×

Spy cam: come funziona e il miglior modello dell’anno

Siete alla ricerca di una spy cam piccola e inscrutabile? Vediamo insieme come funziona una spy cam e il miglior modello dell'anno.

Spy cam.
Spy cam: come funziona e il miglior modello dell'anno.

Se siete alla ricerca di una telecamera piccola e discreta che possa passare inosservata, la spy cam è l’oggetto più adatto. Con la spy cam, infatti, è possibile riprendere senza dare nell’occhio e senza essere scoperti. Può essere utilizzata da tutti, dal momento che non ne necessita di particolari competenze di programmazione. In questo articolo scopriamo insieme come funziona una spy cam e il miglior modello dell’anno.

Spy cam

Quando si parla di “Spy Cam“, si intende delle telecamere piccole, che possono essere occultate per poter riprendere il video e l’audio dell’ambiente circostante con discrezione. L’assemblaggio di una spy cam può essere di diverse tipologie e la caratteristica principale contraddistingue queste telecamere sta proprio nella miniaturizzazione; infatti, la telecamera viene associata occultamente ad oggetti che solitamente vengono utilizzati per altro, come:

  • OGGETTI DI ARREDAMENTO (es: lampada, armadio, libreria, ecc…).
  • OGGETTI DI USO PERSONALE (es: cravatta, ciondolo, orologio, taschino della giacca ecc…).

Come si fa a scegliere una spy cam? La prima cosa che bisogna considerare è per quale utilizzo la si vuole acquistare, ma sono diversi gli aspetti da prendere in considerazione nella scelta.Vediamo, allora, alcuni consigli per valutare la giusta spy cam in base alle esigenze.

AMBIENTE CIRCOSTANTE: bisogna valutare con attenzione il luogo dove sarà inserita la spy cam. Per controllare la camera da letto, ad esempio, si può inserire la spy cam in una sveglia. Se si vuole sorvegliare l’ufficio, invece, si può inserire la spy cam in una penna sulla scrivania.

ATTENZIONE AI DETTAGLI: se volete installare un spy cam per controllare che nessuno rubi dalla cassa del negozio, si può scegliere un oggetto solito come ad esempio un ciondolo o un orologio.

FISSA O MOBILE: prima di acquistare una spy cam è necessario capire se si ha la necessità di portarla in giro, oppure se sarà usata per videosorvegliare un luogo. Se dovete portarla con voi, scegliete di installarla in un orologio, nei bottoni della camicia, in un portachiavi, oppure in un paio di occhiali. Se dovete videosorvegliare un luogo, invece, vi consigliamo di applicarla a un soprammobile.

SPY CAM OCCULTATE: in commercio è possibile trovare delle spy cam già occultate a diversi oggetti di uso comune. Se pensate, però che questi oggetti non facciano al caso vostro, potrete decidere di comprare separatamente un spy cam e inserirla dove preferite (es: dentro un quadro, tra i libri sugli scaffali, nel pupazzo di vostro figlio ecc…).

Bisogna considerare, inoltre, le tecnologie e le funzioni di cui dispone la spy cam. Esistono delle spy cam che hanno delle risoluzioni molto basse e altre che registrano in HD (720p) e Full HD (1080p). Alcune spy cam possono filmare di notte, grazie ai raggi infrarossi, mentre altre dispongono di un sensore motion detector. Infine, esistono delle spy cam che possono registrare anche l’audio e in questo caso sono i modelli dotati di microfono incorporato.

Spy cam: funzionamento

Le spy cam funzionano attraverso un sensore d’immagini (CMOS, oppure CCD per i tipi professionali) che trasforma le immagini catturate in segnali elettrici e poi, tramite rete GSM o UMTS le invia a un monitor video (es: TV, cellulare, computer); oppure tramite un trasmettitore a un videoregistratore esterno o incorporato. Successivamente, la ripresa sarà ascoltabile e visibile in remoto.

Data la miniaturizzazione, è necessario che la spy cam sia di tipo pin-hole, cioè che possa riprendere da un piccolo foro grandangolare e frontale, per le riprese da vicino. Se invece la spy cam deve essere usata per riprendere ambienti con pochissima luce o di notte, dovrà assolutamente essere dotata dei sensori infrarosso IR. In base all’utilizzo, bisognerà scegliere la tipologia più idonea per le riprese video più nitide.

Solitamente, le spy cam vengono utilizzate per il controllo di ambienti privati, ma, per questioni di sicurezza, a volte anche pubblici, oppure per applicazioni di videosorveglianza nascosta, o per azioni investigative autorizzate e finalizzate per riuscire a raccogliere delle prove giudiziarie. Negli ultimi anni sono state ideate delle spy cam professionali e d’avanguardia come le UMTS, che possono trasmettere su uno smartphone a tempo reale. In ogni luogo, sarà possibile controllare l’ambiente con una spy cam.

Spy cam: il modello dell’anno

Esistono tante spy cam in commercio e, per questo, non sempre è facile scegliere la migliore, soprattutto con riferimento al rapporto qualità/prezzo. Al momento, comunque, gli esperti e i consumatori che l’hanno provata e testata reputano che la migliore, al momento, anche per il rapporto qualità prezzo, sia Cop Cam. Si tratta di una microtelecamera di sicurezza senza fili, che si può posizionare in qualsiasi luogo. Cop Cam, infatti, può registrare video chiari e audio di alta qualità, grazie a 6 luci a LED infrarossi che possono registrare anche durante la notte o in ambienti bui.

Cop Cam è una microtelecamera innovativa, considerata la migliore per rapporto qualità prezzo, dal momento che, nonostante il prezzo contenuto, presenta molteplici:

  • Rivela l’audio delle stanze in cui è posta.
  • Dotata di autospegnimento e sensori di movimento, in modo che riprenda al passare di una persona.
  • Può effettuare video o foto.
  • 8 infrarossi per effettuare riprese o scattare foto in visione notturna.
  • Scheda SD da 8 gb, per registrare fino a 60 minuti.
  • La batteria dura fino a 45 minuti di riprese senza essere ricaricata; se collegata alla corrente, non si hanno problemi di durata.

Cop Cam misura soltanto 2,5 cm per lato e si può ricaricare con il cavo USB presente nella confezione. I sensori iniziano ad attivarsi tra i 10-12 metri di distanza, quando vengono rilevati alcuni movimenti. La registrazione si interrompe in modo automatico quando dopo 3 minuti termina il movimento. Attraverso una scheda SD da 8 GB, Cop Cam riesce a registrare fino a 60 minuti (16GB : 120 minuti) e la batteria ha una durata di circa 45 minuti.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Cop Cam è un prodotto esclusivo e, per questa ragione, non è disponibile presso nessun negozio fisico, come supermercati o rivendite specializzate, ma nemmeno presso i siti di e-commerce online. Esiste, così, un’unica modalità per ottenerlo, ed è collegandosi al sito ufficiale della casa di produzione. Per finalizzare l’acquisto, è sufficiente compilare un breve modulo online ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. I dati forniti saranno trattati nel rispetto della privacy e il prodotto perverrà all’indirizzo pattuito nel giro di qualche giorno lavorativo. Cop Cam attualmente presenta una promozione stagionale, che consente l’acquisto del prodtto a 59,90 € invece di 79,90 €, con spedizione gratuita. Sono disponibili diverse modalità di pagamento; oltre a carta di credito o Paypal, è possibile pagare anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche