×

Papa Francesco: “A Natale penso ai bimbi in ospedale”

Papa Francesco ha dichiarato che a Natale pensa sempre ai bambini in ospedale, alla sua infanzia e ai cappelletti fatti a mano da sua nonna.

Papa Francesco

Papa Francesco ha dichiarato che a Natale pensa sempre ai bambini in ospedale, alla sua infanzia e ai cappelletti fatti a mano da sua nonna.

Papa Francesco: il suo pensiero a Natale

Il Natale è arrivato e Papa Francesco ha rilasciato delle dichiarazioni molto emozionanti, spiegando a cosa pensa durante questi giorni di festa.

Ha voluto esprimere il suo pensiero nei confronti dei bambini in ospedale, nei confronti dei paesi più poveri e ha ricordato la sua infanzia e le feste che trascorreva in Argentina, con la sua nonna che preparava i cappelletti.

Papa Francesco: i suoi ricordi

Il Natale è un momento di emozioni fortissime e di bellissimi ricordi. Papa Francesco, intervistato da Repubblica e dalla Stampa, ha ricordato la sua infanzia, quando trascorreva il Natale in compagnia della nonna, che preparava i cappelletti fatti a mano e la sua famiglia si riuniva.

Erano gli anni Quaranta e lui era a Buenos Aires. Ha consigliato anche di leggere durante le feste, perché “è un momento di intimità“.

Papa Francesco: il pensiero per i bambini in ospedale

Il Papa pensa “ai poveri,i dimenticati,gli ultimi, ai bimbi malati che lo trascorreranno in ospedale” in questo Natale. “Gesù è nato povero. Quel giorno Maria era una donna di strada” ha spiegato Papa Francesco. Dopo il Covid “l’avvenire sarà florido se sarà costruito insieme” ha aggiunto, spiegando che “i Paesi più ricchi non devono dimenticare le regioni più fragili.

Prego che Dio trasmetta più solidarietà“.

Contents.media
Ultima ora