×

One Direction: Zayn Malik cacciato per la vita sregolata tra alcol e droga

default featured image 3 1200x900 768x576

Pochi giorni fa, il noto componente dei One Direction, Zayn Malik ha affermato di voler lasciare il gruppo, per cause personali. Tuttavia, da recenti dichiarazione, abbiamo appreso che Zayn non ha lasciato il gruppo volontariamente, ma è stato cacciato a causa dell’alcol e della droga.

La notizia è giunta da una voce vicina al gruppo, che ha comunicato al noto magazine “Radar” testuali parole: “L’abuso di alcol e droghe era diventato un grosso problema. Lui ha scelto di non ripulirsi e a quel punto la separazione è diventata inevitabile”. Dunque, possiamo ben capire che il componente dei One Direction è stato cacciato proprio per la sua vita sregolata e spericolata, e gli altri componenti del gruppo, per questo motivo, gli avrebbero chiesto di uscire dai One Direction.

Un’altra fonte anonima ha voluto comunicare altro sull’attuale vita di Zayn Malik, affermando: “E’ in pessima forma. E’ andato a picco rapidamente e un intervento era necessario. E’ stato deciso che la cosa migliore per lui fosse pensare a prendersi cura di sé”. Del resto Zayn non ha smentito quanto comunicato da altre fonti, anzi ha lasciato un messaggio su Twitter in cui spiega che la sua vita con i 1D è stata fantastica, ma adesso è arrivato il momento di abbandonare la band.

Inoltre, chiede scusa ai suoi fan, ma specifica di voler vivere una vita più normale, rispetto a quella che ha condotto fino a ora.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora