×

Papa Francesco in Slovacchia scherza con i giornalisti: “Sono ancora vivo”

Durante il suo viaggio a Budapest e in Slovacchia, Bergoglio è apparso in forma e con voglia di scherzare. Parlando di sé ha detto: "Sono ancora vivo".

Papa Francesco scherza giornalisti

A due mesi dal ricovero al Policlinico Gemelli, Bergoglio si è dedicato alla prima visita internazionale mentre il mondo cerca di uscire dalla pandemia, successiva a quella in Iraq nel marzo 2021. Nel Secondo giorno del suo viaggio a Budapest e Slovacchia, prima di entrare nella cattedrale di San Martino a Bratislava, Papa Francesco scherza con i giornalisti e sorride sul suo stato di salute.

Papa Francesco in Slovacchia scherza con i giornalisti

Appare allegro e solare Papa Francesco, che prosegue il suo viaggio tra Budapest e Slovacchia.

Davanti alla stampa internazionale, emozionata all’arrivo del pontefice, si è mostrato ironico e in ottima forma, tanto da scherzare con alcuni giornalisti presenti. “Sono ancora vivo”, ha detto commentando con il sorriso il suo stato di salute, dopo le voci che lo vedevano ormai prossimo alle dimissioni, pronto a dire addio ai vertici del Vaticano.

Papa Francesco scherza con i giornalisti e parla della ripartenza economica

Bergoglio ha incontrato le autorità nel Palazzo presidenziale e sottolinea che per uscire dalla pandemia serve “fraternità”.

In particolare, ha dichiarato: L’integrazione è sempre più necessaria. Essa urge ora, in un momento nel quale, dopo durissimi mesi di pandemia, si prospetta, insieme a molte difficoltà, una sospirata ripartenza economica, favorita dai piani di ripresa dell’Unione Europea”.

“Si può correre il rischio di lasciarsi trasportare dalla fretta e dalla seduzione del guadagno, generando un’euforia passeggera che, anziché unire, divide.

La sola ripresa economica, inoltre, non è sufficiente in un mondo dove tutti siamo connessi, dove tutti abitiamo una terra di mezzo”. Così ha sottolineato il pontefice, il quale ha poi aggiunto: “Mentre su vari fronti continuano lotte per la supremazia, questo Paese riaffermi il suo messaggio di integrazione e di pace, e l’Europa si distingua per una solidarietà che, valicandone i confini, possa riportarla al centro della storia.

Papa Francesco in Slovacchia scherza con i giornalisti e incontra il clero

Oltre ad aver incontrato le autorità, Papa Bergoglio ha dialogato con vescovi e clero.

“Vi auguro di non permettere mai che i fragranti sapori delle vostre migliori tradizioni siano guastati dalla superficialità dei consumi e dei guadagni materiali”, svincolandosi anche “dalle colonizzazioni ideologiche”.

“In queste terre, fino ad alcuni decenni fa, un pensiero unico precludeva la libertà; oggi un altro pensiero unico la svuota di senso, riconducendo il progresso al guadagno e i diritti ai soli bisogni individualistici”, sono le parole di Bergoglio.

Contents.media
Ultima ora