×

Acufene pulsante: le cause e la migliore cura naturale

L'acufene pulsante è un disturbo che porta a sentire delle pulsazioni nell'orecchio.

acufene pulsante
acufene pulsante

Con il termine acufene pulsante si intendono delle pulsazioni che si avvertono nell’orecchio e producono un suono ritmico. In questo articolo cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta, quali sono le cause e il miglior rimedio naturale per poterlo sconfiggere.

Acufene pulsante

Si tratta di un disturbo dell’apparato uditivo che causa delle pulsazioni nell’orecchio che producono un suono ritmico. Un sibilo che può essere intermittente, continuo o pulsante, come in questo caso, e di varia entità. Viene definito anche come il battito cardiaco nell’orecchio in quanto questo disturbo sembra essere sintonizzato al battito del cuore.

Vi sono due tipi di acufene pulsante: soggettivo, un rumore che percepisce solo il soggetto che ne è affetto e oggettivo dato da un suono che si percepisce solo tramite lo stetoscopio.

Si tratta di una patologia poco comune perché ne soffrono solo il 3% dei soggetti.

Per verificare che si tratti proprio di questa patologia, lo specialista fa una visita che porta ad auscultare la zona del collo sotto l’orecchio o inserisce un microfono nell’apparato uditivo.

Si parla di acufene monolaterale quando le pulsazioni colpiscono un solo orecchio e bilaterale quando sono presenti in entrambe le orecchie. Per cercare di capire quale sia la patologia, bisogna che il soggetto si sottoponga a un test. Appoggiando le dita nella parte superiore del collo o del polso, si comprende se la pulsazione corrisponde al ritmo del battito del cuore. In alcuni casi, la pulsazione è talmente intensa e difficile da sopportare che porta i soggetti a soffrire di stati di ansia e depressione.

Per diagnosticarla bisogna rivolgersi ad uno specialista che sottopone il soggetto ad una serie di esami per capire quale è la patologia di cui è affetto e in seguito trovare una cura, una terapia che sia la più idonea possibile.

Ovviamente la cura dipende dalle cause e si può scegliere se somministrare al soggetto farmaci anti-trombici per rimuovere l’ostruzione. In alcuni casi si può ricorrere anche ad alcune terapie psicologiche per combattere questa sensazione. Se si tratta invece di un problema superficiale si può optare per i rimedi naturali, i quali si sono rivelati molto efficaci.

Acufene pulsante: la migliore cura naturale

Chi ha problemi di questo tipo, può usare un prodotto a base di ingredienti naturali, come OtoBio: un olio naturale in vendita sotto forma di gocce da inserire nel canale uditivo che è considerato un alleato prezioso dell’apparecchio uditivo e aiuta a sentire meglio.

OtoBio apporta i seguenti benefici all’apparato uditivo:

  • Pulisce il canale uditivo fino in profondità
  • Rimuove le infiammazioni che danneggiano l’apparato uditivo
  • Ricostruisce le aree danneggiate
  • Ringiovanisce le cellule dell’apparato uditivo

Un olio che aiuta a pulire, eliminare l’infiammazione e anche a detergere in profondità l’apparecchio uditivo, oltre a rigenerare le cellule e ringiovanirlo.

Un prodotto che si compone dei seguenti componenti completamente naturali:

  • Olio di Argan: aiuta le cellule dell’apparato uditivo a rigenerarsi
  • Olio di mandorle dolci: ricco di anti-ossidanti
  • Olio di germe di grano: antinfiammatorio, idrata e pulisce, oltre a nutrire
  • Estratto di gardenia: svolge una azione antinfiammatoria
  • Estratto di foglie di salvia: ripara i danni dell’apparato uditivo

Basta applicarne un po’ nel canale uditivo grazie al pratico dosatore contagocce e lasciare agire qualche minuto per beneficiare di tutti i vantaggi di questo prodotto. Un prodotto made in italy composto per il 100% da ingredienti di origine naturale e vegetale, utile per tutti coloro che hanno problemi all’apparato uditivo. Un prodotto che può essere definito come l’alternativa naturale agli apparecchi acustici. Non ha controindicazioni o effetti collaterali, proprio perché si basa su componenti naturali.

Per maggiori approfondimenti su OtoBio consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine

OTOBIO.

Dato che si tratta di un prodotto esclusivo non è possibile acquistarlo né in parafarmacia o negozio, neanche nei siti online quali Amazon o ebay, ma l’unico modo è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo e inviare l’ordine.

Si riceve a casa il prodotto al costo di 49 Euro con spedizione gratuita in tutta Italia e il pagamento può avvenire alla consegna al corriere in contanti in modo rapido e sicuro.

Acufene pulsante: le cause

Rispetto ad altre tipologie di acufene, le cause dell’insorgenza di questo disturbo possono dipendere da una ostruzione del vaso sanguigno. I vasi che circondano quello che si è danneggiato portano a un sovraccarico che causa il rumore e quindi le pulsazioni nell’orecchio.

Oltre a questa causa, può dipendere anche da alcune turbolenze che si manifestano all’interno dei vasi sanguigni. Vi sono poi delle patologie molto serie che portano a questo disturbo, tra cui gli angiomi, le fistole arteriovenose, le stenosi alla carotide, l’ipertensione o anche tumori vascolari, sebbene sia raro.

Le pulsazioni che si avvertono nell’orecchio possono essere date da:

  • Perdita dell’udito in seguito a una otite cronica o anche di tipo tubarico
  • Iperacusia che porta ad aumentare alcuni segnali che possono essere campanelli d’allarme
  • Malfunzionamenti a livello del timpano e della mandibola.

A seconda della causa che ha portato a questo disturbo, vi è il rimedio e la cura più adatta per ogni soggetto.

Per maggiori informazioni riguardo i ronzii all’orecchio, consigliamo la lettura del seguente articolo.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche