Anoressia sessuale: le cause e i rimedi per il calo del desiderio
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Anoressia sessuale: le cause e i rimedi per il calo del desiderio
Salute & Benessere

Anoressia sessuale: le cause e i rimedi per il calo del desiderio

Anoressia sessuale: le cause e i rimedi per il calo del desiderio
Anoressia Sessuale

Scopriamo quali sono le cause dell'anoressia femminile, una condizione che colpisce indipendentemente dall'età, dato che i fattori in gioco sono diversi.

L’anoressia sessuale femminile è una condizione piuttosto comune, sebbene non se ne parli molto. Questa, che porta un calo sistematico del desiderio sessuale nella donna, può dipendere da problematiche sia di natura psicologica che fisiologica. A volte, può dipendere da più fattori messi insieme. Individuare la causa responsabile dello scarso desiderio sessuale femminile è importante per risolvere questo problema, che crea disagio e stress eccessivo, sia alla donna che al partner. Scopriamo insieme cos’è e come affrontare il problema con dei rimedi naturali.

Anoressia sessuale

Il desiderio sessuale di una donna cambia nel tempo; possiede alti e bassi, che possono coincidere con l’inizio o la fine di un rapporto di coppia e cambiamenti importanti, come la menopausa, la gravidanza o la nascita di un figlio. Essere alle prese con un calo del desiderio sessuale è del tutto naturale per ogni donna e può dipendere da fattori tanto psicologici quanto fisiologici; tuttavia, quando diventa la costante di ogni rapporto sessuale, potrebbe essere importante indagare sulle cause dell’anoressia sessuale femminile, in modo da capire come poter risolvere il problema.

Scopriamo, nei paragrafi che seguono, quali sono le cause comuni della cosiddetta anoressia sessuale femminile e come intervenire direttamente su di esse, allo scopo di risolvere definitivamente il problema e riprendere in mano la propria vita, soprattutto intima.

Anoressia sessuale: cause

Le situazioni di calo del desiderio sessuale non possono essere confrontate, né tra una donna e l’altra, né tra una donna e il suo partner.

Tuttavia, come si affermava anche nei paragrafi precedenti, se ci si rende conto che l’interesse verso il rapporto sessuale, negli ultimi tempi, è calato drasticamente, è opportuno fare delle indagini per scoprire la causa e risolvere il problema.

Capire di essere affette da anoressia sessuale è semplice, perché questa si manifesta con sintomi specifici, che possono essere:

  • pensieri e/o fantasie sessuali scarsi o assenti.
  • poco o mancato interesse verso qualunque attività sessuale, masturbazione inclusa.
  • preoccupazione per la mancanza o lo scarso desiderio sessuale.

Tendenzialmente, il calo del desiderio sessuale di una donna dipende da problematiche di natura psicologica, che possono presentarsi una alla volta o contemporaneamente, quali:

  • stile di vita;
  • convinzioni e credenze;
  • benessere psicofisico attuale.

Com’è facile intuire, le cause di uno scarso desiderio sessuale non sono essere universali, dal momento che, di fronte ad una determinata situazione, ogni donna agisce a modo proprio. A volte, ad esempio, lo scarso desiderio sessuale può dipendere dai problemi all’interno del rapporto di coppia, altre volte anche da una cattiva percezione della propria immagine.

In altri casi, lo scarso desiderio sessuale può dipendere dall’eccessiva stanchezza, quella che deriva dal doversi prendere cura della propria famiglia, ad esempio.

L’anoressia sessuale femminile, infine, può dipendere anche da problematiche di natura fisiologica, quali:

  • assunzione di farmaci per il trattamento dell’ansia e la depressione;
  • problemi a carico del cuore;
  • artrite;
  • livelli alti di pressione sanguigna;
  • patologie neurali.

Qualora l’anoressia sessuale dipenda da problematiche di natura fisiologica, trattare la malattia vuol dire trattare anche l’anoressia sessuale. In ogni altro caso, invece, si può fare affidamento ad alcuni rimedi naturali come spieghiamo nel prossimo paragrafo.

Il miglior rimedio naturale

Il calo del desiderio sessuale è ancora oggi un argomento di cui probabilmente non si parla abbastanza. Ciononostante, la ricerca in questo ambito prosegue da tempo, allo scopo di trovare dei rimedi naturali che possano rappresentare, per ogni donna alle prese con tale condizione, soluzioni efficaci, in grado di contrastare non solo i sintomi manifestati, ma la causa principalmente responsabile del problema.

Quando si parla di soluzioni naturali, andare in confusione è facile, perché il mercato offre tipologie differenti di prodotti, sia in termini di benefici che di funzionamento, ma non tutti si rivelano efficaci. Tuttavia, gli esperti e le donne che l’hanno sperimentato e testato reputano che al momento il migliore tra questi sia Femmax. Venduto sotto forma di compresse, testate scientificamente e composte da ingredienti naturali, si rivela efficace per il trattamento del calo del desiderio sessuale femminile, in maniera rapida e naturale.

Contrariamente alle altre soluzioni simili, presenti anche da più tempo in commercio, siano queste naturali o chimiche, Femmax si distingue per la sua capacità di intervenire sulla causa responsabile del calo del desiderio sessuale, basando la sua efficacia nell’azione sinergica dei principi attivi che la compongono e che, nello specifico, risultano essere Ginseng Coreano, Muira Puama e Zenzero Medico.

Ogni singolo ingrediente all’interno di Femmax è stato estratto da ambienti e territori incontaminati, mai trattato chimicamente, allo scopo di preservarne purezza e proprietà, per garantire risultati rapidi ed immediati, che tendono a stabilizzarsi nel tempo, a patto che l’uso del prodotto sia costante e regolare. Messo a punto da personale esperto e competente negli ambienti protetti di un laboratorio scientifico, Femmax è un integratore naturale e biologico, che garantisce molteplici benefici:

  • Aumento della libido: tramite la stimolazione dei recettori, il prodotto consente di ristabilire le pulsioni sessuali e di aumentare l’intensità del desiderio sessuale, migliorando gli stimoli metabolici per liberare la passione della donna, rimasta inattiva per diverso tempo.
  • Aumento dell’intensità dell’orgasmo: Femmax consente di ottenere orgasmi più intensi e pieni, in modo tale da ottenere massimo beneficio dal rapporto sessuale. Questo consente di ristabilire nella donna il piacere e il desiderio di avere rapporti, contrastando le cause psicologiche della donna che la vita quotidiana o un difficile rapporto di coppia potrebbero creare.
  • Maggiore intensità sessuale: dona forza ed energia nel rapporto, ottimizzando il piacere sessuale della donna e ristabilendo il suo desiderio sessuale.
  • Aumento della resistenza sessuale, il che rende i rapporti più duraturi e soddisfacenti.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

FEMMAX.

Femmax è un integratore alimentare da assumere una o due volte al giorno, un’ora prima del rapporto sessuale programmato, privo di controindicazioni, indicato per ogni donna che sia alle prese con problemi di natura sessuale, purché non sia incinta, minorenne o allergica ad uno dei principi attivi di Femmax.

Trattandosi di un prodotto esclusivo, Femmax non si acquista dai negozi tradizionali o specializzati, siano questi fisici o virtuali, come supermercati o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto originale è attraverso il sito ufficiale della casa di produzione. Una volta cliccato su “Ordina ora”, per completare l’acquisto è necessario compilare il modulo di acquisto con i propri dati, che saranno trattati nel pieno rispetto della privacy, ed attendere la telefonata di un operatore, che arriverà nel giro di qualche ora, per la conferma dell’ordine. Questi, dopo aver confermato i dati della spedizione, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente all’indirizzo pattuito casa vostra con confezione anonima, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi. Al momento, il prodotto si trova in vendita a 39 € per una confezione, senza costi aggiuntivi per le spese di spedizione. Per quanto riguarda il pagamento, è possibile optare sia per quello in contrassegno, pagando direttamente in contanti, al corriere, al momento della consegna dell’ordine, sia per carta di credito o Paypal.

Per restare aggiornati sull’argomento, vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo su come migliorare l’erezione con i rimedi naturali a base di arginina.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche