×

Dipendenza da sigarette: come smettere in modo efficace

Condividi su Facebook

La dipendenza da sigarette è un problema reale che deve necessariamente essere affrontato e risolto. Scopriamo insieme come farlo naturalmente.

Come smettere di fumare: il miglior buon proposito per il 2021
Come smettere di fumare

La dipendenza da sigarette è un problema reale che come tale va affrontato e superato, anche quando i tentativi passati hanno fallito. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, quali sono i sintomi della dipendenza da sigaretta e come smettere di fumare una volta per tutte con soluzioni naturali, il cui effetto continua a farsi sentire anche a trattamento concluso.

Dipendenza da sigarette

I rischi che il fumo di sigaretta ha sull’organismo dell’uomo sono noti, ma non per questo il fumatore riesce a liberarsi di quest’abitudine con facilità. Sia che si fumi solo qualche sigaretta al giorno e sia che si è abituati a fumare un pacco di sigarette al giorno, la dipendenza da sigarette è un problema reale e come tale va affrontato e superato.

La dipendenza da sigarette è sia fisica che psicologica a causa della nicotina che è presente in esse e che fornisce uno “sballo” temporaneo ma, allo stesso tempo, anche una dipendenza. Eliminare la nicotina dal proprio organismo vuol dire spingere l’individuo a manifestare i sintomi dell’astinenza fisica e psicologica. Poiché la sigaretta fa sentire bene il fumatore, infatti, questo potrebbe ricorrere ad essa per alleviare lo stress e le tensioni, per cercare conforto dopo una giornata lunga e intensa, ma anche per affrontare la noia, l’ansia o la depressione.

Il desiderio di accendere una sigaretta, infine, è parte integrante di un rituale vero e proprio. Istintivamente, infatti, il fumatore accende una sigaretta al mattino dopo il caffè, ad esempio, quando torna a casa dopo una giornata frenetica, oppure, durante una pausa al lavoro.

Liberarsi della dipendenza da sigarette è necessario, ma vuol dire anche saper affrontare la propria vita in modo sano. Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, quali sono i sintomi della dipendenza da sigarette e come smettere di fumare.

Dipendenza da sigarette: sintomi

La dipendenza da sigarette è presente in ogni soggetto, sia che questi fumi poche sigarette al giorni e sia che questi fumi un pacco di sigarette al giorno. Come abbiamo avuto modo di appurare dalla lettura del paragrafo precedente, la voglia di accendere una sigaretta è determinata sia da meccanismi psicologici e sia da meccanismi fisiologici. A volte, infatti, si fuma solo per sentirsi parte integrante di un gruppo, di amici o di colleghi di lavoro, che fuma.

I fattori alla base della dipendenza da sigaretta sono numerosi ed anche sconosciuti, ma capire di avere un problema è semplice poiché il fumatore continuerà a fumare quando:

  • non riesce a smettere di fumare, anche se ha provato davvero a farlo
  • manifesta i tipici sintomi dell’astinenza quando ha provato a smettere di fumare (irritabilità, rabbia, frustrazione, insonnia, aumento della fame, difficoltà di concentrazione, irrequietezza, sbalzi d’umore, diarrea o costipazione, depressione e forti voglie)
  • continua a fumare nonostante gli evidenti problemi di salute, al cuore o ai polmoni
  • rinuncia alle attività sociali, ovvero, rinuncia a vedere gli amici o la famiglia, oppure, ad andare nei luoghi pubblici se sa che in questi contesti non può fumare.

Il miglior rimedio naturale

Si può smettere di fumare solo se si ha davvero l’intenzione di farlo, sebbene, per alcuni soggetti, la sola forza di volontà non è sufficiente e si ha bisogno, in questi casi, anche di un supporto esterno, che sia preferibilmente naturale, non solo allo scopo di non compromettere le condizioni di salute generale in cui l’organismo verta, ma anche allo scopo di essere realmente efficace, che liberi il soggetto interessato dalla sua dipendenza dalla nicotina una volta e per tutte e nel solo durante il periodo di trattamento.

Se, fino a non molto tempo fa, le soluzioni presenti in commercio ostacolavano, nel soggetto interessato, il desiderio di accendere una sigaretta, con il tempo, si è scoperto che buona parte di queste soluzioni si rivelano efficaci esclusivamente durante il periodo del trattamento, ma non in quello successivo.

No Smoke, al contrario, relativamente nuovo sul mercato, si presenta come un metodo naturale innovativo, prima di tutto, per la sua capacità di influenzare direttamente quei neuroni coinvolti nel desiderio che l’individuo ha di accendere una sigaretta, in secondo luogo, perché si presenta privo di controindicazioni e, pertanto, può essere utilizzato tutte le volte che si ha necessità di farlo, infine, perché l’obiettivo che aiuta a raggiungere continua ad essere perseguito anche a trattamento concluso. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine no smoke

Quelli che seguono sono i principi attivi di No Smoke:

  • la Guaranà, un tonico stimolante e naturale, grazie al quale resistere alla voglia di accendere una sigaretta e superare la dipendenza anche nei momenti più difficili della giornata;
  • lo Zenzero, una pianta conosciuta nei secoli anche e soprattutto per la capacità di pulire e depurare l’organismo, liberando, in questo caso, dalla nicotina accumulata nel tempo al suo interno, resistere alla tentazione e superare la voglia di fumare;
  • la Menta, il cui unico obiettivo è quello di mantenere un cavo orale pulito, una bocca e dei denti in salute nel tempo ed un alito sempre fresco e profumato, libero dai cattivi odori che il fumo di sigaretta ha depositato nel tempo al suo interno;
  • la Griffonia, il principio attivo essenziale perché in grado di agire su quei neuroni che spingono il fumatore a continuare ad accendere la sigaretta, favorendo il buon umore e l’energia, che spesso mancano quando si tenta inutilmente di smettere di fumare.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. No Smoke è una soluzione naturale esclusiva, che si acquista unicamente online, dal sito ufficiale della di produzione del prodotto, che è raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per prenotare No Smoke è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto e aspettare la telefonata di un operatore. Questi, dopo aver confermato i dati della spedizione, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi, senza costi aggiuntivi per la spedizione. Attualmente, No Smoke è in promozione a 49,00 €. Per quanto riguarda il pagamento, invece, si può acquistare in contrassegno e pagare direttamente al corriere, in contanti, al momento della consegna del pacco.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Come dimagrire con l'olio d'oliva
Salute & Benessere

Come dimagrire con l’olio d’oliva

13 Gennaio 2021
Scopriamo insieme, nei paragrafi che seguono, come dimagrire con l’olio extravergine d’oliva, allo scopo di migliorare il proprio aspetto fisico e non solo.
Contents.media