Papa Ratzinger sarebbe paralizzato: potrebbe morire presto
Papa Ratzinger sarebbe paralizzato: potrebbe morire presto
Attualità

Papa Ratzinger sarebbe paralizzato: potrebbe morire presto

ratzinger

Joseph Ratzinger sarebbe in fin di vita lacerato da una terribile malattia che lo ha paralizzato. Ad affermarlo, è il fratello del Papa emerito

Joseph Ratzinger è gravemente malato, ed è in fin di vita. Ad affermarlo è il fratello maggiore del Papa emerito, proprio a pochi giorni dall’anniversario delle sue dimissioni, avvenute l’11 febbraio del 2013. Lui, vescovo bavarese, aveva detto, all’elezione di Benedetto XIV, che Joseph Ratzinger era troppo vecchio e malato per fare il Pontefice. La malattia lo ha ora paralizzato e costretto ad una sedia a rotelle. Il fratello andarlo a trovare il 16 aprile in Vaticano, per il suo compleanno, ma non sa se sarà possibile, perché Joseph Ratzinger potrebbe morire molto presto.

Papa Ratzinger in fin di vita

Pochi giorni fa, Joseph Ratzinger aveva affermato di “essere interiormente in viaggio verso casa”. Queste affermazioni, che suonano un po’ lugubri, sono rese ancora più intense da quanto affermato dal fratello, vescovo bavarese di 94 anni. Georg Ratzinger, che è anche direttore emerito del coro di Domspatzen, ha affermato che Benedetto XVI potrebbe morire presto. Attualmente, la sua terribile malattia lo ha paralizzato, costringendolo alla sedia a rotelle.

Georg Ratzinger ha affermato: “La più grande inquietudine è che la paralisi possa finire per arrivare al suo cuore e allora potrebbe essere finita in fretta”. Il vescovo ha affermato di pregare ogni giorno per chiedere a Dio la grazia di una buona morte, in un buon momento, per suo fratello e per se stesso. “Entrambi abbiamo questo grande desiderio”.

Georg Ratzinger ha anche affermato che parla tutti i giorni al telefono con il fratello Joseph, e che come ogni anno ha in programma di andarlo a trovare in Vaticano per il prossimo compleanno, il 16 aprile. Tuttavia è molto tempo, e potrebbe essere troppo. Georg ha così mommentato: “Chissà cosa succederà fino ad allora…”.

All’indomani dell’elezione del fratello, il vescovo bavarese aveva affermato che Joseph era troppo vecchio e malato per fare il Papa.

ratzinger

La lettera

Le dichiarazioni di Georg Ratzinger vengono a pochi giorni a quelle di Benedetto XVI, il quale aveva scritto una lettera al giornalista Massimo Franco, dove affermava di essere in pellegrinaggio verso Casa.

Secondo Joseph, la meta era vicina, ma quest’ultimo pezzo di strada è molto faticoso. È palese che l’emerito Papa è consapevole che il suo percorso vitale sta giungendo al termine. Negli ultimi anni la crescente fragilità fisica del Pontefice emerito è stata sotto gli occhi tutte le persone che lo hanno incrocia, anche dei normali turisti che chiedono di fare un selfie con lui. Ma nonostante tutto, Benedetto XIX ha continuato ad essere sempre lucido e a tenere un costante dialogo con le persone.

le dimissioni

Joseph Ratzinger è nato il 16 aprile del 1927. Dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013 è stato il 265esimo Papa. Durante il concistoro ordinario dell’11 febbraio 2013, ha comunicato la sua rinuncia al “ministero di vescovo di Roma, successore di san Pietro”, con decorrenza della sede vacante dalle 8 di sera del 28 dello stesso mese. Da quel giorno, il suo titolo è divenuto sommo pontefice emerito o papa emerito.

Il suo trattamento è rimasto quello di Sua Santità. Benedetto XVI è stato l’ottavo Papa a rinunciare al ministero petrino.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hugo Boss Hugo Just Different - Tester (No Scatolo)
34.5 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
69.95 €
Compra ora
Diadora Cyclette Silver Evo Rigenerata
109 €
249 € -56 %
Compra ora
piquadro Cartella Piquadro In Pelle E Tessuto Nero, Porta Computer 15.6" E Ipad, Organizzazione Interna Per Il Lavoro O Tempo Libero.
185 €
350 € -47 %
Compra ora