×

Omicidio Erika Preti: il fidanzato rimane il solo indagato

Dimitri Fricano rimane l'unico indagato per l'omicidio della fidanzata Erika Preti, avvenuto nei pressi del nuorese dove la giovane coppia si trovava in vacanza. La versione del ragazzo non convince le autorità.

Erika Preti

La piccola comunità di Pralungo è ancora sotto choc per l’omicidio di Erika Preti, che al momento del delitto era in vacanza con il fidanzato Dimitri Fricano.

La versione del fidanzato di Erika non convince gli inquirenti

L’omicidio di Erika Preti è avvenuta nei pressi del Nuorese, località in cui la giovane coppia di fidanzati era in vacanza.

Le dichiarazioni del ragazzo su quanto accaduto non convincono gli inquirenti: Dimitri Fricano avrebbe parlato di una violenta aggressione da parte di un gruppo di rapinatori. Anche il fidanzato della vittima sarebbe stato ferito al momento dell’irruzione dei ladri, ma ci sarebbero molti dubbi da parte delle autorità competenti.

Non ci sarebbero tracce che dimostrerebbero la presenza di altre persone sul luogo dell’omicidio, per questo Dimitri Fricano rimane l’unico indagato per l’uccisione delle fidanzata Erika Preti, 28 anni.

La notizia era giunta dai carabinieri ai genitori della vittima, ai quali però non era stato subito dichiarata la triste sorte della figlia.

La coppia è immediatamente partita per la Sardegna, destinazione Olbia, dove è stata annunciata loro la tragedia. Immenso il dolore della famiglia Preti, ma anche della comunità di Pralungo che si è stretta attorno ai famigliari più vicini alla donna. L’anziana nonna di Erika non è ancora al corrente della tragica notizia: a lei, già debole di cuore, è stato risparmiato ulteriore dolore.

Per il momento sono aperte tutte le vie e ipotesi possibili, e si sta lavorando alle indagini per cercare ulteriori prove e conferme.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche