×

Omicidio Willy Monteiro, anche Belleggia ha partecipato al pestaggio insieme ai fratelli Bianchi

I risultati delle analisi sugli abiti indossati dagli imputati hanno svelato che anche Francesco Belleggia ha partecipato al pestaggio.

Omicidio Willy

I risultati delle analisi sugli abiti indossati dagli imputati hanno svelato che anche Francesco Belleggia ha partecipato al pestaggio. La notizia è emersa nel corso dell’udienza del processo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte

Omicidio Willy Monteiro, anche Belleggia ha partecipato al pestaggio

Dalle analisi biologiche condotte sui reperti e sugli abiti indossati dagli imputati al momento dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte, illustrate dal maggiore dei Ris dei carabineri durante l’udienza del processo per questo delitto, è emerso che anche Francesco Belleggia ha partecipato al pestaggio. Sono state trovate tracce di sudore sulla scarpa destra di Francesco Belleggia, appartenenti a Samuele Cenciarelli, l’amico che WIlly ha cercato di salvare prima di essere brutalmente ucciso in strada la notte tra il 5 e il 6 settembre 2020 a Colleferro. 

Omicidio Willy Monteiro, anche Belleggia ha partecipato al pestaggio: gli imputati

Ad essere a processo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte sono quattro imputati, i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, con l’accusa di omicidio. I primi tre si trovano in carcere, mentre il quarto è agli arresti domiciliari. Le tracce scoperte durante le analisi dei militari costituiscono un elemento che potrebbe provare il fatto che Francesco Belleggia avrebbe partecipato al pestaggio e potrebbe aver colpito Willy, dandogli un calcio mentre era a terra.

Secondo quanto emerso dalle analisi, sugli abiti di Mario Pincarelli, invece, non sono state trovate tracce biologiche di nessuno dei due ragazzi. 

Omicidio Willy Monteiro, anche Belleggia ha partecipato al pestaggio: le testimonianze 

Durante l’udienza sono state ascoltate le testimonianze di sei coetanei, che erano presenti la sera in cui è accaduto l’omicidio di Willy Monteiro Duarte. “Gabriele Bianchi è andato spedito verso Willy e l’ha colpito al petto con un calcio frontale.

Willy è finito contro una macchina, è caduto e Marco Bianchi l’ha colpito con un pugno in faccia mentre provava a rialzarsi” ha dichiarato uno dei testimoni. “Anche Pincarelli gli ha dato un calcio in faccia, mentre Belleggia non l’ho visto partecipare” ha aggiunto il testimone. Si tratta di una testimonianza che non coinciderebbe con i risultati delle analisi sui vestiti. 

Contents.media
Ultima ora