×

Orrore in Messico, sei teste mozzate sul tettuccio di un’auto e corpi all’interno

Orrore in Messico, dove i passanti notano sei teste mozzate sul tettuccio di un’auto e i relativi corpi all’interno messi dentro buste di plastica nera

Il retro dell'auto con i corpi decapitati

Orrore in Messico, dove nella cittadina di Chilapa sono state trovate sei teste mozzate sul tettuccio di un’auto, con i corpi decapitati delle vittime all’interno della vettura. Il macabro ritrovamento è avvenuto nello stato di Guerrero conteso da tempo fra due cartelli narcos che sono in guerra spavalda e truce dal 2019. 

Sei teste mozzate sul tettuccio di un’auto 

Secondo la tv Televisa le sei teste mozzate sono state trovate abbandonate sul tetto dell’auto e assieme ad esse c’erano pezzi di cadavere. Nel veicolo gli agenti della polizia hanno trovato sacchi di plastica nera con le parti restanti dei corpi delle persone. Le indagini puntano dritte sulla posta del regolamento di conti fra bande di spacciatori o fra veri e propri cartelli narcos

Forse la mano degli “Zetas” dietro la strage

Nello stato di Guerrero i militarizzati Zetas si contendono il territorio con i vecchi gruppi criminali a suon di omicidi efferati. Ad avvisare la polizia sarebbero stati alcuni passanti, questo dopo aver notato anche uno striscione con una sorta di “messaggio in codice”, forse un monito a chi volesse emulare le azioni delle vittime. Il Messaggero informa che nel 2021 il Messico ha registrato 33.315 omicidi, “in leggero calo rispetto alle 34.690 vittime fatali del 2019 e alle 34.554 del 2020.

Nei primi due mesi di quest’anno, infine, gli omicidi sono stati 4.697”.

Contents.media
Ultima ora