Olimpiadi invernali 2018: Arianna Fontana vince l'oro
Olimpiadi invernali 2018: Arianna Fontana vince l’oro
Prima Pagina

Olimpiadi invernali 2018: Arianna Fontana vince l’oro

arianna fontana

Arianna Fontana vince la medaglia d'oro alle Olimpiadi Invernali 2018 in una combattuta finale. E' la terza medaglia azzurra fin'ora

Grandissima vittoria per Arianna Fontana, che si aggiudica la medaglia d’oro nella finale dei 500 metri short track. Si tratta del primo metallo più prezioso conquistato da un atleta azzurro alle Olimpiadi invernali 2018. Arianna Fontana ha ha tagliato per prima il traguardo dopo un testa a testa molto combattuto con la coreana Choi Minjeong, poi squalificata. Per la nostra atleta è la sesta medaglia olimpica, la prima d’oro. Grande attesa per le prossime tre gare che la vedranno protagonista a queste Olimpiadi invernali 2018

Arianna Fontana Olimpiadi invernali 2018

Finalmente arriva anche l’oro alle Olimpiadi invernali 2018. A vincerlo è Arianna Fontana, 27 anni, la nostra portabandiera alla cerimonia di inaugurazione. La nostra campionessa ha meritatamente vinto la finale dei 500 metri short track, che l’ha vista prevalere sulla coreana Choi Minjeong, la padrona di casa e strafavorita poi squalificata dai giudici olimpici per un impedimento. Seconda classificata l’olandese Van Kerkhof e terza la canadese Boutin.

Arianna Fontana si preparava da anni ad un momento come questo, al quale era andata vicina in altre 5 occasioni. Presenti in tribuna mamma Maria Luisa, papà Renato, il fratello Alessandro e zio Michele. Dopo la vittoria ha subito abbracciato, in lacrime di gioia, il marito Anthony Lobello, ex pattinatore di short track, e il c.t. Kenan Gouadec.

arianna fontana

Primo oro

È proprio Arianna Fontana ad affermare che inseguiva questo risultato da anni. Infatti, l’oro è il metallo che le mancava da appendersi al collo alle Olimpiadi. Non solo, soltanto la cinese Wang Meng ha conquistato, come lei, sei medaglie olimpiche in questa specialità. E soltanto la canadese Tania Vicent era salita sul podio per quattro Olimpiadi di fila. Infatti, è da quell’esordio a Torino 2006 che Arianna Fontana è una presenza fissa sul podio. Ma per consacrare davvero l’atleta e i suoi anni di sacrifici e duro allenamento serviva solo la medaglia d’oro, che finalmente è arrivata.

Ma non è finita. Arianna Fontana ha altre tre gare nelle Olimpiadi Invernali 2018, e non c’è molto tempo per riposarsi. Infatti, all’orizzonte, a queste Olimpiadi Invernali 2018, ci sono altri tre possibili obiettivi, staffetta compresa, grazie alla promozione in finale ottenuta sabato con Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cecilia Maffei. Purtroppo resta il grosso rammarico per la Valcepina, eliminata nei quarti per 27/1000 proprio dalla coreana Choi Minjeong. Arianna Fontana può ancora farci divertire a queste Olimpiadi invernali 2018.

Campionessa assoluta

Arianna Fontana ha esordito alle Olimpiadi nel 2006, all’età di 15 anni e 10 mesi. Nella staffetta riesce a conquistare la sua prima medaglia, che è di bronzo. Diventa così l’atleta italiana più giovane a salire sul podio delle Olimpiadi invernali. Quattro anni dopo, alle Olimpiadi di Vancouver, ottiene la prima medaglia di bronzo italiana individuale nello short track. Quattro anni più tardi, a Soci, conquista invece l’argento.

Adesso, 12 anni dopo la prima volta, finalmente è stato conquistato anche l’oro che mancava.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
99.9 €
Compra ora
DeLonghi Eo 2475 Silver
159 €
199 € -20 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Settimanale Orizzontale Large Rosso
20.5 €
Compra ora