×

Palermo, neonato salvato da un laureando in infermieristica grazie alla manovra di Heimlich

A Palermo un neonato che stava soffocando è stato salvato da un 24enne che studia infermieristica e gli ha praticato la manovra di Heimlich.

Neonato salvato Palermo

Alessandro Di Franco, laureando in infermieristica, ha salvato la vita a un neonato che rischiava di soffocare praticandogli la manovra di Heimlich.

Palermo, neonato salvato da un laureando in infermieristica: non riusciva più a respirare

Il bambino di due mesi non riusciva più a respirare ed era già cianotico.

La madre e la nonna sono quindi uscite sul pianerottolo del condominio in cui vivono nel quartiere Villaggio Santa Rosalia di Palermo urlando per chiedere aiuto.

Quando ha sentito le due donne gridare “sta morendo, sta morendo, non respira”, Alessandro Di Franco è così prontamente intervenuto, salvando il bambino con la manovra di Heimlich.

Palermo, neonato salvato da un laureando in infermieristica: il ragazzo studia a Reggio Emilia

Alessandro Di Franco, 24 anni, studia infermieristica a Reggio Emilia e si laureerà alla fine del 2021.

Il ragazzo si trovava a Palermo, sua città di origine, per una vacanza.

Palermo, neonato salvato da un laureando in infermieristica: “L’intervento è stato provvidenziale”

I condomini hanno raccontato che quello di Alessandro Di Franco “è stato un intervento provvidenziale, quasi divino. Quel giovane si trovava dai genitori per alcuni giorni di vacanza in attesa di tornare a Reggio Emilia per completare gli studi”.

“Il bambino non respirava. Se si fosse chiamato il 118, probabilmente anche pochi minuti di attesa sarebbero potuti essere fatali.

Quando abbiamo visto il bimbo tornare a respirare siamo stati davvero tutti felici. Sono stati attimi di terrore. C’era il panico. Per fortuna Alessandro è riuscito a gestire la situazione con la freddezza necessaria. Per noi l’esame di laurea l’ha già superato“, hanno concluso i presenti.

Leggi anche: Catania, cane salvato dalla LAV e dai Vigili del fuoco: aveva muso e zampe legati con lo scotch

Leggi anche: È morto il dj Costantino Padovano, il “Mixmaster” della house music

Contents.media
Ultima ora