×

Stitichezza: la dieta adatta per combatterla

Condividi su Facebook

La stitichezza si può trattare con una dieta sana e alimenti adatti.

stitichezza
stitichezza

Con la parola stitichezza si fa riferimento alla difficoltà da parte del soggetto di non riuscire a defecare e, quindi, espellere le feci. Potete contrastarla con metodi e prodotti specifici, a cominciare anche da una sana alimentazione che è specifica per trattarla e curarla in modo adeguato.

Stitichezza

Conosciuta anche con il termine di stipsi, si tratta di un disturbo della defecazione, quindi della difficoltà da parte di coloro che ne soffrono di non riuscire a espellere le feci comportando alcuni malesseri, come mal di pancia e stomaco all’organismo e alla salute, in generale. In base ad alcuni studi che sono stati effettuati, non è una malattia, quanto un sintomo di alcune patologie. Un disturbo molto comune e diffuso dal momento che circa il 15% della popolazione soprattutto femminile ne soffre e aumenta con l’avanzare dell’età.

Solitamente si tratta di un disturbo che tende a variare da un soggetto all’altro ed è maggiormente frequente in coloro che sono sottoposti a stress psicologici.

Le cause possono essere varie, ma dipende anche dal tipo di stipsi. Si distinguono due tipi di stipsi o stitichezza:

  • Transitoria: molto comune durante il periodo della gravidanza o in seguito a viaggi e spostamenti, e diffusa anche nelle persone che non s’idratano nella maniera giusta oppure in coloro che hanno subìto interventi chirurgici
  • Cronica: dovuta a delle disfunzioni infiammatorie o alcune patologie che interessano il tumore al colon retto.

Per quanto riguarda i sintomi, possono ricondursi a difficoltà a evacuare ed espellere le feci, sforzi e malessere durante l’evacuazione oppure l’uso di alcune manovre manuali o anche alcuni strumenti come i clisteri che possano aiutare ad agevolare l’espulsione delle feci. Per contrastarla e combatterla in modo sano, ci sono alcuni cambiamenti e modifiche che è necessario apportare al proprio stile di vita, a cominciare dall’alimentazione e l’idratazione.

Stitichezza: dieta

Per contrastare la stitichezza e riuscire a espellere le feci senza problemi, bisogna prestare particolare attenzione all’alimentazione e agli alimenti che si assumono.

Prima di tutto, cercate di essere regolari negli orari dei pasti in modo da favorire e stimolare il processo intestinale. Si consiglia di fare una attività fisica alquanto costante e regolare.

Idratarsi e bere molto è fondamentale, anche in questo caso, in quanto permette di mantenere un buon transito nelle feci che risultano essere più morbide. Per combattere la stitichezza, si consiglia di prestare attenzione all’alimentazione cercando di consumare e seguire una dieta che sia particolarmente equilibrata e ricca di quegli alimenti che possano aiutare nella defecazione.

Consumate tantissima frutta e verdura che sono ricche di fibre e favoriscono il processo intestinale. Assumete prugne, kiwi e fichi che aiutano a espellere le feci nel modo migliore. Le prugne sono ottime per l’apporto di fibre, i kiwi potete consumarli al mattino a colazione, meglio se a stomaco vuoto e le pere da consumare con la buccia, aumentano ancora di più l’apporto necessario all’organismo per espellere le feci.

Consumate anche tantissima verdura, come asparagi, cicoria, cavoletti di Bruxelles e preparate un minestrone a base di questi ortaggi arricchito da fagioli per idratarvi e consumare ancora più acqua.

Lo yogurt, insieme ad alcuni alimenti come il kefir, sono l’ideale da consumare nella dieta in quanto riequilibrano la flora batterica intestinale e vanno benissimo per chi soffre di stitichezza. Il pane di segale e integrale, ma anche i semi di lino e i cereali sono alimenti che non devono mancare nella dieta per combattere la stitichezza.

Il miglior integratore da abbinare

Per massimizzare i risultati e contrastare il problema della stitichezza in modo naturale, oltre alla dieta da seguire, gli esperti consigliano di facilitare il processo, associando un buon integratore. Sono tantissimi i prodotti che possono aiutare, ma il migliore per sicurezza e risultati ottenuti è sicuramente Aloe Ferox, un integratore utile, non solo a dimagrire, ma che apporta tantissime proprietà:

  • Brucia gli accumuli di adipe in eccesso, anche a riposo permettendo di essere in forma
  • Stimola il metabolismo favorendo il processo digestivo e di assimilazione selettiva
  • Dona sazietà riducendo il senso di fame per non arrivare troppo affamati ai pasti principali della giornata
  • Depura il fegato e l’intestino mantenendo la forma a lungo
  • Favorisce il drenaggio dei liquidi

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine Aloe Ferox provalo adesso

Un integratore, notificato come sicuro e attendibile anche dal Ministero della Salute, e particolarmente consigliato, oltre che molto affidabile nei problemi di stitichezza. Si compone dei seguenti ingredienti naturali che aiutano a migliorare l’aspetto del proprio fisico e non ha né controindicazioni o effetti collaterali.

  • Aloe Ferox: ingrediente che dà il nome al prodotto, un ottimo alleato per la funzione epatica e digestiva, accelera il metabolismo e aiuta a regolare l’intestino
  • Tè Verde: favorisce il drenaggio dei liquidi riequilibrando il peso ed è l’ideale in una dieta con poche calorie.

Raccomandato dai migliori esperti del settore in quanto l’azione del tè verde e dell’aloe ferox favorisce un rapido dimagrimento. Purifica, elimina le scorie. Si consiglia di assumerne una compressa dopo i pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua in modo d’attaccare i cumuli adiposi e impedire che si formino nuovamente.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 2 confezioni invece di 98 € con spedizione gratuita e sconto del 50%. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche