×

Olimpiadi Tokyo 2020, Viviana Bottaro bronzo nel karate-kata: 35esima medaglia per l’Italia

Ancora un bronzo per gli azzurri alle Olimpiadi di Tokyo 2020. A vincerlo nel karate-kata è la 33enne di Genova Viviana Bottaro.

Viviana Bottaro bronzo karate

Il medagliere azzurro si arricchisce di successi grazie al talento degli atleti italiani: Viviana Bottaro ha ottenuto il bronzo nel karate-kata, regalando al nostro Paese la 35esima medaglia.

Viviana Bottaro, bronzo nel karate-kata

Prima storica medaglia nel karate femminile.

Il merito è dell’azzurra Viviana Bottaro, che nella finale per il terzo posto ha battuto l’americana Sakura Kokumai con il punteggio di 26.48. Ottima prova per la 33enne di Genova, già vicecampionessa del mondo nel 2012. Con lo splendido traguardo raggiunto, regala la trentacinquesima medaglia azzurra vinta in Giappone. Sono 18 quelle di bronzo.

Un grande risultato per l’Italia nel karate femminile, disciplina all’esordio nella storia dei Giochi.

L’azzurra delle Fiamme Oro ha ottenuto la medaglia di bronzo della categoria Kata. Si tratta di un esercizio individuale che prevede un combattimento reale, ma contro uno o più avversari immaginari.

La sua è una carriera lunga e ricca di soddisfazioni raggiunte con non poche fatiche. Ha vinto 20 medaglie tra europei e mondiali, ha iniziato da piccola insieme alla sorella Valeria, con il padre che come primo insegnamento ha detto alle due figlie di imparare a difendersi.

Viviana Bottaro, bronzo nel karate-kata: battuta Sakura Kokumai

La 33enne di Genova è vicecampionessa mondiale nel 2012 e oro europeo in tre occasioni: 2013, 2014 e 2017. Nella finale per il terzo posto non ce l’ha fatta l’americana Kokumai, delle Hawaii, che cede con il punteggio di 25.40 contro il sorprendente 26.48 dell’atleta ligure.

La prova della Bottaro, infatti, è apparsa lineare e convincente sia negli attacchi sia nelle parate.

Soddisfatto ed entusiasta anche il pubblico presente nel palazzetto, che a lei ha dedicato un lungo applauso. L’Italia sancisce quindi un risultato che fa la storia.

Olimpiadi Tokyo 2020, Viviana Bottaro, bronzo nel karate-kata: le altre medaglie di giovedì 5 agosto

Non solo il bronzo della Bottaro: stesso risultato per Elia Viviani, atleta veronese portabandiera azzurro a Tokyo e oro a Rio 2016. 

Orgoglioso del suo terzo posto Gregorio Paltrinieri, che dopo l’argento a Tokyo 2020 ottiene un’altra medaglia, questa volta nella 10 km. La medaglia più prestigiosa e ambita va a Massimo Stano, che ha vinto l’oro nella marcia. La sua è stata una prestazione straordinaria, battendo la resistenza dei giapponesi Ikeda e Yamanishi. Infine, l’azzurro Manfredi Rizza ha conquistato l’argento nella canoa sprint, nel K1 200 metri.

Contents.media
Ultima ora