×

Olimpiadi Tokyo 2020: medaglia d’oro per Marcell Jacobs nei 100 metri e Tamberi nel salto in alto

Il velocista Marcell Jacobs e il saltatore Gianmarco Tamberi hanno vinto l’oro nei 100 metri e nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Olimpiadi

Il velocista Marcell Jacobs e il saltatore Gianmarco Tamberi hanno vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020, rispettivamente nella finale dei 100 metri e nella finale del salto in alto.

Olimpiadi di Tokyo 2020, Marcell Jacobs vince l’oro nella finale nei 100 metri

Il velocista Marcell Jacobs ha scritto una nuova pagina della storia dell’atletica leggera italiana, qualificandosi per la finale dei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’atleta, infatti, effettuato un nuovo record europeo con 9”84.

L’impresa del lunghista italiano, tuttavia, si è conclusa con la vittoria della finale dei 100 metri durante la quale ha ottenuto la medaglia dora, con un tempo di 9”80.

In occasione della terza semifinale dei 100 metri disputata nella giornata di domenica 1° agosto alle Olimpiadi di Tokyo 2020, il velocista Marcell Jacobs si è nuovamente distinto realizzando un nuovo record europeo.

L’atleta, infatti, dopo aver già segnato il record italiano nelle batterie con 9”94, accede a pieno titolo alla finale olimpionica dei 100 metri con il nuovo record europeo (e italiano) di 9”84.

La partenza di Marcell Jacobs era apparsa leggermente in sordina ma, poi, il velocista si è reso protagonista di una strabiliante fase di lanciato, riuscendo a raggiungere una velocità massima di 42,7 km/h che gli ha consentito di arrivare al terzo posto, superato soltanto per un centesimo da Su Bingtian (Cina) e da Ronnie Baker (USA).

Il trio ha dato vita alla semifinale più veloce sinora disputata.

Non accede alla finale, invece, il velocista Filippo Tortu che conclude la sua esperienza con i 100 metri con la seconda semifinale, durante la quale si è piazzato in settima posizione con un tempo di 10”16.

Olimpiadi di Tokyo 2020, Gimbo Tamberi: medaglia d’oro nel salto in alto

Intanto, mentre Marcell Jacobs disputava la semifinale olimpica dei 100 metri, anche un altro atleta italiano era impegnato in un’altra gara.

Si tratta di Gimbo Tamberi che, in attesa di cimentarsi un altro salto durante la finale di salto in alto, ha assistito alla surreale progressione del compagno di nazionale e amico Marcell Jacobs. Terminata la semifinale dei 100 metri, Tamberi è stato il primo a raggiungere il velocista e abbracciarlo dando vita a un momento unico che ha coinvolto due atleti della medesima nazionale ma di sport diversi.

Assistendo all’impresa di Jacobs, inoltre, Tamberi ha esclamato stupefatto ed estasiato le seguenti parole: “Marcell, ma che ca**o hai fatto?”.

Il saltatore, inoltre, è riuscito a vincere la medaglia d’oro nel salto in alto, posizionandosi a pari merito con l’altista quatariota Mutaz Essa Barshim.

Olimpiadi di Tokyo 2020, il medagliere dell’Italia di domenica 1° agosto

Nella giornata di domenica 1° agosto, il medagliere dell’Italia si è arricchito di nuove importanti conquiste.

In particolare, durante la finale della staffetta 4×100 mista, gli italiani Ceccon, Marinenghi, Burdisso e Miressi sono riusciti a vincere la medaglia di bronzo, classificandosi immediatamente dopo gli Stati Uniti e il Regno Unito. Per il gruppo di atleti, si tratta della seconda medaglia dopo l’argento ottenuto nella staffetta 4×100 stile mentre Burdisso ha ottenuto il bronzo nei 200 metri farfalla.

Per Ruggero Tita e Caterina Banti, invece, ci si attende almeno la medaglia d’argento nel Nacra 17 di vela alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

L’atleta Luminosa Bogliolo, invece, non è riuscita a qualificarsi per la finale dei 100 metri ostacoli di Tokyo 2020 ma è arrivata al quarto posto in semifinale, registrando un nuovo record italiano con tempo di 12”75.

Infine, Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’oro nel salto in alto mentre Marcell Jacobs ha vinto la medaglia d’oro nella finale dei 100 metri, conquistando la 27esima medaglia italiana alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Olimpiadi di Tokyo 2020, medagliere e posizionamento dell’Italia

Con le recenti vittorie ottenute dagli azzurri nella giornata di domenica 1° agosto, il medagliere dell’Italia conta in totale 27 medaglie.

In particolare, l’Italia ha vinto 15 medaglie di bronzo, 8 medaglie d’argento e, infine, 4 medaglie d’oro.

Secondo la classifica ufficiale sinora stilata, quindi, su 72 Paesi che stanno partecipando alle Olimpiadi di Tokyo 2020, l’Italia è attualmente in nona posizione, subito dopo la Francia e la Corea del Sud che hanno sinora ottenuto una medaglia d’oro in più rispetto agli azzurri.

Olimpiadi di Tokyo 2020, le parole del premier Draghi e del presidente del Coni Malagò

In seguito alla vittoria delle due medaglie d’oro conquistate da Marcell Jacobs e da Gianmarco Tamberi, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha deciso di congratularsi con i due atleti azzurri, mettendosi in contatto con il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

In questo contesto, il premier Draghi ha dichiarato: “Sono orgoglioso di voi, vi ho seguito: state onorando l’Italia – e ha aggiunto –. Siete stati bravissimi, vi aspetto a Palazzo Chigi”.

Intanto, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha scritto un tweet commentando l’impresa degli azzurri: “Un giorno magico, unico, indescrivibile. Avete corso più veloce del tempo e saltato più in alto dei sogni, regalandoci un momento che rivivremo all’infinito. Come le vostre imprese, come la nostra emozione”.

Il post apparso su Twitter è stato corredato anche da una foto che ritrae i due atleti in compagnia del presidente Malagò.

Contents.media
Ultima ora