×

Mancate erezioni spontanee: le cause e le cure naturali

Condividi su Facebook

Da tempo iniziate a sospettare di soffrire di disfunzione erettile? Niente paura! Vediamo insieme le cause e le cure naturali delle mancate erezioni.

Mancate erezioni.
Mancate erezioni: le cause e le cure naturali.

Tra i maggiori disturbi che possono andare a colpire gli uomini c’è sicuramente la disfunzione erettile. Le mancate erezioni spontanee non vanno a rappresentare una malattia, bensì un sintomo che può andare a rivelare la presenza di diverse patologie (es: problemi endocrino-metabolici, malattie neurologiche, alterazioni cardiovascolari, diabete ecc…). L’incidenza della disfunzione erettile aumenta con l’avanzare dell’età, soprattutto tra i 50 e i 60 anni e molto spesso, se trascurata può avere un impatto fortemente negativo sull’autostima degli uomini.

Mancate erezioni spontanee

Da sempre lo stress va a influire in modo profondo sul sistema sessuale, tanto da causare problemi di eiaculazione precoce, mancate erezioni e la diminuzione del desiderio. Il sistema sessuale maschile per funzionare correttamente deve ricevere un ormone che viene rilasciato dal cervello e che si chiama LHRH. Questo ormone stimola l’ipofisi e produce delle sostanze che vanno a stimolare i testicoli per rilasciare il testosterone.

La comparsa di uno stress molto forte può andare a inibire tutto questo delicatissimo meccanismo. Nei periodi di forte stress, infatti, il cervello produce una quantità minore di ormone, vengono rilasciate meno sostanze dall’ipofisi e i testicoli iniziano a funzionare molto meno. Una malattia, la privazione di sonno, un’operazione chirurgica, la mancanza di cibo ecc… sono situazioni di forte stress che possono andare a ridurre i livelli di testosterone.

Lo stress va a inibire il sistema sessuale maschile per diversi motivi. In primo luogo, quando il corpo è sotto stress va a rilasciare due ormoni (encefaline ed endorfine), sostanze che vanno a inibire la percezione del dolore emotivo e fisico e che vengono secrete come risposta all’esercizio fisico. La produzione di questi ormoni è ottima per riuscire a superare lo stress, ma in questo modo viene determinata la diminuzione dei nostri ormoni sessuali.

Un altro motivo riguarda l’esercizio fisico. Tutti gli uomini che svolgono regolarmente quantità enormi di esercizio fisico (es: i corridori o i calciatori che percorrono oltre 70-90 Km durante la settimana), solitamente presentano poco testosterone in circoli, i testicoli molto più piccoli e una sperma meno funzionale. Oltre al calo delle secrezioni ormonali, la questione ha a che fare con il sistema nervoso.

Per avere le erezioni, infatti, l’uomo deve deviare una quantità abbondante di sangue verso il pene e ciò diventa possibile quando si attiva il sistema nervoso parasimpatico. Per attivarsi, il sistema nervoso parasimpatico ha bisogno di rilassatezza, calma e stato vegetativo. Quando un uomo è molto stressato non è assolutamente calmo e vegetativo e quindi il sistema nervoso parasimpatico non riesce ad attivarsi correttamente.

Se durante l’atto sessuale, l’uomo inizia a pensare alle diverse questioni che lo stressano, avviene un passaggio diretto dal parasimpatico al simpatico in modo molto veloce e in questo modo si verifica la situazione di eiaculazione precoce. Le mancate erezioni e l’eiaculazione precoce si verificano in periodi di forte stress e il tutto peggiore se si crea una situazione mentale di ansia da prestazione. Possiamo quindi affermare che, il 60% dei disturbi sessuali maschili dipende dallo stress e dalle cause psichiche.

Mancate erezioni spontanee: cause

Vediamo ora insieme quali sono le cause principali delle mancate erezioni.

CAUSE CHE SI LEGANO ALLE PATOLOGIE CRONICHE: tra queste troviamo sicuramente l’insufficienza renale e il diabete. Altre patologie che si legano alla disfunzione erettile sono le epatopatie di origine alcolica, le malattie neoplastiche e le patologie epatiche croniche.

CAUSE CHIRURGICHE E RADIOTERAPICHE: a seguito di lesioni vascolari o nervose si possono determinare casi di disfunzione erettile. Gli interventi più a rischio sono la cistectomia radicale per carcinoma della vescica e il carcinoma della prostata. La disfunzione erettile si può sviluppare anche nei soggetti che hanno seguito un trattamento radioterapico per carcinoma prostatico.

CAUSE ENDOCRINE: l’iperprolattinemia e l’ipogonadismo sono le malattie di tipo endocrino che vengono correlate all’insorgenza negli uomini della disfunzione erettile. Gli uomini con l’iperprolattinemia presentano un aumento della prolattina, che va a determinare un deficit erettile con infertilità e riduzione della libido. I soggetti che, invece, soffrono di ipogonadismo presentano una riduzione dei livelli di testosterone con una riduzione dell’attività erettile e il calo del desiderio sessuale.

CAUSE FARMACOLOGICHE: rappresentano il 25% delle disfunzioni erettili e tra i farmaci troviamo sicuramente gli antipertensivi, le terapie ormonali e gli psicofarmaci. Altri farmaci sono il propanololo, i diuretici, i beta-bloccanti, i sedativi ipnotici e i farmaci con azione ormonale.

CAUSE NEUROGENE: le patologie neurologiche che si collegano alla disfunzione erettile sono il morbo di Parkinson, la Sclerosi multipla e la malattia di Alzheimer. Alla disfunzione erettile, poi, si possono associare anche le lesioni al midollo spinale e al bacino.

CAUSE PSICOGENE: sono le cause più comuni della disfunzione erettile, soprattutto, quelle legate all’iperattività del sistema nervoso simpatico. Tra le condizioni più particolari legate alla psiche c’è sicuramente l’ansia da prestazione, frequente durante i primi rapporti sessuali nei giovani e quando si deve affrontare una partner nuova.

CAUSE VASCOLARI: nelle patologie vascolari arteriose si riduce l’afflusso di sangue al pene, mentre in quelle venose viene impedito al sangue di restare all’interno del tessuto cavernoso del pene. I soggetti che presentano patologie cardiovascolari sono molto più predisposti di altri a soffrire di disfunzione erettile (40% degli uomini). Altre situazioni che portano alla disfunzione erettile sono gli incidenti cerebrovascolari e i soggetti con ictus.

CONDIZIONI PREDISPONENTI: ci sono diverse predisposizioni e abitudini che possono causare la disfunzione erettile. Tra le condizioni predisponenti più comuni troviamo l’abitudine al fumo, l’alcolismo cronico, l’obesità e l’utilizzo di droghe.

La migliore cura naturale

Un aiuto naturale per le mancate erezioni spontanee può essere sicuramente Tauro Gel, una pomata naturale studiata per aumentare la potenza e il vigore, ma soprattutto migliorare il rapporto di coppia. Tauro Gel non ha controindicazioni o effetti collaterali e si può utilizzare al posto del Viagra direttamente sul pene.

Tauro Gel, secondo studi e testimonianze dirette permette di:

  • Aumentare il vigore e la potenza.
  • Avere rapporti duraturi.
  • Prestazioni molto più forti.

Gli ingredienti naturali del prodotto sono totalmente naturli e non presentano alcuna controindicazione:

Taurina Premium: aumenta il desiderio e il controllo ed è di ottima qualità;

Ginseng: una pianta dalle proprietà afrodisiache che aumenta la voglia di lasciarsi andare e concedersi al partner;

Tribulus Terrestris: stimola la produzione degli ormoni del desiderio aumentando la quantità e la qualità del seme ed è considerato il miglior alleato nella sfera sessuale poiché aumenta il desiderio sessuale.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine TAURO GEL.

Un prodotto che funziona davvero, molto efficace e affidabile come dimostrano le varie recensioni e pareri dei consumatori che hanno notato un netto miglioramento delle proprie erezioni. La partner può ritenersi soddisfatta in quanto il piacere risulta essere più intenso e duraturo.

Tauro Gel, originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce. L’unico modo per acquistarlo è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro invece di 82 Euro con lo sconto del 40% con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche tramite contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.