×

Denti bianchi come i vip: guida al sorriso perfetto

Desiderate un sorriso smagliante e denti bianchissimi come i vip del cinema e della TV? Scopriamo insieme la guida al sorriso perfetto.

denti bianchi

Non c’è assolutamente nulla di più bello di un sorriso bello per sentirsi sexy e a proprio agio con se stessi e con gli altri, soprattutto di fronte a una fotocamera. E possiamo anche affermare che niente riesce a rendere un sorriso bello e allegro come quando si hanno i denti bianchi. Se avete deciso di provare a sbiancare i denti è molto importante seguire alcuni consigli importanti, che ci permetteranno di avere un sorriso perfetto senza il bisogno di ricorrere a metodi di sbiancamento dannosi e aggressivi.

Denti bianchi come i vip

Il sorriso più bello di Hollywood è sicuramente quello dell’attrice Julia Roberts, che ha addirittura affermato di averlo assicurato con una cifra da capogiro. Riuscire a sfoggiare una dentatura perfetta è un plus ultra importantissimo per il mondo del cinema e della televisione, soprattutto se abbinato a un rossetto rosso sensualissimo come le labbra di Marilyn Monroe.

La cosa importante è riuscire a preservare il bianco dei denti. Vediamo come.

  • Cibi che mantengono bianco lo smalto: per i primi tre giorni dopo il trattamento cosmetico sbiancante bisogna evitare assolutamente bevande e cibi colorati per non macchiare nuovamente i denti. Bisogna, inoltre, assumere alimenti sbiancanti come semi di sesamo, mele, sedano, broccoli, menta, prezzemolo, salvia, aceto di mele, mandorle, noci ecc…
  • Dentifrici: tutti i dentifrici in commercio hanno lo scopo di riuscire a invogliare le persone a lavare i denti ed è proprio per questo motivo che bisogna stare attenti a quello giusto, osservando sempre le condizioni smalto-gengivo-dentarie personali. Lo stesso discorso vale, soprattutto. per quei dentifrici chiamati “ultraclean” o “sbiancanti” che bisogna utilizzare con moderazione. Vi consigliamo di rivolgervi sempre al proprio dentista di fiducia per scegliere il dentifricio migliore, in base allo stato di salute orale di partenza.
  • Faccette dentali: sono dei rivestimenti sottili di ceramica chiamati anche “veneers” o “faccette estetiche”, che si applicano sulla superficie del dente esterna per riuscire a migliorare l’aspetto dei propri denti, andando a nascondere i difetti che si legano alla posizione e alla forma dei denti.
  • Penna sbiancante: subito dopo la detartrasi è possibile utilizzare la penna sbiancante con perossido di idrogeno al 6% e un effetto “sbiancante” di circa un mese.

    Da vietare assolutamente, invece, lo sfregamenti del bicarbonato di sodio sui denti.

  • Pulizia dentale: tre volta al giorno per circa tre minuti alla volta bisogna effettuare la pulizia dei denti a casa. Due volte all’anno (ogni sei mesi), invece, bisogna affidarsi alla pulizia professionale di un dentista, soprattutto se si iniziano a notare problemi gengivali più seri (es: controlli post-interventi chirurgici, parodontiti ecc…).
  • Sbiancamento estetico in studio: i metodi moderni permettono di ottenere un effetto “sbiancante” dalla durata di 9-12 mesi attraverso un trattamento in studio con un prodotto a base di perossido di idrogeno o perossido di carbammide di circa 20-40 minuti. Attraverso una lampada Led Polimerizzante di ultima generazione, oppure un fascio di luce tipo laser è possibile rendere i denti subito più bianchi e sani.

Denti gialli: cause

I denti gialli hanno diverse cause d’origine, molte volte difficili da individuare.

Può capitare, talvolta, che anche un soggetto meticoloso e sempre pronto all’igiene orale possa iniziare a notare delle sgraziate e antiestetiche macchie gialle sui denti. Tutto questo accade perché i pigmenti che si trovano all’interno di diversi alimenti (es: caffè, cioccolato, liquirizia, caramello, bibite colorate ecc…) possono raggiungere la dentina o fissarsi negli strati di superficie dello smalto.

Un’altra causa dei denti gialli, poi, è sicuramente il tabacco e, soprattutto, il fumo della sigaretta. Oltre alle abitudini alimentari scorrette, possiamo affermare che i denti gialli si possono verificare anche a causa dei depositi di tartaro e placca. Come questi ultimi, anche o processi cariogeni possono rientrare nella lista delle cause dei denti gialli. Inizialmente, infatti, le carie si mostrano sul dente danneggiato sotto forma di piccole macchie gialle.

Ricordiamo, comunque, che un’igiene orale scorretta può essere la causa principale dei denti gialli, oltre che uno dei fattori fondamentali che favorisce la formazione della carie. Un’alterazione cromatica dei denti viene favorita anche dall’avanzamento dell’età e in alcuni casi, i denti gialli dipendono da una predisposizione genetica che va a influenzare la dentina e lo spessore dello smalto.

Denti bianchi come i vip: rimedi

Ci sono tantissimi rimedi per riuscire ad avere una dentatura sana e splendente anche a casa e uno dei migliori al momento, secondo gli esperti del settore, è utilizzare Denta Pulse, un prodotto che si può maneggiare in qualsiasi momento dotato di un design ergonomico. Denta Pulse riesce a pulire la cavità dentale e orale, andando in profondità ed eliminando velocemente il tartaro. Denta Pulse è il prodotto più famoso nell’ambito dentistico ed è consigliato dai maggiori esperti del settore.

Denta Pulse:

  • Garantisce un’ottima igiene orale per tutta la famiglia.
  • Non presenta effetti collaterali o controindicazioni.
  • Permette di avere denti luminosi e un sorriso brillante.
  • Pulisce bene i denti grazie all’emissione delle vibrazioni per via delle onde soniche.
  • Rimuove il tartaro, la placca e le macchie superficiali dei denti.
  • Viene consigliato quando non si ha a disposizione il filo interdentale.

Ecco come utilizzare Denta Pulse:

  1. Scegliete il tipo di testina da applicare.
  2. Applicate la testina a Denta Pulse e azionate il dispositivo tramite bottone.
  3. Dopo una pulizia attenta e completa, sciacquate i denti per averli bianchi e splendenti.

Consigli importanti:

  • Scegliete la testina in silicone per un’igiene dentale più delicata.
  • Scegliete la testina in acciaio per una terapia d’urto con maggiori risultati.
  • Utilizzare Denta Pulse tutta la settimana per almeno due volte al giorno.

Per maggiori informazioni potete cliccate qui o sulla seguente immagine.

DENTA PULSE.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 euro con spedizione gratuita. Oltre a questa possibilità, potete anche approfittare di un’altra con due set. Inoltre, nella confezione è possibile trovare la testina in silicone per una pulizia più approfondita e uno specchietto in modo da verificare i risultati che si stanno verificando. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche