×

Papa Francesco, l’imprevista telefonata al termine dell’udienza generale

Al termine dell'udienza generale del mercoledì, Papa Francesco ha ricevuto una telefonata inaspettata. Non è noto il contenuto della conversazione.

telefonata udienza papa francesco

Al termine dell’udienza generale tenuta nell’aula Paolo VI dello scorso mercoledì 11 agosto, Papa Franscesco ha ricevuto una telefonata inaspettata che ha lasciato di stucco il Santo Padre. Non è noto al momento il contenuto della telefonata e chi ci fosse dall’altra parte del cellulare.

Papa Francesco e l’imprevista telefonata dopo l’udienza

Lo scorso mercoledì 11 agosto, al termine dell’udienza generale tenuta nell’Aula Paolo VI in Vaticano, Papa Francesco ha ricevuto una telefonata inaspettata.

Dopo aver concluso la catechesi e prima di rientrare nella sua residenza a Santa Marta, il Santo Padre è sceso nelel priem file per salutare i fedeli, ma prima dis cendere un suo collaboratore gli ha passato il telefono.

Al momento non è noto chi ci fosse dall’altro capo del cellulare, né quale fosse il contenuto della chiamata.

Tuttavia, data la sua convalescenza (è passato solo un mese dalla sua operazione al colon), non è così improbabile che dall’ospedale i suoi medici ogni tanto monitorino la situazione, e che quindi telefonino urgentemente anche in momenti delicati, come le udienze con i fedeli.

Il Vaticano conferma solo che si trattava di una telefonata privata, ma il contenuto non poteva essere diffuso.

Telefonata al Papa  durante udienza: quando Francesco rompe gli schemi

Per chi ha avuto modo di conoscere la figura di Papa Francesco, questa telefonata improvvisa non dovrebbe sorprendere.

Il Santo Padre ha più volte rotto gli schemi rigidi del Vaticano, fin dal suo insediamento nel 2013, quando decise di abitare nella casa di Santa Marta. La valigetta nera con la quale viaggia in aereo o i mocassini che calza di norma, sono ormai segni inconfondibili della sua personalità e e del suo modo di porsi in maniera semplice alla gente, che in questi 8 anni ha mostrato grande affetto nei suoi confronti.

Telefonata a Papa Francesco durante l’udienza: no al green pass

Tornando all’udienza generale, prima ancora della telefonata improvvisa, i fedeli hanno potuto assistere alla catechesi di Papa Francesco dopo oltre un mese dal suo intervento, ma soprattutto senza esibire il Green Pass.

Per questa volta, Il Vaticano ha decisio di non omologarsi al decreto imposto dal governo che prevede l’obbligo del certificato verde nei luoghi chiusi a partire dal 6 agosto.

Dal Vaticano però hanno subito chiarito la situazione, confermando la volontà di ottemperare a tutte le norme anticovid per il bene dei fedeli.

Contents.media
Ultima ora