Offerte di lavoro: come diventare bibliotecario
Offerte di lavoro per bibliotecari: aperte le selezioni pubbliche
Lavoro

Offerte di lavoro per bibliotecari: aperte le selezioni pubbliche

Nella difficile situazione economica attuale, trovare un lavoro nel settore pubblico è il sogno di tanti italiani. Se, per esempio, volete trovare una occupazione da bibliotecario dovete partecipare alle selezioni pubbliche (dei vari enti) che ogni tanto hanno luogo. In genere queste selezioni sono per titoli ed esami, i contratti proposti sono solitamente a tempo determinato, ma in taluni casi possono anche essere a tempo indeterminato e pieno.
Vediamo, ora, in sintesi quali sono i requisiti richiesti in questo genere di concorsi. Essi sono i seguenti: l’età della persone che intendono concorrere alla selezione non deve essere inferiore agli anni 18; si deve avere la cittadinanza italiana oppure di uno stato facente parte dell’Unione Europea; è necessaria l’idoneità fisica all’impiego; si deve avere il godimento dei diritti politici e civili; posizione regolare per quanto concerne gli obblighi di leva; non aver subito una destituzione dall’impiego presso un ente pubblico; e aver conseguito una laurea inerente all’impiego a cui si intende concorrere (lettere, filosofia, lingue e culture moderne, beni culturali, storia, ed altro ancora).
In genere i candidati alle selezioni per un posto da bibliotecario dovranno sostenere una prova d’esame, che consiste in due prove scritte e una orale.

Per poter sapere quali sono le selezioni per l’assunzione di bibliotecari potete consultare la Gazzetta Ufficiale (nella sezione concorsi pubblici).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

lavorare per l'Unhcr
Economia

Che cos’è e come lavorare per l’Unhcr

di Notizie

L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati si occupa di tutelare i rifugiati di tutto il mondo. Sul sito è sempre aggiornato l’elenco delle posizioni aperte, per chi volesse lavorare con loro.