×

Omicron 2 si affaccia nel Regno Unito ed è boom di contagi in Danimarca

La variante Omicron 2 si affaccia nel Regno Unito con quasi 500 contagi ed è boom di positivi in Danimarca, dove ne sono stati rilevati quasi 6500

La Omicron due inizia ad essere rilevata in Gb

Nel Nord Europa e ad est arriva con numeri inquietanti Omicron 2, che si affaccia nel Regno Unito  e sta determinando una sorta di boom di contagi in Danimarca: il dato empirico è che la nuova variante “stealth” inizia a diffondersi nei paesi dove la “sorella” sta allentando la presa, secondo una sorta di mappa ormai abbastanza nota per le dinamiche di diffusione nel Vecchio Continente.

Omicron 2 e il Regno Unito: il paese inizia a registrare centinaia di casi

I dati sono evidenti: nel Regno Unito e nelle ultime settimane sono stati registrati nelle ultime settimane 426 casi di Omicron 2, 146 dei quali solo a Londra, ed è boom di contagi in Daminarca. Per quanto riguarda la Gran Bretagna i dati li riporta l’Evening Standard, indicando i 400 casi della nuova variante Omicron denominata in punto di scienza BA.2

Nel Regno Unito Omicron 2 era stata individuata il 6 dicembre e si trova in tutto il paese

Ma quando era stato isolato il primo caso di Omicron 2 oltre Manica? Lo scorso 6 dicembre, era stata quella la giornata in cui la cosiddetta “stealth Omicron” aveva fatto la sua comparsa ufficiale. E attenzione: la variante in questione non è di esclusivo appannaggio delle zone metropolitane e centrali, tanto che anche nella regione sud-orientale sono stati isolati 97 casi. E la Danimarca? 

Non solo il Regno Unito fa i conti con Omicron 2: Danimarca, Svezia, India e Singapore già la affrontano

In quel caso Omicron 2 sta andando veloce: sempre l’Evening Standard spiega che il paese ha visto 6.411 casi confermati di “stealth Omicron”. Poi, l’India ha registrato 530 infezioni, la Svezia 181 e Singapore 127 casi di Omicron BA.2. Dal canto suo la Ukhsa, l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, non ha ancora elementi per determinare con certezza l’origine del contagio di Omicron 2, che come la sua sorella è molto veloce e quindi virtualmente irrintracciabile. 

Contents.media
Ultima ora