×

Dieta mediterranea: la migliore dieta del mondo del 2019

Avete deciso di mettervi a dieta seguendo la dieta mediterranea? Scopriamo insieme tutti i segreti della migliore dieta del mondo del 2019.

Dieta mediterranea.
Dieta mediterranea: la migliore dieta del mondo del 2019.

Moltissime star internazionali e non solo apprezzano e seguono quello che viene definito “Italian Way of Fooding“, ovvero lo stile di vita alimentare all’italiana. La dieta mediterranea è stata promossa come Patrimonio Immateriale dell’Umanità dall’Unesco e secondo una ricerca effettuata da Doxa per il 73% degli intervistati rappresenta lo stile di vita più seguito internazionalmente. Tra le diete, quella mediterranea è al primo posto con il 72% delle preferenze. Seguono da lontano con il 17% la dieta vegetariana o vegana, con l’11% quella iperproteica e con il 2% quella low-carb.

Dieta mediterranea

Quando parliamo di “Dieta Mediterranea” intendiamo un regime alimentare tipico delle popolazioni che, fino agli anni ’50 del Novecento hanno colonizzato il bacino del Mar Mediterraneo. Dopo il secondo dopoguerra, con l’avvento del boom economico c’è stato un progressivo abbandono della dieta mediterranea, a favore di un regime alimentare più ricco di proteine animali e grassi.

Con il tempo la dieta mediterranea è stata molto rivalutata e per il 2019 si conferma come il regime alimentare più seguito al mondo e in particolar modo negli USA.

Alla base di questa dieta troviamo un’ampia scelta di verdura e frutta, legumi, frutta secca col guscio e olio d’oliva. viene invece limitato il consumo di carne (soprattutto rossa) e gli alimenti ricchi di zuccheri e grassi. In quantità limitata sono invece ammessi i formaggi e le bevande alcoliche (es: vino).

La dieta mediterranea viene spesso raccomandata dai medici perchè permette di assicurare un apporto adeguato di nutrienti, si basa sul consumo di cibi naturali e poco elaborati; inoltre secondo gli esperti riduce il rischio per le “Malattie del Benessere“, ovvero tutte quelle patologie tipiche dei Paesi dell’Occidente (es: problemi di natura cardiovascolare, diabete di tipo II ecc…). Verdure fresche, leguminose, cereali integrali e pesce azzurro sono tra gli alimenti più consumati, mentre latte fresco, yogurt e carni bianche sono gli alimenti da limitare.

Altri alimenti da consumare quando si decide di seguire la dieta mediterranea sono ricotta e formaggi, patate, carni di grossi animali, vino rosso, uova, olio extra vergine di oliva, erbe aromatiche e semi oleosi.

La dieta mediterranea è utile per prevenire le malattie cardiovascolari perchè apporta pochi grassi saturi e poco colesterolo. Inoltre è ricca di fibre alimentari, acidi grassi essenziali omega 6 e omega 3, acido oleico, antiossidanti come minerali, vitaminici e polifenoli.

La dieta mediterranea contiene solo il sodio naturale degli alimenti e riesce a ridurre il rischio di sviluppare il diabete mellito di tipo II, poichè riesce a diminuire la velocità di assorbimento intestinale degli zuccheri, riuscendo così a prevenire i picchi glicemico-insulinici. Questa dieta inoltre è molto meno calorica della dieta occidentale contemporanea ed è ricca di amido e di fruttosio. I medici di tutto il mondo affermano che la dieta mediterranea riducono il rischio di ipertrigliceridemia, ipertensione e ipercolesterolemia.

Dieta mediterranea programma

Vediamo ora un ipotetico schema settimanale della dieta mediterranea.

LUNEDÌ

COLAZIONE: 3-5 fette biscottate con 1 velo di marmellata senza zuccheri, 1 tazza di latte magro.
MERENDA: 1 mela grande o 2 mele piccole.
PRANZO: 0-80 gr di riso o pasta integrale, verdure miste cotte e crude.
SPUNTINO: 200 gr di un frutto di stagione.
CENA: 150 gr di carne bianca e insalata a volontà.

MARTEDÌ

COLAZIONE: 1 yogurt, 2 fette biscottate e 1 frutto di stagione.
MERENDA: 200 gr di frutta di stagione.
PRANZO: 80 gr di pasta più insalata a volontà.
SPUNTINO: 15 gr di frutta secca.
CENA: 200 gr di pesce, 50 gr di pane integrale, verdure.

MERCOLEDÌ

COLAZIONE: 5-6 biscotti secchi, 1 tazza di thè verde dolcificato con fruttosio.
MERENDA: 1 mela grande o 2 mele piccole.
PRANZO: 200 gr di petto di tacchino, 50 gr di pane, pomodori.
SPUNTINO: frutta di stagione.
CENA: 1 piatto di passato di verdure, 200 gr di legumi misti.

