×

Termoscanner infrarossi: il miglior modello dell’anno

Condividi su Facebook

Il termoscanner infrarossi misura in modo preciso e accurato la febbre senza contatto alcuno.

termoscanner infrarossi
termoscanner infrarossi

Con l’impennata dei contagi e la sicurezza in qualsiasi edificio, il termoscanner infrarossi è lo strumento che non può mancare e che funziona in modo davvero efficace. Uno strumento indispensabile di cui ne esistono diversi modelli. Ecco quale è il migliore e come usarlo.

Termoscanner infrarossi

Noti anche come pistola termica a infrarossi oppure termometro laser, sono strumenti che, in questo ultimo periodo, a causa del Covid-19, sono particolarmente usati. Permettono di rilevare la temperatura del corpo umano senza che entrino in contatto tra di loro ed evitando in questo modo il pericolo di contagi. Si sono diffusi già molto tempo fa per sostituire i classici termometri a mercurio.

Inoltre, trovano impiego in tantissimi settori: domestico, nelle aziende, ospedali, aeroporti, ecc. I termoscanner infrarossi sono strumenti importanti e fondamentali in quanto misurano in modo rapido la temperatura capendo immediatamente lo stato di salute di una persona. Sebbene il fine sia sempre lo stesso, sono diversi i modelli che si trovano in commercio.

Ci sono dei termoscanner a uso auricolare che permettono di misurare la temperatura solo dall’orecchio e si usano in ambito ospedaliero e casalingo. Altri modelli sono termoscanner infrarossi a misurazione frontale e registrano le temperature della fronte. Sono considerati particolarmente affidabili e, in alcuni modelli, è consentito il contatto con la cute. Infine, esistono modelli termoscanner infrarossi a misurazione a distanza, quindi senza contatto, proprio per evitare il contagio.

Sono strumenti che funzionano per misurare la febbre e la temperatura del corpo in tempi rapidi. Si usano soprattutto laddove non è possibile avere un contatto che sia diretto tra il soggetto e l’esperto del settore in quanto si evitano contagi o la diffusione di germi e batteri, proprio come nel caso del Covid-19.

Termoscanner infrarossi: funzionamento

Ora che avete capito cosa sia questo strumento e quale la sua utilità, oltre ai vari modelli, bisogna anche capire come funziona in modo da saperlo usare in caso di evenienza. I termoscanner infrarossi rilevano, come già detto, la temperatura corporea, quindi la febbre, anche a distanza. Le radiazioni che vengono emesse sono convogliate a delle lenti ottiche o un rilevatore di radiazioni infrarosse che leconverte in un segnale elettrico.

Il segnale elettrico è poi inviato a un processore che, in seguito a una elaborazione dei dati, restituisce la temperatura che è stata rilevata. Nel momento in cui si va a effettuare la misurazione corporea del soggetto, oltre alla radiazione emessa dall’oggetto, rilevano anche quella riflessa e trasmessa dal corpo.

Si tratta di strumenti portatili, facili da usare e che funzionano tramite batterie ricaricabili e permettono di offrire e garantire una ottima autonomia di utilizzo rilevando in modo corretto la temperatura. Alcuni termoscanner infrarossi sono anche definiti laser in quanto usano un laser per offrire risultati ancora più accurati della temperatura.

Grazie al puntamento laser è possibile comprendere quale sia l’efficacia della misurazione. Il puntino laser ha il compito d’indicatore, per cui la temperatura è rilevata e registrata dal sensore a infrarossi. Per misurare la temperatura, basta avvicinarlo al viso facendo attenzione che non sia troppo lontano, in quanto le radiazioni possono disperdersi.

Il miglior termoscanner

Come si è detto, sono diversi i termoscanner infrarossi disponibili in commercio, ma il migliore, attualmente, in base al parere di esperti e consumatori del settore è Termo scanner laser, uno strumento super accurato e dalle tantissime funzioni. Un termometro a infrarossi molto preciso che rileva in maniera accurata la temperatura.

Permette di misurare la temperatura corporea, anche a distanza e l’esito è immediato. Basta semplicemente premere il grilletto per avviarlo in modo che possa immediatamente visualizzare la temperatura sullo schermo LCD di cui è dotato. Misura temperature che vanno da -50° sino a + 360°. Grazie alla sua semplicità d’uso e alla affidabilità, è definito come il miglior termoscanner del 2020. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Uno strumento che ha le seguenti caratteristiche:

  • Rileva la temperatura
  • Molto affidabile, accurato e preciso
  • Di ottima tecnologia e qualità
  • Permette di rilevare anche la temperatura di forni, parti del motore, ambienti, tubi di riscaldamento e aria.

Come ogni termoscanner infrarossi, rileva tre tipi di misurazioni: verde sui 36°, arancione 37.5° e rosso, quindi 38°, per cui si consiglia di rimanere a casa onde evitare problemi e contagi.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 59 € per un termoscanner laser con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Contents.media