×

Dieta del giorno libero: come dimagrire a settembre

Avete deciso di iniziare la dieta proprio nel mese di settembre? Vediamo insieme come dimagrire a settembre con la dieta del giorno libero.

Dieta del giorno libero.
Dieta del giorno libero: come dimagrire a settembre.

Tornare dalle vacanze non è mai sempre semplice. Bisogna riabituarsi alla routine quotidiana, allo stress sul lavoro, alle tante cose fare in famiglia e con i propri figli e, soprattutto, riuscire a riprendere l’alimentazione corretta di tutto l’anno. Con gli aperitivi, i gelati, le feste sulla spiaggia in moltissimi casi si tende a mettere su qualche chilo in estate e settembre, il mese dell’inizio dell’autunno è proprio il mese giusto per riuscire a iniziare a dimagrire in modo sano e con una regolare attività fisica.

Dieta del giorno libero

Quando parliamo di “Dieta del Giorno Libero“, intendiamo un regime alimentare formulato dai diversi dietologi per riuscire ad andare incontro alle esigenze di tutte quelle persone che desiderano perdere peso, ma che hanno difficoltà a seguire una dieta drastica.

La dieta del giorno libero si fonda su una regolare particolare, ovvero 60/10, che significa che un giorno alla settimana è possibile concedersi qualche sfizio.

Riuscire ad allontanarsi un giorno alla settimana permette al soggetto che vuole iniziare una dieta di attivare velocemente il metabolismo e, soprattutto, aumentare la propria volontà personale. Con buon senso e una buona dose d’intelligenza è possibile seguire in modo ottimale la dieta del giorno libero. Durante questo giorno di distacco bisogna sfatare il mito dei cibi grandi che contengono molte calorie e, soprattutto, masticare lentamente e senza sensi di colpa.

Molte volte le persone che seguono un regime alimentare dietetico si sentono depressi e insoddisfatti perchè non riescono a perdere peso. Non mangiare, però, non significa necessariamente eliminare i chiletti di troppo, ma in molti casi crea soltanto danni seri per la nostra salute.

Ci sono però diverse cause che possono comportare la poca perdita di peso e possono essere:

  • Forza di volontà. Si fa la dieta ma molto spesso ci si lascia andare a cibi super calorici;
  • Mangiare più di quanto si crede. Una porzione normale viene vista come scarsa, perchè la visione della realtà risulta distorta;
  • Troppe calorie nascoste nelle pietanze. Alimenti piccoli molto spesso hanno più calorie di quelli grandi e per questo bisogna sempre mangiare a intervalli regolari.

Seguire sempre una dieta drastica non è salutare, perchè può comportare delle carenze nutritive e delle sofferenze al nostro corpo. Per questo motivo, la dieta del giorno libero è un ottimo rimedio per riuscire a venire incontro a queste situazioni spiacevoli:

  • IL CORPO SI ABITUA: più si va avanti con la dieta, più il corpo si abitua e più i risultati diventano scarsi;
  • STANCHEZZA: il regime alimentare risulta spesso molto noioso e la persona a dieta decide di abbandonarlo dopo poco tempo.

La dieta del giorno libero serve propria per avere un vero e proprio “distacco” dal regime alimentare drastico.

Avviene infatti all’interno del nostro corpo un piccolo trucchetto… durante il giorno libero vengono assunte più calorie del dovuto e l’organismo si ritrova ad avere di fronte un totale di alimenti inaspettati e diversi. Questo brusco cambiamento riesce, quindi, a riattivare nuovamente il metabolismo senza rischiare di farlo ricadere totalmente nella pericolosa idea di routine quotidiana.

Durante il giorno libero, però, vi consigliamo anche di aumentare l’attività fisica (es: praticare fitness, corsa, nuoto, palestra ecc…). Gli sport che fanno bruciare più calorie, in particolare, sono il nuoto e la bicicletta. Un altro consiglio per perdere peso rapidamente è quello di assumere una volta al giorno un infuso di liquirizia per alleviare le irritazioni dello stomaco e creare un effetto blocca-fame.

Vediamo ora alcuni consigli pratici da seguire per rendere il vostro giorno libero sereno e tranquillo:

  • Andate a pianificare anticipatamente che cosa mangiare nel giorno libero;
  • Annotate su un quaderno il menù scelto;
  • Ascoltate sempre il vostro corpo;
  • Bevete sempre molta acqua;
  • Non dimenticate mai i cibi che contengono le fibre integrali;
  • Non mangiate troppo cibo spazzatura;21
  • Seguite sempre gli stessi orari.

Dieta del giorno libero: menù

Un piatto salutare è sempre accompagnato dalle verdure (es: broccoli, cavolfiori, carciofi ecc…), dalle proteine (es: legumi, carne, pesce ecc…), dalla frutta (soprattutto di stagione) e dai cereali (es: pasta, patate, carboidrati, soprattutto integrali). Inoltre, è importante non andare a eccedere con il condimento. Aggiungete sempre poco olio extravergine di oliva e per condire l’insalata utilizzate sempre del limone spremuto.

Riuscire a fare un giorno libero di dieta a settimana è importante per riuscire a non sentirsi diversi, ma soprattutto, per ritrovare il gusto di una cucina molto più elaborata. privarci di tutto durante la dieta ci obbliga a non cadere più in tentazione, non ciò non implica il non cadere mai più in una tentazione. Mangiare ciò che desideriamo una volta a settimana ci aiuta, invece, a dimagrire più velocemente e senza sensi di colpa.

Il miglior integratore da abbinare

Durante la dieta del giorno è importante abbinare anche un buon integratore naturale e quello che vi vogliamo consigliare si chiama +Forma ed è un integratore buonissimo perché va a ripristinare i tessuti e ad agire correttamente sui chili di troppo. Questo nuovo integratore naturale è attualmente quello più utilizzato nelle varie diete grazie al parere positivo di chi lo ha utilizzato e degli esperti.

+Forma permette di:

  • Tenere sotto controllo la fame;
  • Bruciare i grassi e contrastare gli accumuli;
  • Sgonfiare il corpo;
  • Contrastare la cellulite.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente foto.

+FORMA.

Gli ingredienti di +Forma sono:

  • ALGA WAKAME: aiuta a riequilibrare il peso corporeo e stimolare l’organismo;
  • BARBABIETOLA: combatte i radicali liberi e in alta concentrazione aiuta a dimagrire e contrastare l’invecchiamento cellulare;
  • CAFFÈ VERDE: aumenta il metabolismo grazie all’azione naturale bruciagrassi;
  • MORINGA: è una pianta indiana che presenta proprietà ipocolesterolemiche e ipoglicemizzanti.

Essendo un prodotto esclusivo e assolutamente originale, non si trova nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è andare sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale con 2 confezioni al prezzo di 49 euro, invece che 156 euro. Potete effettuare il pagamento sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Caricamento...

Leggi anche