GIOVEDÌ

COLAZIONE: 3-5 fette biscottate con 1 velo di marmellata senza zuccheri, 1 tazza di latte magro.
MERENDA: 200 gr di frutta di stagione.
PRANZO: 2 uova, 50 gr di pane, 1 pomodoro, insalata.
SPUNTINO: 1 frutta a piacere di stagione.
CENA: 150 gr di patate e verdure a volontà.

VENERDÌ

COLAZIONE: marmellata e fette biscottate, un bicchiere di thè verde.
MERENDA: 1 spremuta o 1 mela o 1 pera.
PRANZO: 1 mozzarella, 2 pomodori, 50 gr di pane integrale.
SPUNTINO: 1 bicchiere di latte con pochissimi grassi.
CENA: 90 gr di fagioli, 1 fetta di pane integrale e carote o cipolle.

SABATO

COLAZIONE: 1 yogurt alla frutta e 2 fette biscottate integrali.
MERENDA: 1 mela grande o 2 mele piccole.
PRANZO: 150 gr di carne bianca, 2 patate, 50 gr di carote.
SPUNTINO: 1 pera.
CENA: 200 gr di insalata di pomodori, 2 uova, 50 gr di pane, 1 cucchiaio di olio d’oliva.

DOMENICA

COLAZIONE: 1 tazza di latte magro e cereali integrali, 2-3 mandorle.
MERENDA: 200 gr di frutta di stagione.
PRANZO: 1 pizza.
SPUNTINO: un dolce qualsiasi (es: gelato).
CENA: una pastina, insalata e verdure miste.

Il miglior rimedio naturale da abbinare

Ad ogni dieta che si decide di seguire è importante associare pari passo un buon integratore alimentare, il quale aiuta a raggiungere l’obbiettivo senza enormi sforzi e rinunce, oltre che ad una buona dose di attività fisica settimanale.

Quello che vi vogliamo consigliare, in quanto è attualmente il più consigliato sul mercato e per la dieta mediterranea, è FucuSnella del marchio italiano Natural Fit che permette di eliminare in modo naturale i chili in eccesso. Grazie all’azione dei suoi principi attivi naturali al 100% permette in pochissime settimane e senza effetti collaterali un’azione depurativa, tonificante e metabolica.

FucuSnella apporta i seguenti benefici all’organismo:

  • Favorire i meccanismi biologici naturali per il dimagrimento
  • Accelerare il metabolismo
  • Eliminare la ritenzione idrica
  • Bruciare grassi già depositati nel nostro corpo
  • Drenare i liquidi in eccesso

Gli ingredienti completamente naturali di FucuSnella sono:

ASPARAGO: favorisce la rigenerazione cellulare, aiuta a combattere l’invecchiamento precoce e aiuta a bruciare le cellule adipose.

FUCUS: permette di dimagrire perchè favorisce la perdita di peso bruciando i grassi e migliora il metabolismo.

TARASACCO: aiuta a liberare i liquidi in eccesso e combatte la ritenzione idrica.

Inoltre, è molto facile da usare, si consiglia di prendere 1/2 compresse al giorno con un abbondante bicchiere d’acqua, e proprio per la sua efficacia d’azione è consigliato dai migliori esperti del settore, infatti non ha controindicazioni o effetti collaterali.

Per maggiori informazioni su FucuSnella consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine

FucuSnella provalo adesso

FucuSnella è un integratore esclusivo non è acquistabile nè in farmacia nè in erboristeria, tanto meno su siti on-line quali gli e-commerce. L’unico modo è tramite il sito ufficiale, compilando il modulo e inviando l’ordine. In questo modo potrete approfittare della promozione che vede 2 FucuSnella al prezzo di 1 ovvero a 49€. Le spese di spedizione sono del tutto gratuite in tutta Italia e il pagamento può avvenire in contrassegno alla consegna del prodotto in modo rapido e sicuro.

Se ancora non siete del tutto convinti sull’efficacia di FucuSnella, segnaliamo di seguito alcune testimonianze positive presenti sul sito ufficiale:

“Ho perso 4 chili in cinque settimane, direi un risultato abbastanza lento ma devo anche dire che non ho effettuato nessuna dieta. Sono stata molta attenta sull’alimentazione cercando di mangiare pulito, ma sono contenta ugualmente” (Alessandra, 26 anni).

“Cercavo un’integratore naturale in quanto non li ho mai assunti. Devo perdere qualche chilo e oltre ad effettuare un po di movimento sto prendendo le capsule FucuSnella. Dopo tre settimane di trattamento ho notato di aver perso 3 chili, direi un buon inizio” (Lorenzo, 45 anni).

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Caricamento...

Leggi anche