×

Dieta sbagliata: gli errori più comuni

Condividi su Facebook

State cercando di seguire la dieta, ma spesso sgarrate? Niente paura! Vediamo insieme quando una dieta è sbagliata e gli errori più comuni.

Dieta sbagliata.
Dieta sbagliata: gli errori più comuni.

Seguire un buon regime alimentare può essere un’arma vincente per vivere meglio e a lungo. Apportare, però, riduzioni caloriche sconsiderate e seguire le diete definite “fai da te” può fare molto male alla salute. Quando si sta a tavola bisognerebbe provare a seguire il buon senso, cercando di non abolire mai gli alimenti importanti per la nostra salute e cercando di evitare di assumere cibi troppo calorici e poco salutari. In questo articolo, scopriremo come evitare di seguire una dieta sbagliata e gli errori più comuni.

Dieta sbagliata: errori

Vediamo insieme quali sono gli errori più comuni che si vanno a commettere, quando si segue una dieta sbagliata.

DIETA TROPPO SEVERA: le diete che promettono di fare perdere tanti chili in poco tempo non sono salutari e quindi bisognerebbe evitarle.

Quando si segue una dieta restrittiva, ci troviamo di fronte a tre controindicazioni. La prima è la riduzione al minimo dei carboidrati, che comporta l’accumulo di svogliatezza e stanchezza. La seconda controindicazione è l’umore nero; mentre la terza è la ripresa di tutti i chili perduti al termine della dieta.

ESAGERARE A CENA: un altro atteggiamento errato è mangiare tanto a cena e soffrire la fame durante il giorno. In questo modo ci si sfoga sul cibo alla sera, si dorme male e il metabolismo non è più regolare.

IL SONNO FA DIMAGRIRE: il sonno è un grande aiuto per il metabolismo, a differenza dell’insonnia che lo va a stravolgere. Non dormendo, infatti, la produzione di leptina si abbassa e l’appetito si riduce.

NON ESCLUDETE LA DIETA MEDITERRANEA: secondo la ricerca scientifica, la dieta mediterranea può essere considerata la dieta migliore in assoluto.

Se avete deciso di perdere qualche chilo, il consiglio è quello di seguire la dieta mediterranea e non delle diete ipocaloriche o “fai da te”.

NON TUTTO È CIBO: a ogni dieta, il medico specialista consiglia di associare una sana attività fisica. Se alla nuova alimentazione è corretta, ma lo stile di vita è sedentario si farà molta fatica a perdere peso. Attenzione quindi a seguire uno stile di vita corretto.

OBIETTIVO RAGGIUNGIBILE: secondo la Weight Watchers una dieta credibile non deve mai prevedere la perdita superiore di 1 Kg di peso a settimana. Se una dieta vi promette di perdere 15 Kg in un mese c’è sicuramente qualcosa che non va e quindi l’obiettivo non può essere considerato raggiungibile.

PASTI EQUILIBRATI: provate a diffidare di tutte quelle diete che prevedono di saltare i pasti, cosa assolutamente negativa.

Rinunciare alla colazione, ad esempio, comporta un acquisto del cibo considerato “spazzatura” nel 30% dei casi. Durante la dieta, si consiglia anche di fare la merenda. Una mela, ad esempio, vale 70 Kcal, un quadratino di cioccolato fondente 45 Kcal, mentre una tazza di mirtilli vale 85 Kcal.

SERVE ACQUA: secondo le nostre necessità organiche, non ha assolutamente senso una dieta senza un regolare consumo di acqua. Tutti i giorni una persona, infatti, dovrebbe assumere tra 1,5 e 2 l di acqua, considerando che la frutta ne contiene molta. Bere poca acqua porta alla stitichezza e quindi il peso tende anche ad aumentare.

L’IMPORTANZA DI CAMMINARE: l’attività fisica è importante per il nostro benessere psicofisico e durante una dieta è molto importante camminare o fare una passeggiata all’aria aperta.

Il tempo ideale è almeno mezz’ora al giorno.

Dieta sbagliata: consigli

Vi consigliamo di stare molto attenti a questi 4 campanelli d’allarme che possono indicare una dieta sbagliata.

AVETE MOLTO SPESSO LA PANCIA GONFIA: se state seguendo una dieta ricca di fibre, potreste accusare gonfiore all’addome. Un buon apporto di fibre è molto importante per il nostro organismo, ma se il fastidio persiste vi consigliamo di masticare bene ogni boccone e consumare i pasti con molta più calma.

AVETE SPESSO MAL DI TESTA: tra la prima e la seconda settimana di dieta il mal di dieta è un sintomo comune, ma se diventa costante il nuovo regime alimentare è sicuramente errato. Troppa caffeina e troppe poche calorie potrebbero essere la cause del mal di testa. Se il sintomo continua, vi consigliamo di mangiare a colazione 1-2 fette biscottate in più con la marmellata. Inoltre, non saltate mai lo spuntino di metà mattina.

SIETE SEMPRE DEPRESSI: la dieta dovrebbe essere un miglioramento e mai una punizione, quindi vi consigliamo di non privarvi di una piccola gioia qualche volta e assumere alimenti come il salmone e la cioccolata che contengono delle sostanze che regolano lo stress.

SIETE SEMPRE STANCHI: se alla mattina vi svegliate sempre stanchi e siete distrutti probabilmente state seguendo una dieta troppo drastica. Una dieta equilibrata, infatti, non dovrebbe mai fare mancare le vitamine e i nutrimenti indispensabili per il nostro organismo. Se dopo due settimane dall’inizio della dieta la situazione non cambia, vi consigliamo di bere 1,5/2 l di acqua al giorno e cambiare il regime alimentare.

Il miglior integratore naturale

Quando si segue una nuova dieta è importante associare un buon integratore naturale. Piperina e Curcuma Plus, secondo gli esperti e il passaparola positivo è attualmente il migliore in circolazione perché permette di smaltire le cellule adipose e accelerare il metabolismo, grazie ai suoi ingredienti 100% naturali. Questo è un integratore,infatti, che ha principi attivi solamente naturali: la piperina, la curcuma e ribolife. . Essendo un integratore totalmente sicuro, è anche notificato come funzionale e attendibile dal ministero della salute.

Per maggiori informazioni sul prodotto, basta cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Piperina e Curcuma Plus, secondo studi permette di:

  • Aiutare il corpo a raggiungere il peso forma.
  • Normalizzare i livelli di zucchero.
  • Mettersi a dieta in modo semplice.

Ordinare Piperina e Curcuma Plus è semplice. Prima di ordinare il prodotto, è necessario collegarsi sul sito ufficiale ed effettuare la registrazione. È l’unico modo per acquistarlo, in quanto il prodotto è altamente originale ed esclusivo non è disponibile in altri negozi fisici o su siti online come Amazon o altri. Il prodotto verrà spedito gratuitamente con la possibilità di acquistarlo alla consegna in contrassegno. Per un periodo limitato di tempo, Piperina e Curcuma è in offerta, con 4 confezioni al prezzo di 1, ossia pari a 49 euro invece di 196 euro.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche