×

Omicidio a Roma, forse un regolamento di conti

default featured image 3 1200x900 768x576

polizia 300x199

Si chiama Angelo Di Masi il disoccupato, originario di Vibo Valentia, ucciso oggi a Roma di fronte alla sala giochi “Slot Gioia”, probabilmente per un regolamento di conti.

La vittima, che già aveva avuto in passato precedenti penali, è stata freddata proprio all’uscita del locale con circa 10 colpi di pistola, di cui alcuni al volto, mentre era al telefono.
E’ ancora giallo sui motivi dell’agguato, come anche sugli esecutori, ma gli inquirenti stanno cercando di ricostruire gli ultimi giorni della vittima, alla ricerca di qualche elemento utile.

Vincenzo Nastasi

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora