×

Dimagrire con il cambio di stagione: come depurarsi con l’arrivo della primavera

Dimagrire in primavera è il periodo migliore nutrendosi di tantissima verdura e frutta di stagione.

dimagrire
dimagrire

Con l’arrivo della primavera e della nuova stagione, si ha più voglia di essere liberi, di mostrarsi e anche di stare all’aria aperta. Chi ha dei chili in più e vuole dimagrire, sappiate che questo è il periodo migliore, anche grazie ai tantissimi prodotti che si possono consumare. Vediamo quindi quale regime alimentare seguire e come depurarsi man mano che la primavera comincia a fare capolino.

Dimagrire con il cambio di stagione

La primavera, complice anche la bella stagione, le giornate che si allungano e il sole, è considerato il periodo ideale per dimagrire e cominciare a cambiare le nostre abitudini alimentari, cercando di condurre uno stile di vita maggiormente sano e salutare per il nostro organismo.

Le temperature che aumentano, gli abiti leggeri, la frutta e la verdura di stagione possono essere un buon viatico per dimagrire e buttare giù i chili di troppo.

Dimagrire in questo periodo significa anche liberare le scorie e le tossine che abbiamo accumulato, cominciando ad assumere frutta e verdura di stagione che ci farà stare bene.

Sono tantissimi gli ortaggi e le verdure che si possono consumare in questo periodo, a partire dagli spinaci, che sono ricchi di ferro e che aiutano ad affrontare al meglio il cambio di stagione. Si consiglia di consumarli lessati o conditi con un filo d’olio d’oliva o anche del succo di limone. Sono, inoltre, un ortaggio importante in quanto aiuta a depurare l’organismo, snellire e sgonfiare la pancia.

Le bevande energetiche e l’acqua sono da consumare almeno un litro e mezzo /due al giorno, il che è fondamentale per idratarsi.

Importante è, infatti, il consumo di tè verde che aiuta a sgonfiare, ma anche di tantissimi centrifugati o frullati a base di frutta e verdura che si possono preparare per affrontare il cambio di stagione e che sono un toccasana per l’organismo.

Dimagrire e depurarsi per la primavera

La primavera è il periodo migliore per cominciare una dieta e anche per dimagrire dal momento che in questa stagione si comincia a fare il pieno di fibre, molto importanti per l’organismo in quanto aiutano a sgonfiare e a migliorare il tratto intestinale. Per quanto riguarda la frutta, si consiglia di consumare tantissimi kiwi e mele che aiutano per il tratto digerente, mentre i pompelmi e le arance sono ricchi di vitamina C.

In questo periodo, sulle bancarelle dei mercati e nei reparti di frutta e verdura ci sono le fragole, che donano energia e vitalità, oltre a mettere allegria per via del colore rosso.

Si consiglia anche di consumare l’insalata prima dei pasti in quanto permette di essere sazi e diminuire la possibilità di cedere a tentazioni che possono causare problemi.

Le verdure fresche aiutano tantissimo a depurarsi, soprattutto i carciofi e il cavolo verde che aiutano la flora intestinale. Per quanto riguarda i condimenti, meglio optare per delle erbe aromatiche che insaporiscono i piatti e non sono dannose.

Per chi vuole cominciare a dimagrire e depurarsi in questo periodo dell’anno, si consiglia questo menù a titolo di esempio:

Colazione

Yogurt magro preferibilmente bianco

Metà mattina

Un frutto

Pranzo

Spaghetti con del salmone, mentre come secondo vanno benissimo delle verdure miste al vapore

Merenda

Un frutto

Cena

Minestra a base di legumi e ortaggi

Prima di andare a dormire, si consiglia una tisana drenante in modo da conciliare il sonno e consentirvi di riposare nel modo migliore possibile.

Il miglior integratore da abbinare

Per dimagrire in modo sano e ed equilibrato, per il cambio di stagione ,si consiglia di associare alla vostra alimentazione Piperina e Curcuma Plus, un integratore a base di elementi naturali che aiuta a ridurre la massa grassa e stimolare il metabolismo. Si tratta di un prodotto che apporta i seguenti benefici all’organismo:

  • Stimola il metabolismo;
  • Brucia le calorie in eccesso, oltre a ripristinare i tessuti riportandoli al loro stato originale;
  • Sazia e quindi riduce il senso di fame, in modo da non giungere troppo affamati ai pasti principali;
  • Depura il fegato, l’intestino e i reni e permette di mantenere la forma per molto tempo.

Si tratta di un prodotto consigliato in tantissime diete, in aggiunta a un regime alimentare equilibrato e all’attività fisica, in quanto non ha controindicazioni o effetti collaterali, dal momento che è base d’ingredienti naturali, quali:

  • Piperina: stimola, appunto, il metabolismo e dei succhi gastrici e blocca le cellule adipose che si accumulano;
  • Curcuma: depura l’organismo, condizione essenziale per dimagrire, ed elimina le scorie e le tossine che abbiamo accumulato;
  • Silicio Colloidale: protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre ad aumentare le prestazioni dei due ingredienti essenziali ed è tra tutti e due, l’ingrediente meno noto.

Per ulteriori informazioni, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Raccomandato da consumatori, esperti e professionisti. Si consiglia di assumerne due compresse dopo i pasti principali accompagnato da un bicchiere d’acqua; questo per attaccare subito le cellule adipose e impedire che si depositino.

Dal momento che Piperina e Curcuma plus è un integratore alimentare esclusivo ed originale (a differenza di altri simili presenti sul mercato), non si può ordinare in parafarmacia o negozio, neanche nei siti online come Amazon o ebay. L’unico modo per ordinarlo e trarne il massimo dei benefici è compilare il modulo con i propri dati che si trova sul sito ufficiale del prodotto, attendere la chiamata per la conferma e l’evasione dell’ordine. In questo momento, il prodotto è in promozione al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 Euro con spedizione gratuita e possibilità di pagamento alla consegna tramite contrassegno.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Caricamento...

Leggi anche