×

Orsini querela il deputato dem Romano: “Rinunci all’immunità di parlamentare”

A seguito del caso scoppiato nei giorni scorsi, Alessandro Orsini ha proceduto con la querela nei confronti del deputato dem Romano.

Orsini querela Romano

“Il deputato del Partito Democratico Andrea Romano mi sta diffamando”, sono state queste le parole che Alessandro Orsini ha scritto in un post pubblicato su Facebook nel quale ha annunciato che ha sporto querela nei confronti del parlamentare dem.  Contestualmente il professore ha fatto una richiesta ben specifica al deputato chiedendo che rinunci alla tutela della quale sta beneficiando. 

Orsini querela Romano: “Mi sono rivolto a uno studio legale”

Nel corso della sua riflessione Orsini non è andato tanto giù per il sottile nei confronti di Romano: Gli avvocati mi dicono che Andrea Romano come parlamentare gode della tutela garantitagli dall’art. 68 della Costituzione, che bloccherebbe il procedimento e renderebbe inutile la mia querela. Solo se rinunciasse a questo privilegio, potrei chiedere ai giudici di accertare, come ha detto Romano e come dovrebbe dimostrare, se io sono davvero il pifferaio di Putin”.

Ha poi confermato la sua presenza a Cartabianca nella trasmissione di martedì 29 marzo. 

Romano: “Forse Orsini preferisce quei regimi politici”

Nel frattempo Romano commentando l’annuncio di querela alla Camera ha affermato: “Il professor Orsini non conosce l’articolo 68 della Costituzione Repubblicana, laddove si afferma che ‘i membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell’esercizio delle loro funzioni’. Un grave limite di ignoranza, che si somma alle gravissime falsità espresse da Orsini”. 

Contents.media
Ultima ora