscita il 24 ottobre nell’edizione metalizzata e autografata. Il vinile è stupendo dal punto di vista estetico ed è in sinergia con le sonorità dell’album. In vendita con una promozione dell’1%.

4)(What’s the story)Morning Glory, Oasis

Il secondo album del famoso gruppo inglese pubblicato nel 1995, riconosciuto come il disco di maggior successo del gruppo oltre ad essere il terzo album più venduto nella storia del Regno Unito. Il vinile è molto importante sia dal punto di vista estetico che dalla rilevanza che questo disco ha creato nel corso degli anni.

Per maggiori informazioni sui vinili, consigliamo la lettura del seguente articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Burberry The Beat For Men - Tester
15 €
Compra ora
Simona Bernini 10352 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.