×

Olimpiadi: Tokyo 2020, principe ereditario a cerimonia chiusura Tokyo al posto Imperatore

default featured image 3 1200x900 768x576

Tokyo, 30 lug. (Adnkronos) – Il principe ereditario del Giappone Akishino parteciperà alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Tokyo 2020 al posto del fratello maggiore, l'imperatore Naruhito. L'annuncio è stato dato dall'Ufficio della Casa Imperiale. La cerimonia di chiusura si terrà allo Stadio Olimpico l'8 agosto senza spettatori a causa della pandemia di coronavirus.

L'imperatore Naruhito aveva dichiarato aperti i Giochi allo stadio venerdì scorso. Ma a differenza del 1964, quando il nonno di Naruhito aveva aperto i primi Giochi estivi a Tokyo, la parola "iwai" (festa) mancava nella dichiarazione di apertura in lingua giapponese.

L'assenza della parola riflette l'umore attuale tra il pubblico giapponese, che è profondamente diviso sul fatto che i Giochi debbano svolgersi in mezzo alla pandemia. Un importante funzionario della corte imperiale aveva recentemente suscitato scalpore quando aveva detto al pubblico che, secondo lui, l'imperatore Naruhito condivideva le preoccupazioni di molti sudditi sulla diffusione del coronavirus durante i Giochi Olimpici.

Giovedì, il numero di nuove infezioni a Tokyo è salito per il terzo giorno consecutivo a un massimo di 3.865 casi. A livello nazionale si sono registrati per la prima volta più di 10.000 casi.

Contents.media
Ultima ora