×

Saturimetro da dito e coronavirus: utilità

Condividi su Facebook

Il saturimetro da dito permette di monitorare il livello di ossigeno.

saturimetro da dito
saturimetro da dito

In tempi di emergenza sanitaria come quelli che i cittadini stanno vivendo, oltre alle mascherine e i guanti, i gel disinfettanti, c’è un altro apparecchio che sta andando a ruba. Si tratta del saturimetro da dito, un apparecchio utilissimo e fondamentale.

Ecco quale è il migliore e il suo funzionamento in caso di necessità.

Saturimetro da dito

Nel capoluogo lombardo che è il focolaio per quanto riguarda il Coronavirus, questo apparecchio è andato a ruba, dal momento che sono tantissimi a usarlo. Per chi non lo conosce, è un apparecchio che misura la quantità di emoglobina dovuta a un gas presente nel sangue. Valuta la quantità di ossigeno che è presente nel sangue definendo il livello.

Non è altro che una pinzetta da usare in modo semplice, sia in ambito sanitario, ma anche casalingo e domestico.

Dal momento che tutto il mondo, Italia compresa, sta vivendo una emergenza sanitaria di proporzioni immani, questo strumento è diventato fondamentale per il Coronavirus in quanto risulta utile a chi è colpito dal virus e ha la febbre alta. Dato che il virus attacca le vie respiratorie con conseguenze relative ai polmoni, il saturimetro da dito permette di valutare le difficoltà respiratorie monitorandole in modo accurato e corretto.

Uno strumento che monitora lo stato di salute, oltre a verificare il livello di saturazione dell’ossigeno e dell’emoglobina presente nel sangue. L’uso di un prodotto del genere permette di migliorare la qualità della vita di ognuno. Uno strumento importante, non solo per il Coronavirus, ma anche per monitorare adulti e bambini riguardo a malattie cardio polmonari, apnee notturne.

Chi è interessato ad acquistarlo, deve valutare alcuni aspetti e requisiti che sono principali.

Dispone di un display che permette di visualizzare i numeri, mentre altri modelli si adattano ai tempi e sono maggiormente tecnologici. Alcuni permettono una rotazione dello schermo in verticale od orizzontale. Hanno varie funzioni, tra cui la memoria, l’arresto automatico, ma anche la possibilità di connetterlo a un pc o tramite Bluetooth.

Saturimetro da dito: funzionamento

Un apparecchio molto facile da usare. Affinché funzioni in modo efficace, bisogna posizionarlo sulla punta del dito oppure sul lobo dell’orecchio, in un zona in cui la densità vascolare è particolarmente alta.

Durante la rilevazione del dato, l’unghia non deve essere coperta di smalto, in quanto rischia di alterare i valori oppure ostacolare l’assorbimento della luce che l’onda emette.

I valori superiori al 95% stanno a indicare che l’apparato respiratorio funziona e i polmoni lavorano bene. In caso di valori più bassi, quindi pari al 95% significa che c’è meno ossigenazione nel sangue. In questi casi, il soggetto può avere delle difficoltà a respirare e, quindi, essere in corso una polmonite per cui si necessita un periodo di degenza in una struttura sanitaria.

Uno strumento utile e che devono usare coloro che hanno bassi livelli di ossigeno per via di una determinata attività fisica o anche scalatori che vanno in alta quota in cui l’aria è maggiormente rarefatta e aumentano le difficoltà respiratorie. In questo caso, lo strumento permette di aumentare il flusso e tenere sotto controllo il livello di ossigeno.

Saturimetro da dito: Amazon

Per chi è interessato all’acquisto di questo strumento per la propria salute, sappiate che sul sito di Amazon sono diversi i modelli con ottime offerte e sconti. Cliccando sull foto è possibile visualizzare i vari articoli in merito. Ecco una breve descrizione di saturimetro da dito disponibili sul noto e-commerce.

1)Pulsossimetro Pulox-Po-100

Molto comodo e facile da usare per misurare il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue. Basta premere un semplice tasto. Si spegne in automatico dopo pochi secondi. Ha un display a Led con numeri grandi e disponibile in vari colori: bianco, giallo, blu, nero, turchese, ecc. Il prodotto più venduto in questa categoria. Potete anche portarlo con voi in viaggio e ovunque andiate.

2)Pulox, PO-2000A

Un saturimetro da dito dotato di varie funzioni, tra cui allarme e pulsazioni. Misura la saturazione dell’ossigeno e il battito cardiaco sul dito. Facile da usare, ha un solo pulsante, con display OLED girevole. Ha lo spegnimento automatico, anche per risparmio della batteria. Dispone di una borsa per portarlo in viaggio, custodia in silicone, tracolla per il trasporto e batterie. Il prodotto più venduto della categoria. Molto comodo e reale nelle misurazioni. Disponibile nei colori nero e blu.

3)Beurer – PO30 Pulsossimetro

Misura sia la saturazione dell’ossigeno nel sangue, ma anche le pulsazioni della frequenza cardiaca. Indicato per chi pratica sport in altura come ciclisti, scalatori, ecc. Ha un dispaly a colori luminoso e 4 prospettive di visualizzazione. Dotato di spegnimento automatico e visualizza graficamente il battito cardiaco. Dispone di cutodia, cinturino e batterie incluse nella confezione. Ha dimensioni ridotte, quindi potete portarlo con voi ovunque.

Oltre al saturimetro da dita, anche il gel disinfettante è fondamentale per l’emergenza sanitaria del Coronavirus.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.