×

Dimagrire la pancia: cosa mangiare per la prova costume

olete eliminare la pancetta accumulata durante l'inverno? Vediamo insieme come dimagrire la pancia e cosa mangiare per la prova costume.

Dimagrire la pancia.
Dimagrire la pancia: cosa mangiare per la prova costume.

L’adiposità che si localizza nella zona dell’addome non riguarda soltanto i soggetti obesi o in sovrappeso, ma può anche correlarsi a fattori ormonali, che si legano al gonfiore, oppure all’ansia e allo stress. Una dieta sbilanciata e una postura errata, inoltre, possono andare ad accentuare il problema dell’adiposità sulla pancia e diventa quindi molto importante andare a stimolare il metabolismo, attraverso una vita attiva e un’alimentazione corretta. Scopriamo insieme che cosa mangiare per la prova costume.

Dimagrire la pancia

La perdita di peso della pancia viene auspicato in diverse circostanze, che si possono suddividere in punti ben distinti.

AUMENTO DEL RISCHIO CARDIOVASCOLARE: l’aumento della circonferenza dell’addome viene spesso associato a un incremento maggiore del rischio di formazioni di tipo aterosclerotico.

Questa condizione è tipica dell’obesità e viene correlata a diversi disordini metabolici (es: ipertensione, diabete mellito tipo 2, squilibri dei lipidi nel sangue). La gravità è maggiore quando l’accumulo di grasso è di tipo viscerale (non fuori dai muscoli addominali, ma dentro il peritoneo).

ALTRE MOTIVAZIONI SECONDARIE: nel sesso maschile il grasso sull’addome viene correlato all’obesità generale e ad altri disagi articolari, steatosi epatica grassa, disordini del tubo digerente, compromissioni del sonno, reflusso gastroesofageo, apnee notturne, alterazioni dell’attività cardiaca ecc…

La pancia è una zona di fitto interesse per tutti i soggetti amanti della cultura estetica e secondo diversi studi la maggior parte delle persone (sia maschi che femmine) desidererebbe averla scolpita, con un giro vita sottile e totalmente piatta. Dobbiamo affermare, però, che l’andamento del peso che si riferisce alla popolazione occidentale è abbastanza in crescita, spesso oltre il normopeso.

Diventa quindi difficile avere una pancia piatta e sarebbero auspicabili diversi fattori.

Il primo fattore è che non sussista una condizione di iperlordosi, perchè altrimenti l’addome risulterà prominente nel caso in cui ci fosse un forte dimagrimento. Non deve nemmeno esserci un accumulo intraviscerale che si manifesta con l’abuso di alcol, la sedentarietà e l’assunzione di junk food. Bisogna, quindi, corregger l’attività sportiva e l’alimentazione per rendere più veloce l’eliminazione del grasso.

Esiste sempre una predisposizione al dimagrimento un equilibrio nello scambio dei fluidi tra gli interstizi e il circolo. Per questo motivo è più semplice dimagrire sulla pancia quando non c’è la presenza di un ristagno idrico sottocutaneo. Nel protocollo di allenamento per avere una pancia piatta, inoltre, è importante andare evitare di fare tutti quelli esercizi che vanno a ipertrofizzare i muscoli interni, esterni e traversali.

Bisogna affermare, inoltre, che è sempre presente una correlazione di tipo inverso tra entità del dimagrimento la facilità con la quale riesce ad avvenire.

Solitamente, i soggetti obesi iniziano a dimagrire velocemente, rispetto a quelli normopeso e in molti casi a una ventre scolpito e piatto, va a corrispondere una percentuale al di sotto della media, oppure al limite della normalità. Diventa quindi sempre molto difficile riuscire a dimagrire sulla pancia.

Per riuscire a dimagrire sulla pancia, gli esperti consigliano di iniziare a seguire una dieta equilibrata, ipocalorica e ben suddivisa. La dieta giornaliera di un soggetto non dovrà mai essere inferiore alle 1400Kcal e l’equilibrio nutrizionale dovrà essere suddiviso in 25-30% di lipidi, 45-65% di carboidrati e in proteine il resto dell’energia rimanente. Bisogna, inoltre, garantire sempre l’apporto di vitamine, sali minerali, fiosteroli, polifenoli, fitosteroli e fibre.

Dimagrire la pancia: i cibi bruciagrassi

Vediamo ora nello specifico quali sono i cibi bruciagrassi.

AGLIO: stimola il metabolismo, contribuisce a prevenire il diabete e aumenta il senso di sazietà. L’aglio, inoltre, ha un effetto disinfettante, fa bene a cuore e arterie, è un antibiotico potente e combatte anche il colesterolo.

ANANAS: contiene bromelina che aiuta a combattere la ritenzione idrica e stimolare la digestione. L’ananas, inoltre, depura l’intestino ed è una merenda perfetta perchè ha un gusto fresco e gustoso.

AVOCADO: è ricco di omega 3, acido oleico e grassi monoinsaturi che stimolano il transito intestinale e combattono l’invecchiamento cellulare.

CIPOLLA: contrasta la fatica e ha un effetto depurativo, perchè è ricca di sali minerali e vitamine. La cipolla è perfetta da consumare fresca nelle insalate.

PESCE: il nasello, il merluzzo, l’aringa, la sogliola, i calamari e il baccalà contengono omega 3 che combatte l’invecchiamento cellulare e migliora il transito intestinale.

SPEZIE: sono ricche di vitamine e sali minerali che migliorano la circolazione e disintossicano. Le spezie donano gusto, ed energia alle pietanze e sono perfette per combattere la cellulite e la fame.

ZENZERO: possiede importanti proprietà digestive e antinfiammatorie che sono molto note negli studi della medicina ayurvedica. Lo zenzero, inoltre, presenta delle proprietà termogeniche che accelerano il metabolismo e vanno a influire sulla temperatura corporea. Un occhio di riguardo anche alle spezie bruciagrassi come la piperina e le curcuma

Dimagrire la pancia: il miglior integratore

Per riuscire a dimagrire sulla pancia è importante assumere, oltre a una regolare attività fisica l’integratore Piperina e Curcuma Plus, che viene consigliato dagli esperti e dai consumatori per perdere peso e adipe e ridurre la massa grassa. Piperina e Curcuma Plus è l’integratore ideale perché riesce a stimolare il metabolismo, depurare il fegato, aumentare la secrezione dei succhi gastrici, bruciare calorie e ridurre il senso di fame. Questo integratore al momento è il più abbinato nelle varie diete per via dei benefici riscontrati e delle testimonianze positive di esperti e consumatori. Inoltre è notificato come sicuro e affidabile direttamente dal ministero della salute. Per chi fosse interessato a saperne di più su Piperina e Curcuma Plus, può cliccare qui o sulla seguente immagine

PIPERINA E CURCUMA PLUS.

Piperina e Curcuma Plus è composto solamente da principi attivi naturali al 100% :

PIPERINA: aiuta a bruciare le calorie e stimolare l’azione dei succhi gastrici e del metabolismo. Si trova nel pepe nero da cucina.

CURCUMA: presenta proprietà disintossicanti e detox che aiutano a depurare l’organismo, riuscendo a dimagrire molto più rapidamente. La curcuma è conosciuta anche come “Zafferano delle Indie”.

SILICIO COLLOIDALE: integratore che protegge la pelle, i tendini e le ossa. Questo ingredienti aumenta le prestazione della curcuma e della piperina.

Piperina e Curcuma Plus è un prodotto esclusivo e assolutamente originale, che non si trova nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro invece di 196 Euro per 4 confezioni con spedizione gratuita. Potete effettuare il pagamento sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Caricamento...

Leggi anche