Oseghale confessa: "Ho sezionato il corpo di Pamela"
Oseghale confessa: “Ho sezionato il corpo di Pamela”
Cronaca

Oseghale confessa: “Ho sezionato il corpo di Pamela”

Pamela Mastropietro, Oseghale confessa il sezionamento del corpo
Pamela Mastropietro, Oseghale confessa il sezionamento del corpo

La confessione è avvenuta durante un interrogatorio condotto dal procuratore capo di Macerata, secondo quanto riportato da Quarto grado.

Innocent Oseghale ha confessato. L’uomo ha ammesso di aver sezionato il corpo di Pamela Mastropietro. La giovane uccisa e fatta a pezzi è stata ritrovata nelle campagne di Macerata. I resti del suo corpo erano nascosti all’interno di due valigie. Secondo quanto riportato dalla trasmissione televisiva Quarto grado, Oseghale avrebbe confessato durante un interrogatorio condotto dal procuratore capo di Macerata. L’uomo ha però negato le accuse di omicidio e di violenza sessuale sulla ragazza.

L’omicidio Pamela Mastropietro

I resti della 18enne Pamela Mastropietro sono stati rinvenuti il 30 gennaio in due trolley abbandonati a Casette Verdini, nel maceratese. Il giorno successivo al ritrovamento, Innocent Oseghale è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale, omicidio e sezionamento di cadavere. L’uomo ha sempre negato di aver ucciso la ragazza. Ma la sua versione (che ha subito lievi modifiche nel corso dei mesi) non ha mai convinto gli inquirenti. L’uomo ha dichiarato di essersi trovato a casa di Pamela ma di aver lasciato l’abitazione dopo che lei si è sentita male a causa dell’eroina assunta con Lucky Desmond.

Quando è rientrato, l’appartamento era vuoto. Non ha mai fornito spiegazioni relative ai due trolley che, secondo la procura, avrebbe trasportato personalmente a bordo di un taxi.

L’interrogatorio

Agli inizi di luglio, Oseghale, in accordo con gli avvocati Simone Matraxia e Umberto Gramenzi, ha chiesto di poter essere interrogato nuovamente. Complice, forse, la nascita del suo secondo figlio, della quale è venuto a conoscenza dai suoi legali mentre si trovava in cella. L’interrogatorio, durante il quale avrebbe confessato il sezionamento, è avvenuto nel carcere di Marino del Tronto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 415 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.