Ossido di magnesio e stipsi | Notizie.it
Ossido di magnesio e stipsi
Salute & Benessere

Ossido di magnesio e stipsi

La stitichezza è una condizione comune delle viscere che causa notevoli disagi. Se non curata, la costipazione può portare a condizioni mediche più gravi. Il magnesio è un minerale di cui il corpo ha bisogno. Sotto forma di ossido di magnesio, è uno dei molti trattamenti per la stitichezza.


Effetto di ossido di magnesio sulla stipsi
L’ossido di magnesio può essere usato per alleviare la costipazione acuta, ma non dovrebbe essere usato di routine come lassativo. Dopo aver preso ossido di magnesio, si può aspettare un rapido svuotamento del vostro intestino.

Come prendere l’ossido di magnesio come lassativo
Una ricetta per l’utilizzo di ossido di magnesio come lassativo è suggerita da Life Extension: mescola 4 a 8 grammi di vitamina C in polvere, il succo di pompelmo appena spremuto, e 1500 mg di ossido di magnesio. Bere la miscela a stomaco vuoto per portare sulla peristalsi del colon, l’azione dell’intestino che induce a svuotarsi.

L’ossido di magnesio è anche disponibile in compresse o capsule.

Interazioni con altri farmaci
Il National Institutes of Health di Medline Plus consiglia di prendere l’ossido di magnesio per trattare la costipazione almeno due ore prima o dopo l’assunzione di altri farmaci di prescrizione o senza ricetta medica per evitare che interferiscano con la loro efficacia.

Nomi di marca
L’ossido di magnesio è venduto con i marchi Mag-200, Mag-Ox 400, MagGel, Uro-Mag, Phillips ‘Cramp-free.

Effetti collaterali
Utilizzare ossido di magnesio per alleviare la costipazione può provocare diarrea e crampi. Medline Plus elenca questi effetti collaterali come bisognosi di immediata assistenza medica: prurito, orticaria, eruzioni cutanee, cambiamenti di umore, debolezza, stanchezza, nausea, vomito e intorpidimento.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche