×

Orecchio tappato: come risolvere il fastidioso problema

Condividi su Facebook

L'orecchio tappato è un disturbo che dipende da varie cause.

orecchio tappato
orecchio tappato

L’orecchio tappato può essere un problema fastidioso che porta ad avere complicazioni all’udito, e le cui cause possono essere varie. In questo articolo cerchiamo di capire quali sono i motivi di un fastidio di questo tipo, oltre a fare la conoscenza di un rimedio naturale che può aiutare a sentire meglio e a far funzionare nel modo migliore l’apparato uditivo.

Orecchio tappato

Una condizione che conoscono bene coloro che vanno in montagna o prendono l’aereo o chi è spesso a contatto con l’acqua, come i nuotatori o chi pratica attività subacquee. I sintomi più comuni nel caso di questo fastidio possono essere i seguenti:

  • Dolore nelle orecchie
  • Sensibilità ridotta
  • Prurito
  • Fuoriuscita di pus
  • Arrossamento o gonfiore
  • Problemi a sentire

Può essere la conseguenza di alcune cause di natura fisiologica e patologica che porta al calo dell’udito.

In alcuni casi, può essere il campanello d’allarme di altre patologie più gravi dell’apparato uditivo.

Si tratta di un disturbo passeggero e di breve durata che è possibile correggere con i giusti metodi naturali, senza ricorrere all’intervento, sempre dopo aver sentito l’opinione di un esperto. L’accumulo di cerume nell’orecchio può essere uno dei motivi di maggiore rischio e i sintomi maggiormente comuni sono tinnito, acufene, e alcuni dolori lievi che tendono a scomparire dopo una attenta pulizia e una corretta igiene dell’orecchio.

Il fatto che non si usi correttamente il cotton fioc può portare a peggioramenti del canale uditivo. Per questa ragione, è bene usare questo tipo di strumento soltanto per l’orecchio esterno e il padiglione auricolare.

Per una pulizia delle orecchie, meglio optare per dei detergenti delicati o anche di lavaggi con acqua e bicarbonato.

Orecchio tappato: le cause

L’orecchio umano può subire dei problemi e delle ripercussioni in seguito a determinate condizioni ambientali e comportamentali. Può essere il sintomo di alcune patologie o anche di disturbi otorinolaringoiatrici. Le cause possono essere varie: una semplice otite, una infiammazione.

Può essere causato dal tappo di cerume che porta ad avere problemi a sentire bene, con una sensazione di suoni ovattati e ronzii. Il cambiamento della pressione atmosferica che si verifica in montagna o in seguito a un viaggio in aereo può portare le orecchie a tapparsi e a fischiare.

In altre situazioni, la causa può essere anche data dalla febbre o dal catarro per via della bronchite o anche una infiammazione delle vie aeree.

In questo caso, la soluzione è curare il raffreddore e se il problema persiste per un tempo lungo, contattare il medico per una terapia che possa aiutare.

Le orecchie tappate sono uno dei possibili sintomi della cervicale con dolore soprattutto nella zona del collo, mal di testa, dolore alla fronte e agli occhi. In questo caso si possono sentire dei ronzii o dei rumori ovattati. L’esposizione a un concerto, quindi musica troppo alta, può essere la causa del manifestarsi di questo disturbo. In questi casi, si consiglia di adottare degli accorgimenti per difendere l’apparato uditivo, magari con delle protezioni o dei tappi per non compromettere ulteriormente l’udito.

Nel caso questo disturbo fosse accompagnato da altri sintomi, quali febbre alta o cefalea, si consiglia di rivolgersi immediatamente al medico per una visita specialistica.

Orecchio tappato: il miglior rimedio naturale

Nel caso si trattasse di un problema superficiale e fastidioso, è possibile fare uso di rimedi naturali, i quali la maggior parte delle volte risultano essere molto efficaci.

Il miglior rimedio naturale che sta riscontrando molto successo ultimamente è senza dubbio OtoBio: delle gocce auricolari completamente naturali che aiutano a recuperare l’udito ed sono adatte a qualsiasi problema superficiale riguardante l’apparato uditivo.

Un prodotto che apporta i seguenti benefici all’apparato uditivo:

  • Pulisce il canale uditivo entrando in profondità
  • Elimina l’infiammazione
  • Ricostruisce le aree dell’apparato uditivo che si sono danneggiate
  • Rigenera le cellule e quindi ringiovanisce l’orecchio in generale

Un prodotto composto da ingredienti al 100% naturali altamente selezionati e che permettono di trarre i migliori benefici possibili fin dalla prima applicazione, quali:

  • Olio di mandorle dolci, favorisce la rigenerazione cellulare
  • Olio di germe di grano, disinfiamma, idrata e nutre le cellule
  • Olio di Argan, ricco di sostanze anti ossidanti
  • Estratto di foglie di salvia e di gardenia, con proprietà riparanti e anti settiche

Applicarlo è molto semplice grazie al dosatore conta gocce, basta seguire semplici passaggi:

  • Prendere una piccola quantità con il dosatore
  • Versarla nell’apparecchio uditivo
  • Lasciare agire per pochi minuti

Sin dalla prima applicazione, è possibile notare la differenza dal momento che pulisce in profondità ed elimina l’infiammazione. Non crea nessun tipo di problema e gli oli naturali aiutano a idratare il canale uditivo permettendo di sentire bene. Permette di risparmiare tantissimo, in quanto può essere una valida alternativa naturale all’apparecchio acustico.

Inoltre OtoBio è una soluzione che per la sua efficacia d’azione è raccomandata da tantissimi esperti del settore che si applica senza difficoltà anche grazie all’aiuto del dosatore conta gocce, oltre a non avere controindicazioni o effetti collaterali, essendo completamente naturale.

Per maggiori approfondimenti sul prodotto consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine

OTOBIO.

Dato che si tratta di un prodotto esclusivo non è acquistabile né in farmacia o erboristeria, ma neanche nei siti online quali Amazon o eBay, l’unico modo per averlo è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati, approfittare dell’offerta di una confezione al costo di 49 Euro e inviare l’ordine.

Il prodotto arriva direttamente a casa in poco tempo con la spedizione gratuita in tutta Italia e il pagamento alla consegna in contanti al corriere in modo rapido e sicuro.

Per un ulteriore approfondimento sulle cause dell’Acufene e su come curarlo con rimedi naturali, consigliamo la lettura del seguente articolo.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche