Ondata di maltempo in arrivo, calano le temperature
Ondata di maltempo in arrivo, calano le temperature
Meteo

Ondata di maltempo in arrivo, calano le temperature

maltempo

Il 1° maggio il tempo sarà instabile su gran parte della penisola e peggiorerà nei giorni seguenti.

Durante la prima settimana di maggio le condizioni atmosferiche peggioreranno. Una bassa pressione infatti si unirà a una depressione tunisina portando piogge e un sensibile calo delle temperature. Durante le prime ore della giornata di lunedì però il clima resterà stabile: il tempo sarà soleggiato nella maggior parte delle regioni della penisola. Ma le nubi saranno in rapido aumento e ci saranno delle precipitazioni sparse, soprattutto verso sera. Il 1° maggio le condizioni cambieranno. E’ previsto in primo luogo un netto peggioramento in Sardegna; durante la giornata, il maltempo si diffonderà nelle regioni dell’Italia centrale per poi coinvolgere, fino a venerdì, il resto della penisola. Finisce così un aprile particolarmente caldo. In Italia e in altri paesi europei le temperature sono state decisamente più alte rispetto alla media stagionale. I Balcani e l’Europa centrale sono stati interessati dal passaggio d’aria calda proveniente da sud; un anticiclone è poi transitato in Francia e Gran Bretagna.

La situazione comunque è cambiata a causa di un graduale raffreddamento da occidente.

Nelle prossime ore, in particolare, l’instabilità aumenterà per il passaggio di due perturbazioni. La prima è d’origine nord-africana e interesserà maggiormente l’area centro-meridionale dell’Italia. La seconda invece proviene dall’Atlantico e coinvolgerà il nord-ovest. Il suo passaggio ha avuto qualche effetto già nella giornata del 29 aprile, causando precipitazioni di varia intensità. Le temperature però non subiranno, fino al 1° maggio, dei cali repentini.

maltempo maggio

Maltempo

Il 1° maggio si assisterà a un netto peggioramento delle condizioni atmosferiche, previsto tra martedì e mercoledì. Il maltempo coinvolgerà in particolar modo il centro e il nord Italia. Per la precisione, la Sardegna, le regioni tirreniche centrali e il versante adriatico. Il tempo sarà più mite invece al sud, specialmente in Sicilia e nel settore ionico. 3b Meteo e Il meteo.it prevedono inoltre piogge sparse dalla seconda metà della giornata su Lazio, Umbria e Toscana e, in parte, al nord ovest.

Nuvole invece sul nord est, ma senza precipitazioni, e soleggiato al sud. Brutte notizie quindi per chi è intenzionato a muoversi sfruttando il ponte e per coloro che attendono assistere al Concerto del 1°maggio. L’evento è atteso e la partecipazione del pubblico è sempre molto alta; si terrà in piazza San Giovanni a Roma, probabilmente sotto la pioggia. Le condizioni meteo peggioreranno durante le giornate del 2 e del 3 maggio. Sono previste frequenti e forti precipitazioni. Il calo delle temperature sarà notevole (fino a 10 gradi in meno rispetto a quelle attuali) in tutta la penisola, eccetto che al Sud.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche