Ozieri. Notte bianca di San Giovanni e Sonos de Fogu. 24-25 Giugno - IL PROGRAMMA COMPLETO - Notizie.it
Ozieri. Notte bianca di San Giovanni e Sonos de Fogu. 24-25 Giugno – IL PROGRAMMA COMPLETO
Sardegna

Ozieri. Notte bianca di San Giovanni e Sonos de Fogu. 24-25 Giugno – IL PROGRAMMA COMPLETO

Domani e dopodomani, venerdi’ 24 e sabato 25 giugno 2011, Ozieri (Sassari) sara’ in festa con due suggestivi e molto attesi eventi, stiamo parlando della Notte Bianca di San Giovanni (venerdi’ 24) e di Sonos de Fogu (3/a edizione, sabato 25). Ad organizzare gli eventi e’ l’associazione Artisende, che ripropone gli antichi riti dei fuochi di San Giovanni. Vediamo il programma completo di questi due giorni.

OZIERI (SS)

VENERDI’ 24 GIUGNO 2011
NOTTE BIANCA DI SAN GIOVANNI

Ore 9.30: mattinata dedicata ai bambini con il progetto promosso dall’Istituzione San Michele e GirandOzieri “Passeggiando e Fotografando”, aperto a tutti i bambini tra i 6 e i 10 anni: la guida li accompagnerà nella visita al centro storico, durante la quale potranno fotografare i principali monumenti di Ozieri.
Ore 17.00 – 18.30 – 20.00: partirà dall’infopoint di piazza Garibaldi il percorso cittadinoper le vie del centro con visite guidate ai monumenti, durante i quali, in alcuni luoghi più caratteristici e suggestivi della città si potrà assistere alle esibizioni di spettacolicon cori tradizionali e balletti folk.

Per prenotare le visite guidate o avere ulteriori informazioni contattare l’Istituzione San Michele o GirandOzieri ai seguenti numeri: 079/787638/ 079-786781, o inviare una mail a promozione.istituzione@comune.ozieri.ss.it
Ore 18.00: in Piazza Garibaldi sarà allestito il mercato di prodotti tipici ed artigianali. In piazza Cantareddu ci sarà un concerto-aperitivoa base di sonorità jazz offerto dal Cafè Noir.
Ore 19.00: spettacoli itineranti di artisti di strada, statue viventi e giocolieri.
Ore 20:30: verrà offerto un aperitivo con prodotti enogastronomici locali. In questa occasione verrà presentato il progetto “Film di famiglia in Sardegna”
Ore 21.00: appuntamento in piazza Carlo Alberto per l’accensione dei Fuochi di San Giovanni: nella magica atmosfera del solstizio d’estate, accompagnati dalle esibizioni folkloristiche, si potrà partecipare al rito del comparaticocon il tradizionale salto del fuoco.
Ore 22.00: i fuochi saranno di scena in Piazza Garibaldi, dove già dal pomeriggio l’associazione Tott’Umpare intratterrà i presenti con la propria musica.
In via Roma esibizione del gruppo rap nuorese Menhir,mentre in piazza Cantareddu toccherà alla Gipsy Blues Band.
NOTTE BIANCA – negozi aperti fino a tardi, mostre fotografiche e proiezioni, spettacoli itineranti

SABATO 25 GIUGNO 2011
SONOS DE FOGU – 3/a EDIZIONE
Boschetto di Punta Idda

Ore 9.00: laboratorio di animazione teatralenel piazzale del Boschetto.

Seguirà un Contest hip hop. Nel vicino palazzetto dello sport Gianpiero Murratzu ci sarà un’amichevole di minibasket della Demones.
Ore 15.00: concertodi band locali
Ore 17.00: incontrocon la fotoreporter Roberta Paolucci, fotografa e docente di reportage presso il NID – Nuovo Istituto di Design di Perugia, che parlerà di reportage e di come si costruiscono i progetti.
Ore 18.00: concerto di Beeside Project
Ore 19.00: concerto Bucce Di Giocca: band sassarese che nasce nel 2011, i cui componenti arrivano da diversi generi e diverse esperienze (jazz, soul, funk, musica latina e hip hop) accomunati comunque dalla black music, dando vita ad un sound vario e poco scontato, portato a suon di Funky & Hip Hop; si aggiudicano un posto in finale per la selezione sarda del contest musicale “MArteLive UnPalcoPerTutti”.
Ore 21.00: esibizione del coro tradizionale de Su Cuncurdu Banaresue accensione di Fuochi di San Giovanni.
Ore 22.00: musica con i KATSUDOJI: la loro è una contaminazione di pop ed elettronica, di rock da ascoltare e dance da ballare, uno show unico e particolare.
Ore 23.00: MAU MAUin concerto.

Dal 1991 i torinesi Fabio Barovero e Luca Morino cantano in dialetto piemontese, ma i testi rappresentano un mix di culture ed etnie dove i suoni si fondono in un idioma musicale senza confini. I Mau Mau credono nella purezza dell’anima e non nella purezza della razza; amano l’Italia perché ricco e variegato miscuglio di popoli. Sette album, tourné in ogni continente, dal Giappone al Marocco, dal Brasile all’Ungheria, nei festival più prestigiosi. Proprio mentre l’Italia celebra i suoi primi 150 anni, i Mau Mau ne compiono 20.

Durante la giornata concorso fotografico “ALTRISCATTI – Visioni differenti di Ozieri”

TUTTE LE INFORMAZIONI SU www.artisende.it e www.comune.ozieri.ss.it

© Riproduzione riservata

1 Trackback & Pingback

  1. Ozieri. Notte bianca di San Giovanni e Sonos de Fogu. 24-25 Giugno …

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*