×

Orrore a Napoli, bimbo di 2 anni morto incastrato nella fresa del trattore

Attimi fatali in un terreno in via Casarea ed orrore in provincia di Napoli, dove un bimbo di 2 anni è morto incastrato nella fresa del trattore

Sulla tragedia di Casalnuovo indagano i Carabinieri

Orrore a Napoli nel primo pomeriggio di oggi, 6 aprile, con un bimbo di 2 anni morto incastrato nella fresa del trattore che stava guidando suo padre in un terreno adiacente la casa di famiglia. La tragedia è avvenuta a Casalnuovo e secondo una prima e sommaria ricostruzione di quegli attimi terribili il piccolo pare sia rimasto intrappolato nella fresa meccanica del trattore alla cui guida era suo padre, un 36enne che stava effettuando lavori agricoli in via Casarea

Bimbo morto incastrato nella fresa

Sono stati immediatamente allertati gli operatori del 118 ma per il bambino, straziato dalle lame della fresa, non c’era più nulla da fare. Per le indagini sono giunte sul posto anche le pattuglie dei carabinieri della Tenenza di Casalnuovo unitamente ai colleghi del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. Sarà compito dei militari risalire a cause e dinamiche esatte della terribile tragedia. 

Salma sequestrata per l’autopsia

Da un punto di vista degli adempimenti giudiziari il magistrato di turno ha provveduto a disporre il sequestro della salma ed il contestuale trasferimento nei locali dell’obitorio del II Policlinico di Napoli.

Lo scopo è quello, dopo le nomine peritali previste dalla procedura, di effettuare un’autopsia i cui esiti potrebbero concorrere a far luce sulla tragedia.

Contents.media
Ultima ora