Come migliorare la postura con la ginnastica posturale
Come migliorare la postura con la ginnastica posturale
Salute & Benessere

Come migliorare la postura con la ginnastica posturale

come migliorare la postura
come migliorare la postura

Come migliorare la postura è possibile grazie ad alcuni esercizi da svolgere tramite la ginnastica posturale.

La postura permette di avere un portamento maggiormente elegante e di non causare danni alla colonna vertebrale. Per chi ha problemi in tal senso, qui vi forniamo alcuni utili consigli e suggerimenti su come migliorare la postura, quali sono gli esercizi e i benefici con la ginnastica posturale. Vediamo come poter iniziare per stare meglio e in salute.

Come migliorare la postura

Migliorare la propria postura significa stare bene e sentirsi meglio. Per chi tende a stare un po’ gobbo sia quando lavora, ma anche e soprattutto durante la camminata, sappiate che ci sono alcuni piccoli accorgimenti che potete adottare in modo da migliorare questo aspetto. Per ottenere ottimi risultati, ci vuole del tempo, ma sicuramente alla fine sarete soddisfatti e la vostra schiena non avrà più nessun problema.

Prima di tutto, dovete trovare il vostro centro stando in piedi in posizione eretta: il mento deve essere parallelo al pavimento, le spalle all’indietro e la pancia verso l’interno.

Le braccia devono cadere naturalmente lungo i fianchi e questa è una delle posizioni che vi permettono di avere una postura migliore senza danni o problemi alla schiena.

Immaginate di camminare tenendo i libri poggiati sulla testa in modo d’avere il capo ben sollevato e un portamento fiero e orgoglioso. Si consiglia di portare delle calzature che aiutino a dare sostegno alla vostra struttura e postura in modo che vi possano aiutare a stare diritti. Per chi deve stare in piedi per tanto tempo, usate una soletta ortopedica per fornire un maggiore comfort e una migliore comodità.

Molto importante mantenere una buona postura quando siete seduti mentre state lavorando o mangiate. La schiena deve essere ben posizionata allo schienale della sedia in ufficio in modo che non dobbiate piegare il busto in avanti. Le gambe e i piedi devono essere aderenti con il pavimento. Nel caso i piedi non toccassero terra, si consiglia l’uso di un poggiapiedi. Molto importante optare per una sedia ergonomica che si adatti perfettamente al vostro fisico e altezza. Regolare anche il monitor del computer in modo da migliorare la propria postura.

Il miglior rimedio per la postura

Per migliorare la propria postura, oltre agli accorgimenti che vi abbiamo fornito, è presente sul mercato Ok Shoulder: un supporto fondamentale per le spalle e la schiena. Dotato di un cinturino che è possibile regolare nella parte anteriore in modo da dare maggiore sostegno alla postura e permette di avere una posizione molto più corretta in modo da non creare danni alla schiena.

Un prodotto esclusivo che non migliora solo la postura, ma anche l’azione digestiva, oltre a fornire una sensazione di benessere e di relax in generale. Ok Shoulder permette di migliorare la postura permettendo di camminare in maniera diritta e allontana le cattive posture. Inoltre, grazie a questo supporto, la vostra altezza ne beneficia in quanto assumete un portamento fiero e orgoglioso.

Ok-Shoulder sta ottenendo consensi grazie al passaparola positivo di consumatori e dal parere degli esperti

Per chi fosse interessato a saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine Ok shoulder provalo adesso

Molto comodo e facile da portare perché va benissimo indossarlo anche sotto i vestiti e nessuno lo nota. Dal momento che si tratta di un prodotto esclusivo, non è possibile comprarlo né in parafarmacia o negozio, ma neanche nei siti quali Amazon o ebay. L’unico modo per averlo a casa e godere dei suoi benefici è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, dove bisogna compilare il modulo con i propri dati e approfittare della promozione di questo articolo al costo di 59 Euro con spedizione gratuita e pagamento alla consegna. Sul sito si possono trovare anche altre possibilità di acquisto a seconda delle vostre esigenze e bisogni.

Ginnastica posturale

Per migliorare la propria postura, la ginnastica posturale è sicuramente l’ideale. Con questo termine si intende tutta una serie di esercizi e movimenti che hanno lo scopo di migliorare la postura, che agiscono su alcune aree del corpo che sono soggette a dolori. Gli esercizi sono importanti in quanto aiutano a eseguire i movimenti in modo corretto e quindi adottare la giusta postura.

Una tecnica riabilitativa che migliora i problemi alla colonna vertebrale e quindi alla postura in seguito a stili di vita sedentari o interventi chirurgici. La ginnastica posturale apporta i seguenti benefici alla postura:

  • Migliora l’elasticità muscolare e la mobilità articolare, oltre a prevenire le contratture
  • Dona forza e resistenza grazie agli esercizi specifici per il rinforzo muscolare e il training cardio-circolatorio
  • Agisce sulla rieducazione respiratoria molto importante per l’organismo
  • Aiuta a concentrarsi, rilassarsi e anche gestire situazioni di stress
  • Migliora la postura, il movimento e l’equilibrio.

Inoltre, si tratta di una pratica che permette di prevenire alcune problematiche legate alla schiena, come le lombalgie o le sciatalgie, all’attività circolatoria, come varici, ipertensione; organici, quindi insonnia o anche dovuto a problemi psichici, come per esempio lo stress, la depressione, le difficoltà di concentrazione e memoria, oltre agli attacchi di panico.

Ci sono esercizi specifici per la cervicale, la lordosi, la cifosi, la sciatalgia, ecc. Le sedute sono sia individuali che di gruppo e si svolgono in centri specifici con esperti del settore. Si consiglia di farsi seguire da un esperto anche per la giusta esecuzione degli esercizi ed evitare così strappi qualora i movimenti eseguiti non fossero corretti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10436 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.