×

Pamela Testa, chi è la leader di Forza Nuova che mostra le ferite dopo gli scontri a Roma

Pamela Testa, militante di Forza Nuova, ha organizzato la manifestazione No Green Pass a Roma. Sta circolando la sua foto con il volto insanguinato.

Pamela Testa

Pamela Testa, militante di Forza Nuova, ha organizzato la manifestazione No Green Pass a Roma. Sta circolando la sua foto con il volto insanguinato. 

Pamela Testa, la donna con il volto insanguinato alla manifestazione di Roma

La foto di Pamela Testa con il volto insanguinato durante la manifestazione No Green pass di Roma ha fatto il giro del web.

La donna aveva una ferita sulla testa e una maglia con scritto “Boia chi Molla“. “Sono stati i poliziotti, ci hanno caricato” ha detto in un video. Pamela Testa ha 39 anni ed è nata a Roma. Una militante di Forza Nuova che, per conto dell’associazione “Liberi cittadini” ha promosso e chiesto l’autorizzazione della protesta di Piazza del Popolo. La donna è stata arrestata in flagranza differita, insieme ai leader di Forza Nuova Roberto Fiore e Giuliano Castellino per “manifestazione non autorizzata” e “resistenza a pubblico ufficiale”. 

Pamela Testa, la militante di Forza Nuova

Pamela Testa ha organizzato la manifestazione No Green Pass a Roma, in cui è rimasta ferita. La donna di 39 anni è una militante di Forza Nuova ed è stata arrestata. Gli investigatori hanno scoperto che stavano organizzando un assalto a Palazzo Chigi e che la sede della Cgil è stata una seconda scelta. Pamela Testa ha inviato un audio di sei minuti su Telegram, in cui parlava un suo amico, che spiegava quello che sarebbe accaduto durante la grande manifestazione in Piazza del Popolo. 

Pamela Testa: l’audio su Telegram

Cari, in vista della manifestazione di sabato abbiamo creato un gruppo whatsapp nel quale andrà inserito il nome, il cognome e gli indirizzi mail. Inoltre sarà importante scrivere cosa sapete fare, in modo da mettere a disposizione di tutti quanti le vostre capacità: chi è avvocato, chi è meccanico, la professionalità o un hobby che può essere utile. Se avete un’attività commerciale, segnalatela anche perché potrà essere utile per il percorso che faremo in questa lotta.

Questa manifestazione è soltanto un simbolo ma l’obiettivo è crescere, finché ci sarà la libertà da difendere…(…) Cambieremo percorso da un momento all’altro. Noi siamo contrari a ogni forma di violenza, ma sappiamo perfettamente cosa sia la legittima difesa. E noi saremo gli angeli custodi di quelle mamme, di quegli uomini che combattono la loro battaglia per la libertà. Con tutti i mezzi” spiega l’audio inviato dalla Testa su Telegram. 

Contents.media
Ultima ora