×

Palermo, uomo trovato morto: era sdraiato su un divano abbandonato in strada

Un uomo di 49 anni è stato trovato morto, sdraiato su un divano che era stato abbandonato in strada. La vittima è Carmelo Campanella.

Carabinieri

Un uomo di 49 anni è stato trovato morto, sdraiato su un divano che era stato abbandonato in strada. La vittima è Carmelo Campanella, residente nella provincia palermitana. Il corpo è stato trovato nel rione Brancaccio.

Uomo trovato morto su un divano abbandonato: giallo a Palermo

Questa mattina, giovedì 12 agosto, il corpo di un uomo residente nella provincia palermitana è stato ritrovato nel rione Brancaccio di Palermo. Era sdraiato su un divano che era stato abbandonato in strada. Sulla vicenda al momento stanno indagando i carabinieri, ma da un primo esame del medico legale non sono stati evidenziati segni di violenza sul corpo, che giaceva su un divano abbadnonato in strada. Lo hanno notato alcune persone che stavano passando da quella zona, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

La vittima è stata identificata come Carmelo Campanella, di 49 anni. I carabinieri hanno transennato la zona e iniziato i rilievi.

Uomo trovato morto su un divano abbandonato: cadavere nel rione Brancaccio

Il ritrovamento del corpo del 49enne è avvenuto in via Conte Federico, una strada laterale del rione Brancaccio, che costeggia l’autostrada Palermo Catania. La vittima, originaria di Misilmeri, nel palermitano, è stata trovata sdraiata su un divano abbandonato per strada.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri che sono intervenuti sul posto, l’auto dell’uomo sarebbe stata trovata poco distante, in via Giovanni Di Stefano, non lontana dal luogo in cui è stato ritrovato il corpo della vittima. Sicuramente l’uomo aveva usato il mezzo per raggiungere quella zona, ma non è chiaro cosa sia accaduto dopo.

Uomo trovato morto su un divano abbandonato: non ci sono segni di violenza

Alcuni passanti hanno chiamato i soccorsi, che sono arrivati immediatamente sul luogo del ritrovamento.

Quando i sanitari del 118 sono intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Nel luogo del ritrovamento è arrivato anche il medico legale e il Pm di turno, che ha disposto l’autopsia per cercare di capire le cause della morte. Al momento, secondo una prima analisi effettuata dal medico legale, non sono stati riscontrati segni evidenti di violenza. I carabinieri continuano ad indagare.

Contents.media
Ultima ora