×

**Olimpiadi: Jacobs, 'ancora penso sia un sogno, è tutto fantastico'**

default featured image 3 1200x900 768x576

Tokyo, 2 ago. (Adnkronos) – "Guardo Gianmarco e penso ma abbiamo vinto davvero, non è che è un sogno e tra poco ci svegliano? E' stato tutto fantastico. La prima falsa partenza? Non mi ha deconcentrato per niente, sono arrivato a quella finale sapendo che non avevo nulla da perdere, ero concentrato su me stesso e sulla mia corsia, non mi sono neanche mosso dal blocco, ero concentratissimo, sapevo che potevo fare qualcosa di importante ed è stato fatto, sono la persona più contenta al mondo in questo momento".

Lo ha detto Marcell Jacobs medaglia d'oro nei 100 metri ai Giochi di Tokyo 2020 in collegamento con Casa Italia nella notte giapponese.

"I giornalisti stranieri mi facevano domande in Italiano. Io sono solo nato in Texas, a 10 mesi ero in Italia, l'Italia è la mia nazione. Sono contento di aver portato in alto questa bandiera", ha aggiunto l'uomo più veloce del mondo.

Contents.media
Ultima ora