×

Otto buone notizie del 2017 che forse non sapete

Il 2017 appena concluso ha portato con sé novità positive a cui forse non è stato dato il giusto rilievo e che insegnano ad avere sempre speranza.

default featured image 3 1200x900 768x576

La fine di un anno è sempre tempo di bilanci: il 2017 appena concluso è stato un anno buono o cattivo? Chi pensa sia stato cattivo, probabilmente sarà meno di questo avviso quando conoscerà alcuni fatti positivi che sono successi e che forse gli erano sfuggiti.

Il sito di curiosità Curioctopus.it ne evidenzia otto, che riguardando la salute degli esseri umani, gli animali, la natura, gesti di solidarietà che hanno avuto una certa eco perchè compiuti da famose aziende, la nascita di alcune che assumono persone in difficoltà e la diminuzione del lavoro minorile nel mondo.

Certamente non saranno neppure gli unici fatti positivi nell’anno appena passato, che ignoravamo fossero avvenuti: il messaggio assolutamente confortante è che “il mondo è pieno di notizie positive, anche se nessuno ne parla” – e volendo sarebbe interessante scoprirne il perchè -, perciò è necessario non lasciarsi “abbattere dalla negatività” e non perdere “la speranza per un domani migliore”, data la bellezza della vita, del mondo e dei gesti che l’umanità può compiere, raggiungendo magari traguardi importanti per molti.

Le notizie positive del 2017

  1. La prima di cui possiamo parlare è quella che riguarda il meraviglioso leopardo delle nevi (o panthera uncia), grosso felino che vive sulle montagne dell’Asia Centrale. Fino a poco tempo fa era considerato una specie in via d’estinzione, ora non più: tuttavia è considerato “vulnerabile”.
Animale non più in via d'estinzione

2. La seconda riguarda l’AIDS e l’HIV in Africa: queste piaghe non sono più considerate la prima causa di morte nel continente, grazie a sistemi di prevenzione e ad efficaci cure.

AIDS e HIV diminuiti

3. La terza riguarda la barriera corallina, perchè è stato scoperto un modo per rigenerarla velocemente – anche se non tutti ritengano che sia veramente efficace -: gli studiosi hanno infatti milioni di larve sui coralli, che permettono la loro rigenerazione.

Fondale marino

4. La quarta notizia positiva che possiamo citare è che Amazon ha aperto una nuova sede, a Seattle, che ospiterà anche 200 senzatetto in 65 stanze.

Per i senzatetto

5. Tornando al mondo animale, possiamo fare presente negli Stati Uniti il decesso delle api è diminuito del 27% rispetto al 2016. La minaccia è ancora molto alta, ma minore rispetto a due anni fa.

Insetto a rischio

6. Rimanendo nel Nuovo Continente, farà sicuramente piacere sapere che in Argentina sia nata una filiale della ditta Xinca, che non solo favorisce il riciclo, producendo originalmente scarpe con vecchi pneumatici, ma offre lavoro soprattutto a persone diversamente abili, madri single, persone indigenti ed ex detenuti.

Scarpe

7. Sempre dal mondo della natura arriva la settima buona notizia del 2017, poichè è iniziato il più grande progetto di sempre nell’ambito della riforestazione tropicale. Protagonista è il Brasile, che sta piantando semi che permetteranno la nascita di ben 73 milioni di nuovi alberi.

L'opera

8. Non certo meno importante è l’ottava buona notizia dell’anno appena finito: il lavoro minorile è sceso di oltre un terzo rispetto al 2000 e, per quanto ancora numerosi, diminuiscono i bambini in stato di schiavitù.

Più liberi

Contents.media
Ultima ora