×

Olio di equiseto

default featured image 3 1200x900 768x576

L’olio di equiseto è usato da anni per scopi curativi. Gli indigeni americani utilizzavano l’equiseto per curare il mal di stomaco e le punture di animali velenosi. L’ equiseto è una pianta dalle proprietà antifunghi e antisettiche. Quando viene mescolata con l’olio, la forma liquida dell’equiseto può essere usata per trattare unghie fragili, infezioni della pelle, irritazioni cutanee, bruciori e forfora.

L’olio di equiseto contiene silicone, che si pensa, rafforzi le ossa. Inoltre, aiuta a combattere l’osteoporosi.
Cosa occorre:

– Equiseto secco
– Olio extra vergine d’oliva
– casseruola
– Colino
– Vasetto di vetro

1.
o 1. Frantumare 3 tazze di equiseto secco e metterlo in una casseruola.
o 2.Versare 2 cucchiaini di olio extra vergine d’oliva nella casseruola.
o 3. Scaldare il composto su fiamma bassa per 20 minuti. Mescolare ogni 3 minuti.

o 4. Versare il miscuglio in un vasetto di vetro filtrando con un colino
1. Conservare e usarlo successivamente

Contents.media
Ultima ora